Byron Haskin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla tecnica 1939

Byron Conrad Haskin (Portland, 22 aprile 1899Montecito, 16 aprile 1984) è stato un regista e direttore della fotografia statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi laureato all'università californiana di Berkeley, Byron Haskin cominciò a lavorare come disegnatore di fumetti presso un quotidiano. Nel 1920 entrò nell'industria cinematografica come direttore della fotografia per documentari di carattere industriale-promozionale, e successivamente come operatore di ripresa per i cinegiornali. Fu poi ingaggiato dal produttore David O. Selznick come tecnico e aiuto-regista; nell'epoca del cinema muto si occupò dello sviluppo delle tecnologie che, in seguito, portarono all'introduzione del cinema sonoro. Nei primi anni trenta si trasferì in Inghilterra, dove prese parte alla realizzazione di numerose pellicole. Al suo ritorno negli Stati Uniti divenne capo responsabile della sezione effetti speciali presso la Warner Brothers.

Nel 1950 diresse L'isola del tesoro, il primo film non a cartoni animati prodotto dalla Walt Disney Productions. Successivamente cominciò a collaborare con il produttore George Pal, per il quale realizzò il suo film più noto, La guerra dei mondi (1953).

Verso la fine degli anni cinquanta cominciò a lavorare anche per la televisione, per la quale realizzò numerose puntate di telefilm della serie The Outer Limits.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Direttore della fotografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Responsabile degli effetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN14973086 · LCCN: (ENn84039310 · ISNI: (EN0000 0001 2121 7776 · GND: (DE121456994 · BNF: (FRcb140382851 (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema