Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Zecchino d'Oro 1980

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zecchino d'Oro 1980
EdizioneXXIII
Periododal 20 al 22 novembre 1980[1]
SedeAntoniano di Bologna
PresentatoreCino Tortorella
Trasmissione TVRete 1 (serata finale)
Trasmissione radioRai Radio 1
Partecipanti12
Paesi debuttantiAustria Austria
Bulgaria Bulgaria
Cina Cina
Colombia Colombia
Senegal Senegal
VincitoreHo visto un rospo
Cronologia
Zecchino d'Oro 1979Zecchino d'Oro 1981

Il ventitreesimo Zecchino d'Oro si è svolto a Bologna dal 20 al 22 novembre 1980[1].

È stato presentato da Cino Tortorella.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

  • Ballata tirolese (Bei schöna Summazeit) (Austria Austria) (Testo: Dante Panzuti/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Martin Fritsch
  • Banjo blu (Testo: Carlo Ermanno Trapani/Musica: Pino Ruju, Aldo De Scalzi) - Simone Gonella Zecchino d'argento
  • Col pianoforte in spalla (Testo: Vittorio Sessa Vitali/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Sonia Orzati
  • È tutto uno scherzo (Testo: Maddalena Bigi/Musica: Loredana Sabbi, Mario Pagano) - Giovanna Mavio
  • Felice con la mia mamma (Soy muy feliz) (Colombia Colombia) (Testo italiano: Luciano Sterpellone) - Cristina Triana e Diego Rivas
  • Ho visto un rospo (Eu vi um sapo) (Portogallo Portogallo) (Testo italiano: Ermanno Parazzini) - Maria Armanda de Jesus Lopes Zecchino d'argento Zecchino d'Oro
  • Il violino di Angiolino (Цигулар къща не храни) (Bulgaria Bulgaria) (Testo: Luciano Beretta/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Biljana Ilieva (Биляна Илиева)
  • La mia dolce Nellì (Testo: Mara Maretti Soldi/Musica: Mario Pagano) - Gabriele Cantarelli G d'oro
  • La vera storia di rock e roll (Testo: Dante Panzuti/Musica: Claudio Valle) - Monica Spagnoletti e Christian Grazioli Zecchino d'argento
  • L'amico mio più amico (Linguere khady thiam) (Senegal Senegal) (Testo: Giorgio Calabrese/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Gade Ndiaye
  • Ma che febbre dispettosa (Testo: Vittorio Sessa Vitali/Musica: Corrado Castellari) - Barbara Fabbri
  • Marco Polo (白云齐) (Cina Cina) (Testo: Luciano Beretta/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Cheng Lì e Cheng Pin

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 23º Zecchino d'Oro, su zecchinodoro.org.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]