Film irlandesi proposti per l'Oscar al miglior film straniero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

A partire dal 2008 l'Irlanda ha cominciato a presentare film all'Academy of Motion Picture Arts and Sciences che lo rappresentassero all'Oscar come miglior film di lingua straniera.

La maggior parte della produzione cinematografica irlandese è in lingua inglese, pertanto non candidabile al premio. Fino all'edizione 2017 quattro film sono stati selezionati dall’Irish Film & Television Academy ma nessuno di questi è entrato a far parte della cinquina finale delle nomination.

Anno Film Lingua Regia Risultato
2008 Kings Irlandese, Inglese Tommy Collins Non candidato
2012 As If I Am Not There Serbo-Croato Juanita Wilson Non candidato
2015 The Gift[1] Irlandese Tommy Collins Non candidato
2016 Viva[2] Spagnolo Paddy Breathnach Short-list
2018 Song of Granite Irlandese Pat Collins Non candidato
Legenda
Non candidato Il film è stato proposto per la candidatura, ma non è stato selezionato dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences.
Short-list Il film è entrato nella "short-list" stilata a gennaio dei nove candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Candidato Il film è entrato a far parte dei cinque candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Vincitore Il film ha vinto l'Oscar al miglior film straniero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Derry director’s film singled out for Oscars, su www.derryjournal.com. URL consultato il 9 agosto 2017.
  2. ^ (EN) Oscars: Ireland Selects ‘Viva’ for Foreign-Language Category, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 agosto 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema