Re Luigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Re Luigi
Re Luigi
Re Luigi
Universo Disney
Nome orig. King Louie
Lingua orig. Inglese
Autori
Studio The Walt Disney Company
1ª app. 1967
Voci orig.
Voci italiane
Specie Orango
Sesso Maschio
Parenti

Larry (fratello gemello, solo nella serie House of Mouse)

Re Luigi (King Louie) è un personaggio Disney appartenente ai film e le serie appartenenti all'ambientazione de Il libro della giungla di Rudyard Kipling. È un orango, re del popolo delle scimmie della giungla. Questo ruolo è in contrasto con lo spirito originario dei racconti di Kipling, nel quale si legge che le bandar erano talmente indisciplinate da non poter avere un capo.

Personaggio[modifica | modifica sorgente]

Film[modifica | modifica sorgente]

Nel film d'animazione Il libro della giungla Luigi (doppiato nella versione originale da Louis Prima e nella versione italiana da Lorenzo Spadoni) era il re delle scimmie, intenzionato a farsi insegnare da Mowgli gli usi e i costumi del popolo "umano" (in particolare l'arte del fuoco). Inizialmente i produttori del film avevano pensato a Louis Armstrong per doppiare il personaggio, ma il fatto che un uomo di colore doppiasse una scimmia avrebbe fatto pensare ad una forma di razzismo, così si optò per un artista bianco.

TaleSpin[modifica | modifica sorgente]

Nella serie animata TaleSpin del 1990 venne doppiato nella versione originale da Jim Cummings; è un personaggio giocherellone, vestito con una maglietta hawaiiana e proprietario del nightclub e motel Louie's Place. In questa serie, a differenza del film, è il migliore amico di Baloo.

Cuccioli della giungla[modifica | modifica sorgente]

Nella serie animata Cuccioli della giungla del 1996, che narra le avventure dei personaggi della giungla da cuccioli, è doppiato da Jason Marsden nella prima stagione e da Cree Summer nella seconda; insieme a Baloo, Bagheera, Hathi e Kaa forma il gruppo musicale chiamato Five Bananas ("cinque banane"). Nella stessa serie si scopre che da adulto dopo il rapimento di Mowgli ne diventa un caro amico. Infatti nelle cut-scene della versione DVD è presente insieme al cucciolo d'uomo. In una addirittura Mowgli passa la giornata con lui al suo palazzo (dato che Baloo quel giorno era impegnato), dove viene salvato da Luigi da un coccodrillo. A un certo punto Mowgli si sdebita salvando l'orango dall'ipnosi Kaa (che era entrato nel palazzo mentre il bambino era andato a fare riserva di frutta), tirando una grossa noce di cocco in faccia al serpente.

Altre apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ da [1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]