Queen Latifah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Queen Latifah
Queen Latifahal Toronto International Film Festival 2008
Queen Latifah
al Toronto International Film Festival 2008
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Periodo di attività 1987 – in attività
Album pubblicati 6
Studio 5
Live 0
Raccolte 1

Dana Elaine Owens, nota come Queen Latifah (Newark, 18 marzo 1970), è un'attrice, cantante, rapper e presentatrice statunitense. Viene a lungo considerata una delle femministe pionieri di hip-hop. Queen Latifah ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame nel 2006. È inoltre nota per il ruolo di Khadijah James nella sitcom Living Single (1993-98) e per aver creato e condotto il talk show The Queen Latifah Show (1999-15). Il suo lavoro nella musica, il cinema e la televisione le è valso una candidatura al Golden Globe, due agli Screen Actors Guild Awards, una al Premio BAFTA, un Grammy Award a fronte di sei candididature e tre candidature agli Emmy Award (con una vittoria come produttore). Nel 2003 ha ricevuto la candidatura all'Oscar alla miglior attrice non protagonista per il musical Chicago.

È apparsa in una serie di film, dopo Chicago quali, Un ciclone in casa (2003), New York Taxi (2004), La bottega del barbiere 2 (2005), Beauty Shop (2005), L'ultima vacanza (2006), Hairspray (2007), La vita segreta delle api (2008), Appuntamento con l'amore (2010), Il dilemma (2011) e 22 Jump Street (2014). Nel 2015 interpreta Bessie Smith nel film TV Bessie, da cui riceve una candidatura agli Emmy e ai Critics' Choice Television Award.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995 ha vinto il premio Grammy per la migliore esecuzione rap solista e nel 2003 è stata nominata all'Oscar come miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione in Chicago. Ha una stella nella Hollywood Walk of Fame, al 6915 di Hollywood Boulevard.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatrice è sostituita da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN60735461 · LCCN: (ENn92027193 · ISNI: (EN0000 0001 2026 8301 · GND: (DE134703200 · BNF: (FRcb139308704 (data)