Wikipedia:Modello di voce/Stagione di una divisione di un campionato di calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa pagina fa parte del Progetto Calcio e si propone quale modello generale di stile per compilare una voce relativa ad una stagione di un campionato nazionale di calcio. Si prega di proporre eventuali variazioni nella pagina di discussione prima di modificare questa pagina.

WikiserieA 1901-1902
Competizione WikiserieA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Federazione wikipediana
Date dal 1 settembre 1901
al 1 giugno 1902
Luogo Italia Italia
Partecipanti 16
Formula girone unico
Risultati
Vincitore Numero 1
(2º titolo)
Retrocessioni Numero 15
Numero 16
Statistiche
Miglior marcatore Italia Goleador (33)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg ed. precedente ed. successiva Right arrow.svg

La WikiserieA 1901-1902 è stata la 1ª edizione della massima serie (o seconda, terza serie a seconda del campionato) del campionato di calcio wikipediano, disputato tra il 1º settembre 1901 e il 1º giugno 1902 e concluso con la vittoria del Numero 1, al suo primo titolo. (in caso di livelli inferiori segnalare le squadre promosse)

Capocannoniere del torneo è stato Goleador (Numero 1) con 33 reti.

Stagione[modifica | modifica sorgente]

  • Sezione da suddividere nei seguenti paragrafi.

Novità[modifica | modifica sorgente]

Indicare, riferito alla stagione precedente, le promosse dalla serie appena inferiore e le retrocesse. Indicare le eventuali differenze con la precedente stagione, sponsor della competizione e fornitore dei palloni ufficiali (indicare a riguardo anche una breve descrizione del nuovo pallone e le differenze col precedente), cambi di stadio...

Formula[modifica | modifica sorgente]

Specificare la formula del torneo: numero di squadre, numero di gironi, punti per vittoria, pareggio e sconfitta, criteri di spareggio in caso di arrivo a pari merito (differenza reti, scontri diretti, numero di vittorie, classifica avulsa...), eventuali turni infrasettimanali e soste, criteri per la stesura dei calendari, qualificate alle coppe internazionali...

Avvenimenti[modifica | modifica sorgente]

Una (breve) descrizione dell'andamento del campionato con eventuali decisioni prese dalla federazione alla fine della stagione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Club Città Stadio Sponsor Tecnico Sponsor Ufficiale Stagione precedente Dettaglio
[[Wikilink alla Squadra|Nome completo del club in quella stagione]] ... ... ... ... ... 2009-2010
... ... ... ... ... ... ...

La posizione della stagione precedente deve puntare alla stagione del campionato (se enciclopedico), direttamente alla classifica, o alla voce generale sul campionato.

La colonna dettaglio deve essere presente solo per i campionati che danno enciclopedicità alle stagioni (quelle professionistici)

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Inserire una breve discrezione in cui si nominano gli allenatori rimasti e gli eventuali cambi rispetto all'anno precedente.

Tabella riassuntiva[modifica | modifica sorgente]

Inserire con una nota gli allenatori appena cambiati (anche rispetto alla stagione precedente).

Club Allenatore In carica da
{{Calcio Squadra}} ... ...

Allenatori esonerati, dimessi e subentrati[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Per le massime serie nazionali usare questa classifica:

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 87 38 27 6 5 71 24 +47
Coppacampioni.png 2. Napoli Napoli 78 38 23 9 6 73 36 +37
Coppauefa.png 3. Milan Milan 72 38 21 9 8 67 39 +28
Coppa Intertoto.svg 4. Fiorentina Fiorentina 70 38 21 7 10 72 44 +28
5. Udinese Udinese 66 38 18 12 8 59 45 +14
6. Roma Roma 62 38 18 8 12 71 56 +15
Coccarda Coppa Italia.svg Coppacoppe.png 7. Lazio Lazio 61 38 18 7 13 51 42 +9
8. Catania Catania 56 38 15 11 12 50 46 +4
9. Inter Inter 54 38 16 6 16 55 57 −2
10. Parma Parma 49 38 13 10 15 45 46 −1
11. Cagliari Cagliari 47 38 12 11 15 43 55 −12
12. Chievo Chievo 45 38 12 9 17 37 52 −15
13. Bologna Bologna 44 38 11 11 16 46 52 −6
14. Sampdoria Sampdoria[1] 42 38 11 10 17 43 51 −8
15. Atalanta Atalanta[2] 40 38 11 9 18 39 56 −17
16. Torino Torino[3] 39 38 8 16 14 46 55 −9
17. Genoa Genoa 38 38 8 14 16 38 52 −14
1downarrow red.svg 18. Palermo Palermo 32 38 6 14 18 34 54 −20
1downarrow red.svg 19. Siena Siena[4] 30 38 9 9 20 36 57 −21
1downarrow red.svg 20. Pescara Pescara 22 38 6 4 28 27 84 −57

Legenda:

      Campione d'Italia e ammessa alla UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla UEFA Europa League 2013-2014
      Ammesse alla Coppa Intertoto XXXX
      Ammesse alla Coppa delle Coppe XXXX
      Retrocesse in Serie B 2013-2014

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri[5]:
  • Punti negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti realizzate in generale
  • Sorteggio
Sampdoria e Torino partono da −1 punti.
Atalanta parte da −2 punti.
Siena parte da −6 punti.

Verdetti[modifica | modifica sorgente]


Per una serie inferiore alla prima a livello nazionale utilizzare invece questa classifica:

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Sassuolo Sassuolo 63 34 19 6 9 47 32 +15
1uparrow green.svg 2. Cittadella Cittadella 60 34 16 12 6 50 36 +14
1uparrow green.svg 3. Cremonese Cremonese[6] 58 34 15 13 6 52 35 +17
Noatunloopsong.png 4. Foligno Foligno 57 34 15 12 7 38 30 +8
Noatunloopsong.png 5. Foggia Foggia 56 34 15 11 8 47 34 +13
6. Padova Padova 55 34 14 13 7 57 37 +20
7. Legnano Legnano 48 34 13 9 12 42 34 +8
Nuvola actions cancel.png 8. Monza Monza 46 34 11 13 10 38 35 +3
9. Novara Novara 46 34 12 10 12 44 52 −8
10. Cavese Cavese 44 34 11 11 12 44 44 0
11. Pro Sesto Pro Sesto 43 34 11 10 13 42 45 −3
12. Venezia Venezia[7] 43 34 13 5 16 38 41 −3
13. Ternana Ternana 41 34 11 8 15 34 40 −6
2rightarrow.png 14. Pro Patria Pro Patria[8] 38 34 7 17 10 33 35 −2
Noatunloopsong.png 15. Paganese Paganese 32 34 7 11 16 26 41 −15
1downarrow red.svg 16. Lecco Lecco 32 34 8 8 18 30 48 −18
Noatunloopsong.png 17. Verona Verona 31 34 7 10 17 24 41 −17
1downarrow red.svg 18. Manfredonia Manfredonia 31 34 8 7 19 24 50 −26

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

  • 1uparrow green.png Sassuolo e, dopo i play-off, Cittadella promossi in Serie B
  • 1downarrow red.svg Manfredonia e, dopo i play-out, Lecco e Pro Patria retrocessi in Lega Pro Seconda Divisione
  • Nuvola actions cancel.png Monza estromesso per irregolarità finanziarie e cancellato dai campionati professionistici
  • 2rightarrow.png Pro Patria inizialmente retrocesso in Lega Pro Seconda Divisione, viene ripescato per ampliamento dell'organico.

Squadra campione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Associazione Sportiva Ambrosiana 1929-1930.
Formazione tipo<ref>FONTE che indichi essa stessa quale fosse la formazione-tipo</ref> Giocatori (presenze)<ref>FONTE</ref>
Italia Valentino Degani (29)
Italia Pietro Serantoni (31)
Italia Guido Gianfardoni (31)
Italia Antonio Blasevich (32)
Italia Luigi Allemandi (29)
Italia Leopoldo Conti (25)
Italia Enrico Rivolta (33)
Italia Umberto Visentin (32)
Italia Giuseppe Viani (31)
Italia Giuseppe Meazza (33)
Italia Armando Castellazzi (32)
Altri giocatori: Bonifacio Smerzi (5), Giovanni Bolzoni (8), Vincenzo Coppo (3), Stefano Gallio (1), Giovanni Gasparini (2), Luigi Ciminaghi (1), Giulio Balestrini (9); Pietro Povero (9), Luigi Rizzi (1), Giulio Balestrini (1), Luigi Pedrazzini (1).

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Calendario[modifica | modifica sorgente]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (18ª)
8 set. 1-0 Alessandria-Fiorentina 0-0 26 gen.
2-2 Bologna-Udinese 0-1
0-0 Inter-Torino 3-2
3-2 Juventus-Verona 3-2
1-1 L.R. Vicenza-Milan 1-4
4-0 Napoli-Genoa 1-2
3-1 Padova-Lazio 0-1
1-1 Roma-SPAL 0-1
1-1 Sampdoria-Atalanta 0-1
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (19ª)
15 set. 0-0 Atalanta-Roma 0-0 2 feb.
1-1 Fiorentina-Sampdoria 1-3
1-4 Genoa-Padova 3-6
4-3 Lazio-Bologna 0-5
2-2 Milan-Napoli 0-1
2-0 SPAL-Inter 0-4
0-0 Torino-Alessandria 0-0
0-1 Udinese-Juventus 0-2
1-0 Verona-L.R. Vicenza 1-1


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (20ª)
22 set. 0-0 Alessandria-Milan 1-1 9 feb.
0-3 Bologna-Fiorentina 1-2
5-2 Inter-Lazio 1-3
3-2 Juventus-Genoa 3-1
2-0 L.R. Vicenza-Atalanta 4-2
3-0 Napoli-Torino 3-4
3-1 Roma-Padova 0-3
1-1 Sampdoria-Verona 3-5
5-0 Udinese-SPAL 0-2
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (21ª)
29 set. 2-4 Atalanta-Napoli 2-2 16 feb.
2-0 Fiorentina-Udinese 1-1
0-0 Genoa-Bologna 3-3
2-0 Lazio-L.R. Vicenza 0-1
0-1 Milan-Sampdoria 2-0
0-0 Padova-Inter 0-0
0-1 SPAL-Juventus 1-3
0-0 Torino-Roma 0-2
3-0 Verona-Alessandria 1-3


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (22ª)
6 ott. 4-0 Alessandria-Lazio 1-2 23 feb.
2-1 Bologna-Torino 0-0
1-0 Inter-Milan 2-2
2-1 Juventus-Padova 1-1
3-0 L.R. Vicenza-Fiorentina 1-2
6-0 Napoli-Verona 3-4
2-1 Roma-Genoa 2-4
1-1 Sampdoria-SPAL 0-1
1-0 Udinese-Atalanta 1-1
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (23ª)
13 ott. 1-1 Atalanta-Lazio 1-3 2 mar.
3-3 Bologna-Sampdoria 1-0
1-3 Genoa-Fiorentina 0-2
1-1 Inter-Alessandria 1-2
2-0 L.R. Vicenza-SPAL 3-1
4-0 Napoli-Padova 0-3
2-1 Roma-Verona 1-0
0-1 Torino-Juventus 1-4
1-1 Udinese-Milan 1-1


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (24ª)
20 ott. 1-0 Atalanta-Inter 1-1 9 mar.
2-0 Fiorentina-Roma 0-0
1° nov. 3-1 Genoa-Sampdoria 0-0
20 ott. 4-1 Lazio-Napoli 1-1
1-1 Milan-Juventus 0-1
1-0 Padova-L.R. Vicenza 2-1
3-2 SPAL-Alessandria 0-0
6-2 Torino-Udinese 1-1
1-0 Verona-Bologna 0-1
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (25ª)
27vott. 2-0 Alessandria-Bologna 1-3 16 mar.
4-1 Fiorentina-Napoli 1-3
3-1 Juventus-Inter 2-2
5-0 Milan-Atalanta 0-1
3-0 Padova-Torino 0-2
3-0 Roma-Lazio 1-2
1-1 Sampdoria-L.R. Vicenza 4-2
1-1 SPAL-Genoa 0-0
3-2 Verona-Udinese 0-2


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (26ª)
3 nov. 1-1 Atalanta-Padova 3-0 30 mar.
0-0 Bologna-Roma 0-2
4 nov. 0-2 Genoa-Alessandria 1-3
3 nov. 1-0 Inter-Verona 4-2
2-1 L.R. Vicenza-Juventus 2-5
2-2 Lazio-Fiorentina 0-2
2-0 Napoli-SPAL 2-1
3-2 Torino-Milan 0-4
4 nov. 3-3 Udinese-Sampdoria 5-3
Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (27ª)
26 dic. 0-0 Alessandria-Napoli 1-4 6 apr.
10 nov. 2-1 Fiorentina-Torino 1-2
3-1 Juventus-Lazio 4-1
26 dic. 3-3 L.R. Vicenza-Genoa 0-1
1° gen. 1-1 Milan-Padova 2-3
10 nov. 3-3 Roma-Udinese 2-1
0-2 Sampdoria-Inter 2-2
26 dic. 0-2 SPAL-Bologna 1-0
1° dic 3-0 Verona-Atalanta 1-2


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (28ª)
17 nov. 2-1 Alessandria-L.R. Vicenza 0-4 13 apr.
3-4 Bologna-Juventus 1-4
1-2 Genoa-Atalanta 1-1
0-1 Inter-Udinese 1-1
1-1 Lazio-Milan 1-6
0-0 Napoli-Roma 2-0
2-0 Padova-Sampdoria 2-3
0-1 Torino-SPAL 1-0
0-1 Verona-Fiorentina 1-1
Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (29ª)
24 nov. 0-1 Atalanta-Torino 0-4 20 apr.
0-0 Fiorentina-Inter 1-0
1-3 Juventus-Napoli 3-4
0-1 Milan-Bologna 0-0
2-1 Padova-Alessandria 0-0
1-1 Roma-L.R. Vicenza 1-3
1-1 Sampdoria-Lazio 2-2
1-1 SPAL-Verona 2-1
2-2 Udinese-Genoa 0-1


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (30ª)
15 dic. 2-0 Alessandria-Sampdoria 1-1 27 apr.
4-1 Genoa-Verona 3-1
3-0 Juventus-Atalanta 0-0
2-0 L.R. Vicenza-Inter 0-1
1-1 Lazio-Torino 1-1
1-1 Milan-Roma 3-3
0-1 Napoli-Bologna 1-1
2-2 SPAL-Fiorentina 0-3
1-2 Udinese-Padova 0-0
Andata (14ª) Quattordicesima giornata Ritorno (31ª)
22 dic. 1-3 Alessandria-Roma 1-2 4 mag.
3-1 Bologna-Atalanta 1-1
2-1 Fiorentina-Juventus 0-0
1-0 Inter-Genoa 0-0
1-0 Lazio-Udinese 0-1
3-0 Padova-SPAL 1-1
3-0 Sampdoria-Napoli 1-0
1-0 Torino-L.R. Vicenza 1-1
4-3 Verona-Milan 0-2


Andata (15ª) Quindicesima giornata Ritorno (32ª)
29 dic. 1-1 Atalanta-Alessandria 0-0 11 mag.
1-1 Genoa-Torino 2-4
8 gen. 4-1 Juventus-Sampdoria 2-3
29 dic. 3-2 L.R. Vicenza-Bologna 0-4
2-1 Milan-Fiorentina 3-4
3-2 Napoli-Udinese 0-7
0-1 Roma-Inter 1-1
3-0 SPAL-Lazio 1-1
1-1 Verona-Padova 0-2
Andata (16ª) Sedicesima giornata Ritorno (33ª)
5 gen. 1-2 Alessandria-Juventus 1-2 18 mag.
0-0 Bologna-Padova 1-3
6 gen. 2-2 Fiorentina-Atalanta 0-0
5 gen. 0-1 Inter-Napoli 0-1
0-0 Lazio-Genoa 2-5
6 gen. 3-1 Sampdoria-Roma 1-5
5 gen. 1-5 SPAL-Milan 2-4
0-0 Torino-Verona 0-2
0-1 Udinese-L.R. Vicenza 0-0


Andata (17ª) Diciassettesima giornata Ritorno (34ª)
19 gen. 0-0 Atalanta-SPAL 1-2 25 mag.
1-1 Genoa-Milan 5-1 24 mag.
0-2 Inter-Bologna 0-1 25 mag.
3-1 Napoli-L.R.Vicenza 0-4 24 mag.
3-2 Padova-Fiorentina 1-6 25 mag.
4-1 Roma-Juventus 0-3
4-3 Torino-Sampdoria 0-4
2-0 Udinese-Alessandria 2-1
1-0 Verona-Lazio 0-4

Tabellone[modifica | modifica sorgente]

ALE AMB BAR BOL BRE FIO GEN JUV LAZ MIL NAP PAL ROM SAM TOR TRI
Alessandria 2-2 2-0 1-1 5-0 2-1 1-0 3-2 2-0 6-1 2-3 1-0 1-0 1-1 0-2 0-0
Ambrosiana 2-1 2-0 3-1 1-0 0-2 3-0 4-0 3-1 1-1 4-2 4-0 5-1 3-0 4-0 5-0
Bari 4-0 2-1 0-0 1-1 0-0 3-2 1-1 1-1 0-2 0-0 1-0 0-1 1-1 2-0 0-0
Bologna 1-1 3-0 0-2 1-0 1-0 4-1 2-1 2-0 4-1 2-1 1-0 2-0 0-0 2-0 3-0
Brescia 1-1 1-0 1-2 2-1 2-0 0-0 0-1 3-1 1-2 2-0 0-1 1-1 1-2 2-2 0-0
Fiorentina 0-0 2-3 2-2 0-1 1-0 2-1 1-1 2-1 3-1 2-0 2-1 1-2 1-1 0-2 3-1
Genova 1893 0-0 2-2 0-0 1-1 2-0 2-2 1-1 3-2 3-3 2-2 2-0 2-1 3-0 0-2 2-2
Juventus 4-0 1-0 0-0 0-0 1-0 0-0 4-0 2-1 3-1 2-2 3-1 1-3 7-2 2-1 3-0
Lazio 3-0 0-0 2-1 1-1 3-0 1-0 1-1 3-0 2-2 3-1 3-0 0-1 5-0 1-1 3-2
Milan 2-0 2-2 4-0 1-2 2-1 1-0 1-0 2-1 5-0 0-1 3-1 0-0 1-2 0-1 0-0
Napoli 1-0 3-2 2-0 0-1 1-0 4-0 2-1 0-1 1-2 1-0 3-0 1-2 4-2 0-1 2-2
Palermo 1-0 1-1 2-1 2-0 3-2 1-3 0-1 1-0 2-1 0-0 2-2 1-3 2-0 0-1 1-0
Roma 3-1 0-0 3-0 1-0 1-0 0-1 0-0 1-1 1-0 0-0 1-0 0-1 2-0 1-0 1-0
Sampierdarenese 1-1 1-0 2-1 0-0 2-0 1-0 1-2 0-1 2-2 3-1 2-2 2-0 0-2 2-0 2-2
Torino 1-0 3-3 2-0 0-0 2-0 5-0 4-4 2-2 0-2 2-1 1-0 5-0 1-0 3-0 5-3
Triestina 0-0 2-1 4-1 2-2 2-0 5-1 0-0 1-0 3-3 1-0 6-1 5-0 0-0 1-0 2-0

Spareggi[modifica | modifica sorgente]

Spareggio promozione-retrocessione/Champions League/...[modifica | modifica sorgente]

  • Indicare in '''Grassetto''' le squadre che superano il turno/promosse
Verona
23 maggio 2000
Inter Inter 3 – 1 Parma Parma Stadio Bentegodi

Play-off[modifica | modifica sorgente]

  • Indicare in '''Grassetto''' le squadre che superano il turno/promosse
Tabellone
  Semifinali Finali
                         
  5  Foggia Foggia 0 1 1  
2  Cremonese Cremonese 0 1 1  
   Cittadella Cittadella 3 3 6
   Cremonese Cremonese 1 1 2
4  Foligno Foligno 1 0 1
  3  Cittadella Cittadella 0 2 2  
  • Cremonese accede alla finale perché meglio posizionato in classifica rispetto al Foggia.
  • Cittadella promosso perché meglio posizionato in classifica rispetto alla Cremonese.


Semifinali

Andata[modifica | modifica sorgente]

Foggia
18 maggio 2008
Foggia Foggia 3 – 1 Cremonese Cremonese

Verona
18 maggio 2008
Foligno Foligno 1 – 0 Cittadella Cittadella

Ritorno[modifica | modifica sorgente]

Cremona
25 maggio 2008
Cremonese Cremonese 1 – 1 Foggia Foggia

Cittadella
25 maggio 2008
Cittadella Cittadella 2 – 0 Foligno Foligno

Finali

Andata[modifica | modifica sorgente]

Cittadella
1 giugno 2008
Cittadella Cittadella 0 – 1 Cremonese Cremonese

Ritorno[modifica | modifica sorgente]

Cremona
8 giugno 2008
Cremonese Cremonese 1 – 3 Cittadella Cittadella

Play-out[modifica | modifica sorgente]

Vedi sezione playoff

  • Indicare in ''Corsivo'' le squadre che retrocedono

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Squadre[modifica | modifica sorgente]

Capoliste solitarie[modifica | modifica sorgente]

Numero 1 Numero 2 Numero 1 Numero 3 Numero 2

Classifica in divenire[modifica | modifica sorgente]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª 35ª 36ª 37ª 38ª
 
Atalanta −2 −1 2 5 5 5 5 8 9 12 15 18 18 18 18 21 21 22 22 22 23 23 26 27 27 27 30 33 33 34 37 37 38 39 39 39 39 40
Bologna 0 0 3 4 4 7 7 7 7 7 8 8 11 11 14 15 18 18 18 21 21 22 25 26 26 29 32 35 35 36 37 38 39 40 40 40 43 44
Cagliari 0 1 2 2 2 2 5 8 11 14 14 15 16 16 16 16 16 16 16 19 20 21 24 25 28 31 31 34 35 38 39 42 42 42 43 43 44 47
Catania 1 4 4 5 8 8 11 11 11 12 15 16 19 19 19 22 25 25 26 29 32 35 35 36 39 42 42 42 45 45 46 47 48 48 51 52 55 56
Chievo 3 3 3 3 3 3 6 7 7 10 10 11 11 12 15 18 21 21 24 24 25 28 28 28 29 29 29 32 35 35 35 36 39 39 40 43 44 45
Fiorentina 3 3 6 7 8 8 11 12 15 18 21 24 27 28 29 29 32 35 35 35 36 36 39 39 42 42 45 48 51 51 52 55 58 61 61 64 67 70
Genoa 3 3 3 6 7 8 9 9 9 9 9 9 9 12 12 12 13 14 17 17 17 18 21 22 25 26 26 26 26 27 27 28 29 32 35 36 37 38
Inter 3 3 6 6 9 12 15 18 21 24 27 27 28 28 31 34 34 35 35 38 39 40 40 43 43 44 47 47 47 50 50 50 53 53 53 53 54 54
Juventus 3 6 9 12 13 16 19 22 25 28 28 31 32 32 35 38 41 44 44 45 48 49 52 55 55 58 59 62 65 68 71 74 77 80 83 86 87 87
Lazio 3 6 9 9 9 12 15 18 18 19 19 22 23 26 29 30 33 36 39 42 43 43 43 44 44 47 47 47 47 50 51 51 51 52 55 58 61 61
Milan 0 3 3 3 6 7 7 7 10 11 14 14 15 18 21 24 27 27 30 31 34 37 40 41 44 45 48 51 54 57 58 59 59 62 65 68 69 72
Napoli 3 6 9 10 13 16 19 19 22 22 23 26 27 30 33 33 33 36 39 42 43 46 49 50 51 52 53 53 56 59 62 63 66 69 72 75 78 78
Palermo 0 0 1 1 1 4 5 6 7 8 8 11 11 14 14 14 15 15 15 15 16 17 17 18 19 20 21 21 21 24 27 28 29 32 32 32 32 32
Parma 0 3 3 4 5 6 6 9 12 15 15 16 17 20 20 20 23 26 29 30 31 31 31 32 32 32 32 35 35 38 39 39 39 40 43 46 46 49
Pescara 0 0 0 1 4 7 7 7 8 8 11 11 11 11 11 14 14 17 20 20 20 20 20 21 21 21 21 21 21 21 21 21 22 22 22 22 22 22
Roma 1 4 4 7 8 8 11 14 14 14 17 17 20 23 26 29 29 32 32 32 33 34 34 34 37 40 43 44 47 47 48 51 52 55 58 58 59 62
Sampdoria 2 5 8 9 10 10 10 10 10 10 10 10 13 16 17 17 17 17 20 21 21 24 25 28 29 32 35 35 36 36 36 37 38 38 38 39 39 42
Siena −5 −5 −4 −1 2 2 2 2 3 3 6 7 10 11 11 11 11 11 11 11 14 14 17 18 21 21 21 24 25 26 27 30 30 30 30 30 30 30
Torino 0 3 3 4 5 8 8 9 9 10 11 14 14 15 15 15 16 19 20 23 26 27 28 28 31 31 32 32 35 35 36 36 36 36 36 37 38 39
Udinese 0 0 1 4 5 6 6 9 12 13 14 15 16 16 19 22 23 24 27 30 30 33 33 36 36 37 40 41 41 42 45 48 51 54 57 60 63 66

