Jan Bednarek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jan Bednarek
Jan Bednarek.jpg
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 190 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Southampton
Carriera
Giovanili
non conosciuta Sokół Kleczew
2011-2012non conosciuta MSP Szamotuły
2012-2013Lech Poznań
Squadre di club1
2013-2015Lech Poznań4 (0)
2015-2016Górnik Łęczna17 (0)
2016-2017Lech Poznań27 (1)
2017-Southampton108 (3)
Nazionale
2010Polonia Polonia U-161 (0)
2012-2013Polonia Polonia U-178 (0)
2013-2014Polonia Polonia U-188 (0)
2014-2015Polonia Polonia U-1914 (0)
2015-2016Polonia Polonia U-204 (0)
2016-2017Polonia Polonia U-2110 (0)
2017-Polonia Polonia37 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2021

Jan Kacper Bednarek (Słupca, 12 aprile 1996) è un calciatore polacco, difensore del Southampton e della nazionale polacca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È fratello di Filip Bednarek, anch'egli calciatore, portiere del Lech Poznań.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale molto fisico, dotato di forte personalità, è abile negli inserimenti su palla inattiva e nell'impostazione del gioco. Per le sue caratteristiche è stato paragonato a Milan Škriniar.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha mosso i primi passi tra i professionisti nel Lech Poznań, esordendo il 23 settembre 2013 nel successo per 0-2 contro il Piast Gliwice disputando tutta la partita.[3][4]

Il 14 luglio 2015 viene ceduto in prestito al Górnik Łęczna.[5]

Terminato il prestito fa ritorno al Lech, in cui gioca come titolare.

Il 1º luglio 2017 viene acquistato dal Southampton.[6][7] Dopo non avere trovato spazio nell'arco dell'annata con i saints, fa il suo debutto in Premier League il 14 aprile 2018 nella sconfitta per 2-3 contro il Chelsea, segnando pure il gol del provvisorio 2-3 della sua squadra.[8][9] Da lì in poi si afferma come titolare della retroguardia londinese nelle restanti partite della stagione raggiungendo la salvezza.[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 agosto 2017 riceve la sua prima convocazione in nazionale maggiore polacca.[11][12] Il 4 settembre dello stesso anno fa il suo debutto nel successo per 3-0 contro il Kazakistan.[13]

Convocato per i Mondiali di Russia 2018, nel corso della manifestazione realizza il suo primo gol in nazionale nel successo per 1-0 contro il Giappone ai gironi.[14]

Affermatosi come titolare della retroguardia al fianco di Kamil Glik,[15] il 17 maggio 2021 viene inserito nella lista dei convocati per gli europei.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Polonia Lech Poznań EK 2 0 CP - - UEL - - - - - 2 0
2014-2015 EK 2 0 CP 2 0 UEL 0 0 - - - 4 0
2015-2016 Polonia Górnik Łęczna EK 17 0 CP 1 0 - - - - - - 18 0
2016-2017 Polonia Lech Poznań EK 27 1 CP 7 0 - - - - - - 34 1
Totale Lech Poznań 31 1 9 0 0 0 - - 40 1
2017-2018 Inghilterra Southampton PL 5 1 FACup+CdL 2+1 0 - - - - - - 8 1
Totale carriera 53 2 13 0 0 0 - - 66 2

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Polonia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-9-2017 Varsavia Polonia Polonia 3 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 89’ 89’
8-6-2018 Poznań Polonia Polonia 2 – 2 Cile Cile Amichevole -
12-6-2018 Varsavia Polonia Polonia 4 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Uscita al 53’ 53’
19-6-2018 Mosca Polonia Polonia 1 – 2 Senegal Senegal Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
24-6-2018 Kazan' Polonia Polonia 0 – 3 Colombia Colombia Mondiali 2018 - 1º turno - Ammonizione al 61’ 61’
28-6-2018 Volgograd Giappone Giappone 0 – 1 Polonia Polonia Mondiali 2018 - 1º turno 1
7-9-2018 Bologna Italia Italia 1 – 1 Polonia Polonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
11-9-2018 Breslavia Polonia Polonia 1 – 1 Irlanda Irlanda Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
11-10-2018 Chorzów Polonia Polonia 2 – 3 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
14-10-2018 Chorzów Polonia Polonia 0 – 1 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2018-2019 - 1 turno -
15-11-2018 Danzica Polonia Polonia 0 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole -
20-11-2018 Guimarães Portogallo Portogallo 1 – 1 Polonia Polonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 28’ 28’
21-3-2019 Vienna Austria Austria 0 – 1 Polonia Polonia Qual. Euro 2020 -
7-6-2019 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 1 Polonia Polonia Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 41’ 41’
10-6-2019 Varsavia Polonia Polonia 4 – 0 Israele Israele Qual. Euro 2020 -
6-9-2019 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 0 Polonia Polonia Qual. Euro 2020 -
9-9-2019 Varsavia Polonia Polonia 0 – 0 Austria Austria Qual. Euro 2020 -
10-10-2019 Riga Lettonia Lettonia 0 – 3 Polonia Polonia Qual. Euro 2020 -
13-10-2019 Varsavia Polonia Polonia 2 – 0 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 35’ 35’
16-11-2019 Gerusalemme Israele Israele 1 – 2 Polonia Polonia Qual. Euro 2020 -
19-11-2019 Varsavia Polonia Polonia 3 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2020 -
4-9-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 0 Polonia Polonia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 90+1’ 90+1’
7-9-2020 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 – 2 Polonia Polonia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 24’ 24’
7-10-2020 Danzica Polonia Polonia 5 – 1 Finlandia Finlandia Amichevole -
14-10-2020 Breslavia Polonia Polonia 3 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 36’ 36’
15-11-2020 Reggio Emilia Italia Italia 2 – 0 Polonia Polonia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
18-11-2020 Chorzów Polonia Polonia 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 77’ 77’
25-3-2021 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 3 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 66’ 66’
31-3-2021 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2022 -
1-6-2021 Breslavia Polonia Polonia 1 – 1 Russia Russia Amichevole - Ingresso al 56’ 56’
14-6-2021 San Pietroburgo Polonia Polonia 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Euro 2020 - 1º turno -
19-6-2021 Siviglia Spagna Spagna 1 – 1 Polonia Polonia Euro 2020 - 1º turno - Uscita al 85’ 85’
23-6-2021 San Pietroburgo Svezia Svezia 3 – 2 Polonia Polonia Euro 2020 - 1º turno -
2-9-2021 Varsavia Polonia Polonia 4 – 1 Albania Albania Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 86’ 86’
8-9-2021 Varsavia Polonia Polonia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2022 -
12-10-2021 Tirana Albania Albania 0 – 1 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 50’ 50’ Uscita al 90+2’ 90+2’
15-11-2021 Varsavia Polonia Polonia 1 – 2 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2022 -
Totale Presenze 37 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lech Poznań: 2014-2015
Lech Poznań: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filip Bednarek - Profilo giocatore, su transfermarkt.it. URL consultato il 20 giugno 2021.
  2. ^ Un talento al giorno, Jan Bednarek: il futuro è coi Santi tuttomercatoweb.com
  3. ^ (PL) Piast Gliwice - Lech Poznań 0:2, su lechpoznan.pl, 23 settembre 2013. URL consultato il 20 giugno 2021.
  4. ^ (PL) Debiutanci nie zawiedli, su lechpoznan.pl, 24 settembre 2013. URL consultato il 20 giugno 2021.
  5. ^ (PL) Młodzież na wypożyczenia, su lechpoznan.pl, 14 luglio 2015. URL consultato il 20 giugno 2021.
  6. ^ (PL) Bednarek piłkarzem Southampton, su lechpoznan.pl, 1º luglio 2017. URL consultato il 20 giugno 2021.
  7. ^ (EN) Saints sign Bednarek, su southamptonfc.com. URL consultato il 20 giugno 2021.
  8. ^ (EN) Late heartbreak for Saints, su southamptonfc.com. URL consultato il 20 giugno 2021.
  9. ^ (EN) Bednarek rues end to Premier League debut, su southamptonfc.com. URL consultato il 20 giugno 2021.
  10. ^ (EN) Bednarek's road to salvation, su southamptonfc.com. URL consultato il 20 giugno 2021.
  11. ^ (PL) eMŚ: Kadra na mecze z Danią i Kazachstanem, su 90minut.pl. URL consultato il 20 giugno 2021.
  12. ^ (EN) International calls continue, su southamptonfc.com. URL consultato il 20 giugno 2021.
  13. ^ (EN) Bednarek makes senior Poland bow, su southamptonfc.com. URL consultato il 20 giugno 2021.
  14. ^ (EN) Bednarek on target in Japan win, su southamptonfc.com. URL consultato il 20 giugno 2021.
  15. ^ (EN) How Poland could line up against Slovakia, su sportsmole.co.uk. URL consultato il 20 giugno 2021.
  16. ^ (EN) Saints defender Bednarek named in Poland's Euro 2020 squad, su dailyecho.co.uk. URL consultato il 20 giugno 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5019150325584710090003 · WorldCat Identities (ENviaf-5019150325584710090003