Promozione Piemonte-Valle d'Aosta 1970-1971

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1970-1971.

Promozione Piemonte-Valle d'Aosta
1970-1971
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Piemontese
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1969-1970 1971-1972 Right arrow.svg

Nella stagione 1970-1971 la Promozione era il quinto livello del calcio italiano (il massimo livello regionale). Qui vi sono le statistiche relative al campionato in Piemonte e in Valle d'Aosta gestito dal Comitato Regionale Piemontese.

Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, gestiti dai Comitati Regionali di competenza. Promozioni alla categoria superiore e retrocessioni in quella inferiore non erano sempre omogenee; erano quantificate all'inizio del campionato dal Comitato Regionale secondo le direttive stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma flessibili, in relazione al numero delle società retrocesse dalla Serie D e perciò, a seconda delle varie situazioni regionali, la fine del campionato poteva avere degli spareggi sia di promozione che di retrocessione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia)
Celeste e Bianco.png U.S. Albese Alba (CN)
Pol. Carletto Michelis Busca (CN)
U.S. Castellamonte Castellamonte (TO)
A.C. Chieri Chieri (TO)
A.C. Cinzano Santa Vittoria d'Alba (CN)
C.S. Ciriè Ciriè (TO)
G.S. Ex Alunni Istituto Social Torino
Azzurro.png U.S. Fossanese Fossano (CN)
U.S. Juventus Domo Domodossola (NO)
U.R.S. La Chivasso Chivasso (TO)
Oleggio Sportiva Oleggio (NO)
U.S. Novese Velluti Dellepiane Novi Ligure (AL)
G.S. Pro Molare Molare (AL)
U.S. Santhià Santhià (VC)
Stresa Sportiva Stresa (NO)
U.S. Valenzana Valenza (AL)
A.S. Virtus Villadossola Villadossola (NO)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Albese 45 32
1uparrow green.svg 2. Juventus Domo 45 32
3. 600px Bianco e Azzurro2.svg Virtus Villadossola 45 32
4. Chieri 44 32
5. Giallo e Blu.png Istituto Sociale Cafasse 44 32
6. Fossanese 36 32
7. Arancione.svg Oleggio 33 32
8. 600px Bianco e Azzurro2.svg Stresa 31 32
9. 600px Rosso e Grigio.png Busca 30 32
10. 600px Verde e Giallo.svg Castellamonte 29 32
11. Valenzana 28 32 9 10 13 29 35 -6
12. Cinzano 27 32
13. 600px Celeste Bianco e Celeste (Strisce Orizzontali).svg Novese 27 32
14. Pro Molare 23 32
15. Ciriè 21 32
16. La Chivasso 21 32 7 7 18
1downarrow red.svg 17. Santhià 8 32

Spareggi promozione in Serie D[modifica | modifica wikitesto]

  • 2/7/1971 a Casale Monferrato: Albese-Virtus Villa 1-0
  • 5/7/1971 a Novara: Juve Domo-Virtus Villa 1-1
  • 9/7/1971 a Casale Monferrato: Albese-Juve Domo 0-0
  • Albese e Juventus Domo promosse in Serie D.
  • Santhià retrocessa in Prima Categoria.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario 1970-1971 della F.I.G.C. - Roma (1971)
  • Storia Della Unione Sportiva Valenzana di Pier Giorgio Maggiora - Ed. Casa Damiani.