Film svedesi proposti per l'Oscar al miglior film straniero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Svezia ha presentato film per la categoria Miglior Film in Lingua Straniera fin dalla prima apparizione di questa categoria, nel 1956. La Svezia è la quinta nazione per numero di nomination ricevute (14), dopo Francia, Italia, Spagna e Germania mentre le vittorie sono state tre.

Tutti e tre i premi conquistati da film svedesi sono stati diretti da Ingmar Bergman. Anche altri due registi hanno ricevuto la nomination all'Oscar per tre volte ma senza mai riuscire a conquistare il riconoscimento: Bo Widerberg e Jan Troell.

La selezione del film avviene annualmente per opera della giuria del Guldbagge Award, il premio assegnato dall'Istituto cinematografico svedese.

Candidature[modifica | modifica wikitesto]

Anno Film Regia Risultato
1957 Ratataa Hasse Ekman Non candidato
1958 Il settimo sigillo (Det sjunde inseglet) Ingmar Bergman Non candidato
1959 Il volto (Ansiktet) Ingmar Bergman Non candidato
1961 La fontana della vergine (Jungfrukällan) Ingmar Bergman Vincitore
1962 Come in uno specchio (Såsom i en spegel) Ingmar Bergman Vincitore
1963 L'amante (Älskarinnan) Vilgot Sjöman Non candidato
1964 Il silenzio (Tystnaden) Ingmar Bergman Non candidato
1965 Borgata del borgo (Kvarteret Korpen) Bo Widerberg Candidato
1966 Il mio caro John (Käre John) Lars-Magnus Lindgren Candidato
1967 Persona Ingmar Bergman Non candidato
1968 Questa è la tua vita (Här har du ditt liv) Jan Troell Non candidato
1969 La vergogna (Skammen) Jan Troell Non candidato
1970 Adalen 31 (Ådalen 31) Bo Widerberg Candidato
1971 En kärlekshistoria Roy Andersson Non candidato
1972 Karl e Kristina (Utvandrarna) Jan Troell Candidato
1973 La nuova terra (Nybyggarna) Jan Troell Candidato
1977 Mina drömmars stad Ingvar Skogsberg Non candidato
1978 L'uomo sul tetto (Mannen på taket) Bo Widerberg Non candidato
1980 Ett anständigt liv Stefan Jarl Non candidato
1981 Herr Puntila och hans dräng Matti Ralf Långbacka Non candidato
1982 Barnens ö Kay Pollak Non candidato
1983 Il volo dell'aquila (Ingenjör Andrées luftfärd) Jan Troell Candidato
1984 Fanny e Alexander (Fanny och Alexander) Ingmar Bergman Vincitore
1985 Åke och hans värld Allan Edwall Non candidato
1986 Ronja Rövardotter Tage Danielsson Non candidato
1987 Sacrificio (Offret) Andrej Tarkovskij Non candidato
1988 Hip hip hurra! Kjell Grede Non candidato
1990 Kvinnorna på taket Carl-Gustav Nykvist Non candidato
1991 God afton, Herr Wallenberg Kjell Grede Non candidato
1992 Il bue (Oxen) Sven Nykvist Candidato
1993 Änglagård Colin Nutley Non candidato
1994 Colpo di fionda (Kådisbellan) Åke Sandgren Non candidato
1995 Sista dansen Colin Nutley Non candidato
1996 Passioni proibite (Lust och fägring stor) Bo Widerberg Candidato
1997 Jerusalem Bille August Non candidato
1998 Tic Tac Daniel Alfredson Non candidato
1999 Fucking Åmål - Il coraggio di amare (Fucking Åmål) Lukas Moodysson Non candidato
2000 Sotto il sole (Under solen) Colin Nutley Candidato
2001 Canzoni del secondo piano (Sånger från andra våningen) Roy Andersson Non candidato
2002 Jalla! Jalla! Josef Fares Non candidato
2003 Lilja 4-ever Lukas Moodysson Non candidato
2004 Evil - Il ribelle (Ondskan) Mikael Håfström Candidato
2005 As It Is in Heaven (Så som i himmelen) Kay Pollak Candidato
2006 Zozo Josef Fares Non candidato
2007 Falkenberg Farewell (Farväl Falkenberg) Jesper Ganslandt Non candidato
2008 You, the Living (Du levande) Roy Andersson Non candidato
2009 Maria Larssons eviga ögonblick Jan Troell Short-list
2010 De ofrivilliga Ruben Östlund Non candidato
2011 Simple Simon (I rymden finns inga känslor) Andreas Öhman Short-list
2012 Beyond (Svinalängorna) Pernilla August Non candidato
2013 L'ipnotista (Hypnotisören) Lasse Hallström Non candidato
2014 Forza maggiore (Turist)[1] Ruben Östlund Short-list
2016 Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza (En duva satt på en gren och funderade på tillvaron) Roy Andersson Non candidato
2017 Mr. Ove (En man som heter Ove) Hannes Holm Candidato
2018 The Square Ruben Östlund Candidato
Legenda
Non candidato Il film è stato proposto dalla Svezia, ma non è stato candidato dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences.
Short-list Il film è entrato nella "short-list" stilata a gennaio dei nove candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Candidato Il film è entrato a far parte dei cinque candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Vincitore Il film ha vinto l'Oscar al miglior film straniero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Force Majeure – Sweden's 2014 entry for the Oscars, in Swedish Film Institute, 1º settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema