Film kazaki proposti per l'Oscar al miglior film straniero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

A partire dal 1993 il Kazakistan ha cominciato a presentare film all'Academy of Motion Picture Arts and Sciences che lo rappresentassero all'Oscar come miglior film di lingua straniera. Ad oggi solo uno di questi film è rientrato nella cinquina finalista della categoria: Mongol nel 2008.

Anno Film Regia Risultato
1993 Gibel Otrara Ardak Amirkulov Non candidato
2007 Nomad - The Warrior (Nomad) Sergej Bodrov e Ivan Passer Non candidato
2008 Mongol Sergej Bodrov Candidato
2009 Tulpan - La ragazza che non c'era (Tjul'pán) Sergej Dvorcevoj Non candidato
2010 Kelin Ermek Tursunov Short-list
2011 Zabludivshiysya Akan Satayev Non candidato
2012 Vozvrashchenie v 'A' Egor Mikhalkov-Konchalovsky Non candidato
2013 Myn Bala Akan Satayev Non candidato
2014 Shal Ermek Tursunov Non candidato
2016 Zhat Ermek Tursunov Non candidato
2017 Amanat Satybaldy Narymbetov Non candidato
2018 Anaga aparar jol Akan Satayev Non candidato
2019 Ayka Sergej Dvorcevoj Short-list
Legenda
Non candidato Il film è stato proposto dal Kazakistan, ma non è stato candidato dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences
Short-list Il film è entrato nella "short-list" stilata a gennaio o a dicembre dei nove candidati per l'Oscar al miglior film straniero
Candidato Il film è entrato a far parte dei cinque candidati per l'Oscar al miglior film straniero
Vincitore Il film ha vinto l'Oscar al miglior film straniero
Oscar speciale Il film ha vinto l'Oscar speciale assegnato tra il 1948 ed il 1956, periodo di tempo in cui non esisteva ancora il premio

Note[modifica | modifica wikitesto]


Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema