Lothar Emmerich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lothar Emmerich
Dati biografici
Nazionalità bandiera Germania Ovest
Germania Germania (dal 1990)
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1978
Carriera
Squadre di club1
1960-1969 Bor. Dortmund Bor. Dortmund 215 (126)
1969-1972 Beerschot Beerschot  ? (?)
1972-1974 Karnten Kärnten  ? (?)
1974-1976 Schweinfurt 64 (37)
1976-1977 Würzburger 42 (25)
1978 Kickers Würzburg 25 (9)
Nazionale
1966 Germania Ovest Germania Ovest 5 (2)
Carriera da allenatore
1981-1982 Bayreuth Bayreuth
1983-1984 Magonza Magonza
1986 Reutlingen Reutlingen
1986-1987 Eintracht Bad Kreuznach
1988-1990 Klein-Karben
1992-1996 Idar-Oberstein Idar-Oberstein
1996–1997 Weinsheim
1997–1999 Kirchweiler
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Inghilterra 1966
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Lothar Emmerich (Dortmund, 29 novembre 1941Hemer, 13 agosto 2003) è stato un calciatore e allenatore di calcio tedesco che ha giocato come attaccante nella Germania Ovest.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato per nove anni nel Borussia Dortmund con cui vince la Coppa di Germania del 1965 e la Coppa delle Coppe 1965-1966; a titolo personale ha vinto la classifica dei cannonieri nel Campionato tedesco 1965-1966 con 31 reti e poi di nuovo nel 1966-1967 con 28 reti a pari merito con Gerd Müller, e la classifica marcatori della Coppa delle Coppe 1965-1966 con 14 reti all'attivo (record assoluto per una singola edizione della manifestazione)[1].

Nel 1969 si trasferisce ai belgi del Beerschot dove vince la classifica dei cannonieri nel 1969-1970 con 29 reti; resta in Belgio fino al 1972 quando poi si trasferisce agli austriaci del FC Kärnten; successivamente gioca per diversi anni nelle serie minori tedesche, dove lascia il calcio giocato nel 1978.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato complessivamente 5 incontri con la Nazionale della Germania Ovest segnando 2 reti. Ha fatto parte della spedizione tedesca ai Mondiali del 1966 in Inghilterra; in tale manifestazione Emmerich segnò una rete decisiva nella vittoria con la Spagna e giocò poi da titolare la finale contro l'Inghilterra, terminata 4-2 per i britannici.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Conclusa la carriera da calciatore, ha lavorato come allenatore in tutti gli anni Ottanta e fino al termine degli anni Novanta dirigendo numerose squadre tedesche delle serie minori (su tutte possiamo ricordare il Magonza). Si è spento nel 2003 a neppure 62 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Borussia Dortmund: 1962-1963
Borussia Dortmund: 1965
Borussia Dortmund: 1965-1966

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cup Winners Cup Topscorers Rsssf.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 50284499