Premi Oscar 2003

From Wikipedia
Jump to navigation Jump to search

La 75ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 23 marzo 2003 al Kodak Theatre di Los Angeles. Il conduttore della serata è stato il comico statunitense Steve Martin.

Le nomination dei film in concorso - che, in base al regolamento, sono stati immessi sul circuito cinematografico nell'anno precedente, il 2002 - erano state rese pubbliche l'11 febbraio 2003.

Vincitori e candidati[edit | edit source]

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori.
Dove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film[edit | edit source]

Miglior regia[edit | edit source]

Miglior attore protagonista[edit | edit source]

Migliore attrice protagonista[edit | edit source]

Miglior attore non protagonista[edit | edit source]

Migliore attrice non protagonista[edit | edit source]

Miglior sceneggiatura originale[edit | edit source]

Miglior sceneggiatura non originale[edit | edit source]

Miglior film straniero[edit | edit source]

Miglior film d'animazione[edit | edit source]

Miglior fotografia[edit | edit source]

Miglior montaggio[edit | edit source]

Miglior scenografia[edit | edit source]

Migliori costumi[edit | edit source]

Miglior trucco[edit | edit source]

Migliori effetti speciali[edit | edit source]

Migliore colonna sonora[edit | edit source]

Miglior canzone[edit | edit source]

Miglior sonoro[edit | edit source]

Miglior montaggio sonoro[edit | edit source]

Miglior documentario[edit | edit source]

Miglior cortometraggio[edit | edit source]

Miglior cortometraggio documentario[edit | edit source]

Miglior cortometraggio d'animazione[edit | edit source]

Premio alla carriera[edit | edit source]

A Peter O'Toole, il cui indelebile talento ha lasciato traccia nella storia del cinema con alcune delle sue memorabili interpretazioni.

Note[edit | edit source]

  1. ^ Donald Kaufman è il fratello immaginario dello sceneggiatore Charlie Kaufman, che lo ha "inventato" e accreditato come co-sceneggiatore. I due "fratelli", infatti, sono anche i protagonisti del film sceneggiato, Il ladro di orchidee

Altri progetti[edit | edit source]

Collegamenti esterni[edit | edit source]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema