Fußball-Bundesliga 1986-1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fußball-Bundesliga 1986-1987
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 77ª
Organizzatore DFB
Date dal 8 agosto 1986
al 17 giugno 1987
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Bayern Monaco Bayern Monaco
(10º titolo)
Retrocessioni Blau-Weiss Berlin Blau-Weiß Berlin
F. Dusseldorf F. Düsseldorf
Statistiche
Miglior marcatore Germania Uwe Rahn (24)
Incontri disputati 306
Gol segnati 990 (3,24 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1985-1986 1987-1988 Right arrow.svg

L'edizione 1986-1987 della Bundesliga si è conclusa con la vittoria finale del Bayern Monaco che conquista il suo decimo titolo, il terzo consecutivo.

Capocannoniere del torneo è stato Uwe Rahn del Borussia Mönchengladbach con 24 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione il Bayern Monaco di Udo Lattek prende presto la testa della classifica[1], che lascia però alla dodicesima giornata; questo in occasione della sconfitta interna con il Bayer Leverkusen[2], comunque l'unica dell'anno in Bundesliga. Ad ogni modo i rossoneri guidano per qualche giornata il campionato, ma è l'Amburgo a laurearsi campione d'inverno. Tuttavia al ventunesimo turno bavaresi riprendono la vetta e la mantengono fino alla fine, riuscendo a chiudere con quattro punti in più dello stesso Amburgo, che conquista poi la Coppa di Germania. In coda l'Homburg si salva vincendo lo spareggio contro il St. Pauli.

Il Bayern è protagonista anche in Coppa dei Campioni, dove raggiunge la finale, che si gioca a Vienna contro il Porto. I tedeschi arrivano a questa partita dopo cinque anni, ma come nell'ultima occasione sono gli avversari ad avere la meglio: al settantottesimo minuto Rabah Madjer riesce a pareggiare con un famoso[3] gol di tacco di l'iniziale vantaggio di Ludwig Kogl, mentre due minuti dopo Juary batte nuovamente Jean-Marie Pfaff segnando la rete del definitivo 2-1. In Coppa UEFA, invece, il Borussia Mönchengladbach raggiunge la semifinale, dove viene eliminato dai futuri vice-campioni del Dundee United.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Campione di Germania 1. Bayern Monaco Bayern Monaco 53 34 20 13 1 67 31 +36
Coppa di Germania 2. Amburgo Amburgo 47 34 19 9 6 69 37 +32
3. Borussia M. 43 34 18 7 9 74 44 +30
4. Bor. Dortmund Bor. Dortmund 40 34 15 10 9 70 50 +20
5. Werder Brema Werder Brema 40 34 17 6 11 65 54 +9
6. Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen 39 34 16 7 11 56 38 +18
7. Kaiserslautern Kaiserslautern 37 34 15 7 12 64 51 +13
8. Bayer Uerdingen Bayer Uerdingen 35 34 12 11 11 51 49 +2
9. Norimberga Norimberga 35 34 12 11 11 62 62 0
10. Colonia Colonia 35 34 13 9 12 50 53 -3
11. Bochum Bochum 32 34 9 14 11 52 44 +8
12. Stoccarda Stoccarda 32 34 13 6 15 55 49 +6
13. Schalke 04 Schalke 04 32 34 12 8 14 50 58 -8
14. Waldhof Mannheim Waldhof Mannheim 28 34 10 8 16 52 71 -19
15. E. Francoforte E. Francoforte 25 34 8 9 17 42 53 -11
16. Homburg Homburg 21 34 6 9 19 33 79 -46
17. F. Dusseldorf F. Düsseldorf 20 34 7 6 21 42 91 -49
18. Blau-Weiss Berlin Blau-Weiß Berlin 18 34 3 12 19 36 76 -40

Legenda:

      Qualificata in Coppa dei Campioni 1987-1988
      Qualificata in Coppa delle Coppe 1987-1988
      Partecipanti alla Coppa UEFA 1987-1988
      Retrocesso in 2. Fußball-Bundesliga 1987-1988

Spareggio promozione/retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Homburg 3 – 1 e 1 – 2 St. Pauli

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
24 Germania Uwe Rahn Borussia M.
23 Germania Fritz Walter Waldhof Mannheim Waldhof Mannheim
22 Germania Rudi Völler Werder Brema Werder Brema
20 Germania Norbert Dickel Bor. Dortmund Bor. Dortmund
17 Germania Frank Hartmann Kaiserslautern Kaiserslautern
17 Germania Frank Mill Bor. Dortmund Bor. Dortmund
16 Germania Jürgen Klinsmann Stoccarda Stoccarda
16 Germania Harald Kohr Kaiserslautern Kaiserslautern
15 Germania Herbert Waas Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) FC Bayern München in fussballdaten.de. URL consultato l'11 marzo 2015.
  2. ^ (DE) Die Tabelle am 12. Spieltag der Bundesliga 1986/1987 in fussballdaten.de. URL consultato l'11 marzo 2015.
  3. ^ Il momento magico di Madjer in it.uefa.com. URL consultato il 12 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]