Fußball-Bundesliga 1993-1994

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Bundesliga 1993-1994" rimanda qui. Se stai cercando la stagione della massima serie del campionato austriaco di calcio, vedi Fußball-Bundesliga 1993-1994 (Austria).
Fußball-Bundesliga 1993-1994
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 84ª
Organizzatore DFB
Date dal 6 agosto 1993
al 7 maggio 1994
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Bayern Monaco Bayern Monaco
(13º titolo)
Retrocessioni VfB Lipsia VfB Lipsia
Wattenscheid 09 Wattenscheid 09
Norimberga Norimberga
Statistiche
Miglior marcatore Germania Stefan Kuntz (18)
Ghana Anthony Yeboah (18)
Incontri disputati 306
Gol segnati 895 (2,92 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1992-1993 1994-1995 Right arrow.svg

L'edizione 1993-1994 della Bundesliga si è conclusa con la vittoria finale del Bayern Monaco, che ha conquistato il suo tredicesimo titolo. Il campionato è iniziato il 6 agosto 1993 e si è concluso il 7 maggio 1994.

Capicannonieri del torneo sono stati Stefan Kuntz del Kaiserslautern e Anthony Yeboah dell'Eintracht Francoforte con 18 reti a testa.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questa edizione è l'Eintracht Francoforte a scattare subito davanti a tutti dopo le prime giornate[1], e si laurea anche campione d'inverno. Intanto però il Bayern Monaco in gennaio ha sostituito in panchina Erich Ribbeck con Franz Beckenbauer, e dalla ventitreesima giornata passa al comando[2]. I bavaresi chiudono poi il campionato con un punto in più del Kaiserslautern, e conquistano il titolo all'ultima giornata con la vittoria sullo Schalke 04. In questa stagione la Coppa di Germania viene conquistata dal Werder Brema, che però in campionato non va oltre l'ottavo posto.

In campo internazionale il Karlsruhe arriva fino alla semifinale della Coppa UEFA; è qui eliminato dai futuri vice-campioni del Casino Salisburgo.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Bayern Monaco Bayern Monaco 44 34 17 10 7 68 37 +31
2. Kaiserslautern Kaiserslautern 43 34 18 7 9 64 36 +28
3. Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen 39 34 14 11 9 60 47 +13
4. Bor. Dortmund Bor. Dortmund 39 34 15 9 10 49 45 +4
5. E. Francoforte E. Francoforte 38 34 15 8 11 57 41 +16
6. Karlsruhe Karlsruhe 38 34 14 10 10 46 43 +3
7. Stoccarda Stoccarda 37 34 13 11 10 51 43 +8
8. Werder Brema Werder Brema 36 34 13 10 11 51 44 +7
9. Duisburg Duisburg 36 34 14 8 12 41 52 -11
10. Borussia M. 35 34 14 7 13 65 59 +6
11. Colonia Colonia 34 34 14 6 14 49 51 -2
12. Amburgo Amburgo 34 34 13 8 13 48 52 -4
13. Dinamo Dresda Dinamo Dresda 30* 34 10 14 10 33 44 -11
14. Schalke 04 Schalke 04 29 34 10 9 15 38 50 -12
15. Friburgo Friburgo 28 34 10 8 16 54 57 -3
16. Norimberga Norimberga 28 34 10 8 16 41 55 -14
17. Wattenscheid 09 Wattenscheid 09 23 34 6 11 17 48 70 -22
18. VfB Lipsia VfB Lipsia 17 34 3 11 20 32 69 -37

*Dinamo Dresda: 4 punti di penalizzazione.

Legenda:

      Qualificata in UEFA Champions League 1994-1995
      Qualificata in Coppa delle Coppe 1994-1995
      Partecipanti alla Coppa UEFA 1994-1995
      Retrocesso in 2. Fußball-Bundesliga 1994-1995

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
18 Germania Stefan Kuntz Kaiserslautern Kaiserslautern
18 Ghana Anthony Yeboah E. Francoforte E. Francoforte
17 Svizzera Stéphane Chapuisat Bor. Dortmund Bor. Dortmund
17 Brasile Paulo Sérgio Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen
17 Austria Anton Polster Colonia Colonia
14 Germania Thomas von Heesen Amburgo Amburgo
13 Germania Karsten Bäron Amburgo Amburgo
13 Germania Ulf Kirsten Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen
13 Germania Peter Közle Duisburg Duisburg
13 Polonia Marek Leśniak Wattenscheid 09 Wattenscheid 09
13 Senegal Souleyman Sané Wattenscheid 09 Wattenscheid 09
13 Germania Fritz Walter Stoccarda Stoccarda
13 Argentina Sergio Zárate Norimberga Norimberga

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Eintracht Frankfurt in fussballdaten.de. URL consultato il 18 marzo 2015.
  2. ^ (DE) FC Bayern München in fussballdaten.de. URL consultato il 18 marzo 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]