Ivan Passer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ivan Passer

Ivan Passer (Praga, 10 luglio 1933) è un regista e sceneggiatore ceco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Figura importante in patria della Nová vlna nella metà degli anni '60, ha collaborato spesso con Miloš Forman. Dopo l'invasione dei sovietici del suo paese nel 1968 è fuggito in occidente dove ha continuato a lavorare con produttori del calibro di Carlo Ponti. Tuttora vive e lavora negli Stati Uniti d'America.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN37117575 · LCCN: (ENnr2003004635 · ISNI: (EN0000 0000 7840 4639 · GND: (DE13613033X · BNF: (FRcb14041733p (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie