Premi Oscar 1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 12ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 29 febbraio 1940 al Cocoanut Grove dell'Ambassador Hotel di Los Angeles, condotta dall'attore comico Bob Hope.

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori.
Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior soggetto originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Miglior fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Bianco e nero[modifica | modifica wikitesto]

Colore[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior scenografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliori effetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Miglior colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Originale[modifica | modifica wikitesto]

Adattamento[modifica | modifica wikitesto]

Miglior canzone[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio a 2 bobine[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Premio speciale[modifica | modifica wikitesto]

A Douglas Fairbanks Sr. in memoria del suo unico ed importante contributo, come primo presidente dell'Academy, allo sviluppo internazionale del cinema.

A William Cameron Menzies per i notevoli traguardi raggiunti nell'uso del colore, al fine di catturare i drammatici stati d'animo di Via col vento (Gone with the Wind).

Al Motion Picture Relief Fund in riconoscimento dei notevoli servizi resi all'industria cinematografica negli anni scorsi, dalla società e dalla sua dirigenza progressista.

Alla Technicolor Co. per il suo contributo nell'aver portato con successo la tecnica dei tre colori sullo schermo.

Premio giovanile[modifica | modifica wikitesto]

A Judy Garland

Premio alla memoria Irving G. Thalberg[modifica | modifica wikitesto]

A David O. Selznick per il film Via col Vento.

Statistiche vittorie/nomination[modifica | modifica wikitesto]

Premi vinti/nomination:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema