Film cambogiani proposti per l'Oscar al miglior film straniero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Cambogia ha sottoposto per la prima volta un proprio film per la categoria miglior film straniero dei Premi Oscar per l'edizione del 1995, diventando il sesto paese del sudest asiatico a proporsi per concorrere al premio dopo Filippine, Singapore, Thailandia, Indonesia e Vietnam.

Dei cinque film proposti, uno è entrato nella rosa finale dei candidati, senza però ottenere il riconoscimento: L'immagine mancante è anche l'unico film non in lingua khmer finora proposto dalla Cambogia, trattandosi di un documentario girato in francese.

Anno Film Regia Risultato
1995 Neak sre (អ្នកស្រែ) Rithy Pahn Non candidato
2013 Lost Loves (ឃ្លាតទៅសែនឆ្ងាយ) Chhay Bora Non candidato
2014 The Missing Picture (L'image manquante) Rithy Pahn Candidato[1]
2016 The Last Reel (ដុំហ្វីលចុងក្រោយ) Kulikar Sotho Non candidato
2017 Before the Fall (មុនពេលបែកបាក់) Ian White Non candidato
2018 Per primo hanno ucciso mio padre (First They Killed My Father, មុនដំបូងខ្មែរក្រហមសម្លាប់ប៉ារបស់ខ្) Angelina Jolie Non candidato
2019 Les tombeaux sans noms (ផ្នូរគ្មានឈ្មោះ ) Rithy Panh Non candidato
Legenda
Non candidato Il film è stato proposto dal Vietnam, ma non è stato candidato dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences.
Short-list Il film è entrato nella "short-list" stilata a gennaio dei nove candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Candidato Il film è entrato a far parte dei cinque candidati per l'Oscar al miglior film straniero.
Vincitore Il film ha vinto l'Oscar al miglior film straniero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Browser Unsupported - Academy Awards Search | Academy of Motion Picture Arts & Sciences [collegamento interrotto], su awardsdatabase.oscars.org. URL consultato il 1º agosto 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema