Palazzo Chiesa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Chiesa
9255 - Milano, C.so Venezia - Palazzo al n. 36 (1899) - Foto Giovanni Dall'Orto 22-Apr-2007.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzocorso di Porta Venezia 36
Coordinate45°28′16.52″N 9°12′06.55″E / 45.471256°N 9.20182°E45.471256; 9.20182
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXIX secolo

Palazzo Chiesa è un edificio storico di Milano situato in corso Venezia n. 36.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo fu costruito a partire dal 1899 sul luogo dove un tempo vi erano i giardini di un convento di frati Cappuccini soppresso dal governo austriaco e fu realizzato in uno stile eclettico ispirata all'architettura rinascimentale genovese. Il portale d'ingresso, leggermente spostato sulla sinistra del fronte, presenta un monumentale pronao di ordine dorico che regge il balcone principale del piano nobile. La decorazione, molto ricca prevede un ampio uso di erme e mascheroni, con finestre decorate con timpani curvilinei e triangolari, talvolta spezzati con inseriti dei mascheroni. Nella decorazione è inoltre fatto ampio uso di lesene. Notevole è lo scalone d'onore all'interno realizzato in stile neobarocco in marmo rosso di Verona[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lanza, p. 35.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Attilia Lanza, Milano e i suoi palazzi: Porta Orientale, Romana e Ticinese, Libreria Meravigli Editrice, 1993.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]