Film britannici proposti per l'Oscar al miglior film straniero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

A partire dal 1992, alcuni film britannici non in lingua inglese sono stati candidati al Premio Oscar nella categoria miglior film straniero.

Il Regno Unito ha ricevuto in totale 2 nomination.

Anno Film Lingua Regia Risultato
1992 Lost in Siberia Russo, Francese, Inglese Aleksandr Mitta Non candidato
1993
1994 Hedd Wyn Gallese Paul Turner (regista) Candidato
1995
1996 Branwen Gallese, Irlandese Inglese Ceri Sherlock Non candidato
1997
1998
1999 Cameleon Gallese Ceri Sherlock Non candidato
2000 Solomon and Gaenor Gallese, Inglese Paul Morrison (regista) Candidato
2001
2002 Do Not Go Gentle Gallese, Inglese Emlyn Williams (regista) Non candidato
2003 Eldra Gallese, Inglese Tim Lyn Non candidato
2004
2005
2006
2007
2008
2009 Hope Eternal Bemba, Inglese, Gallese, Francese, Afrikaans, Swahili Karl Francis Non candidato
2010 Afghan Star Dari, Pashtu, Inglese Havana Marking Non candidato
2011
2012 Patagonia Gallese, Spagnolo Marc Evans Non candidato
2013
2014 Metro Manila Filippino Sean Ellis Non candidato
2015 Little Happiness Turco Nihat Seven Non candidato
2016 Under Milk Wood Gallese Kevin Allen Non candidato
2017 L'ombra della paura (Under the Shadow) Persiano Babak Anvari Non candidato
2018 My Pure Land Urdu Sarmad Masud Non candidato
2019 I Am Not a Witch Inglese, Bemba Rungano Nyoni Non candidato
Legenda
Non candidato Il film è stato proposto dal Regno Unito, ma non è stato candidato dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences.
Short-list Il film è entrato nella "short-list" stilata a gennaio dei nove candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Candidato Il film è entrato a far parte dei cinque candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Vincitore Il film ha vinto l'Oscar al miglior film straniero.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema