Palazzo Bolchini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Bolchini
20170225 Palazzo Bolchini.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzopiazza Meda 3
Coordinate45°28′01.96″N 9°11′34.98″E / 45.46721°N 9.19305°E45.46721; 9.19305Coordinate: 45°28′01.96″N 9°11′34.98″E / 45.46721°N 9.19305°E45.46721; 9.19305
Informazioni
CondizioniIn uso
Costruzione1928-1930
Realizzazione
ArchitettoPier Luigi Magistretti

Palazzo Bolchini è un edificio storico di Milano situato in piazza Meda n. 3.

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo fu edificato tra il 1928 e il 1930 su progetto di Pier Giulio Magistretti[1] in uno stile art decò con elementi che rimandano al neoclassicismo dell'adiacente piazza Belgioioso, che si traducono nell'uso di obelischi, statue e balaustrata come decorazione all'ultimo piano[2].

Il palazzo, costruito su otto piani senza vincoli di volumetrie come al contrario era successo per via Dante, presenta al pian terreno un porticato pubblico rivestito con lastre di ceppo, che ricopre anche il primo piano. I piani superiori presentano una facciata in stucco: il piano decorato presenta finestre con cornici decorate con timpani mistilinei[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Lombardia Beni Culturali - Palazzo Bolchini, su lombardiabeniculturali.it. URL consultato l'8 novembre 2016.
  2. ^ Lanza, p. 19

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Attilia Lanza, Milano e i suoi palazzi: Porta Orientale, Romana e Ticinese, Libreria Meravigli Editrice, 1993.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]