Casa Bassanini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casa d’appartamenti Bassanini
Milano - edificio via Foppa 4.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzovia Foppa, 4
Coordinate45°27′33.99″N 9°09′54.64″E / 45.459442°N 9.165178°E45.459442; 9.165178Coordinate: 45°27′33.99″N 9°09′54.64″E / 45.459442°N 9.165178°E45.459442; 9.165178
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1930-1934
Usoabitazioni
Realizzazione
ArchitettoPiero Portaluppi
IngegnerePaolo Mario Boschini
CostruttoreS.A. Magnaghi & Bassanini

La Casa d’appartamenti Bassanini in via Foppa è un edificio storico di Milano, sito in via Foppa n.4, nelle vicinanze del parco Solari. Fu realizzata fra il 1930 e il 1934 su progetto dell'architetto Piero Portaluppi e su commissione dell'impresa appaltatrice S.A. Magnaghi & Bassanini. Ingegnere strutturale fu Paolo Mario Boschini.[1] L'edificio fu commissionato in concomitanza con la liberazione dell'intera area dello scalo bestiame ferroviario che serviva il vicino Macello pubblico e la conseguente realizzazione del parco Solari.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La casa d'appartamenti di via Foppa segna un netto stacco rispetto alle precedenti architetture del Portaluppi per la mancanza di elementi decorativi in facciata. La fronte dell'edificio risulta evidentemente ripartita in tre partiti: i due piani comprendenti la zoccolatura, il secondo a vetrata e il terzo comprendente l'ordine superiore originariamente distribuito su cinque piani oggi portati a sei. L'edificio presentava all'ultimo piano una grande terrazza, in origine di pertinenza del secondo piano, e oggi occupata dal rialzo con cui è ottenuto l'ultimo piano.[2] La facciata mostra un andamento orizzontale accentuato dalla serie dei balconcini che ne occupano l'intera larghezza.

Il progetto originale dell'edificio, realizzato con ossatura di cemento armato e muratura di mattoni, prevedeva 89 locali oltre i servizi e le anticamere e un piano seminterrato adibito a uffici; le terrazze realizzate nel corpo interno e in quello esterno coprivano una superficie di 500 m², i balconcini verso i cortili occupavano 25 m² mentre i balconi verso strada avevano una superficie complessiva di 75 m².

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Casa d’appartamenti Bassanini in via Foppa, su Fondazione Piero Portaluppi, http://www.portaluppi.org.
  2. ^ Casa d'abitazione a Milano - via Vincenzo Foppa, in Rassegna di Architettura, 1934 - XII febbraio, Milano, pp. 65-65-66 (archiviato dall'originale).