Classifiche di rendimento[modifica | modifica sorgente]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica sorgente]
Andata Ritorno
Boca Juniors 27 Racing 28
Estudiantes 26 Chacarita Juniors 26
San Lorenzo 26 Independiente 24
River Plate 23 Boca Juniors 23
Independiente 19 River Plate 21
Gimnasia 18 Huracán 20
Argentinos Juniors 17 San Lorenzo 19
Quilmes 17 Estudiantes 18
Chacarita Juniors 16 Vélez 18
Ferro Carril Oeste 16 Ferro Carril Oeste 16
Racing 15 Platense 15
Vélez 15 Argentinos 14
Platense 14 Talleres 14
Tigre 14 Gimnasia 12
Huracán 13 Quilmes 12
Lanús 12 Lanús 10
Talleres 10 Tigre 9
Atlanta 8 Atlanta 7
Rendimento casa-trasferta[modifica | modifica sorgente]
In casa In trasferta
Estudiantes 30 Boca Juniors 24
San Lorenzo 28 Chacarita Juniors 21
Racing 27 River Plate 20
Independiente 27 San Lorenzo 17
Boca Juniors 26 Racing 16
River Plate 24 Independiente 16
Huracán 23 Estudiantes 14
Chacarita Juniors 21 Vélez 14
Ferro Carril Oeste 20 Gimnasia 14
Platense 20 Ferro Carril Oeste 12
Quilmes 20 Argentinos Juniors 12
Tigre 20 Huracán 10
Vélez 19 Platense 9
Argentinos Juniors 19 Quilmes 9
Talleres 17 Talleres 7
Gimnasia 16 Lanús 7
Lanús 15 Atlanta 7
Atlanta 8 Tigre 3

Record[modifica | modifica sorgente]

  • Maggior numero di vittorie: Sassuolo (19)
  • Minor numero di sconfitte: Cittadella e Cremonese (6)
  • Migliore attacco: Padova (57 gol fatti)
  • Miglior difesa: Foligno (30 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Padova (+20)
  • Maggior numero di giocatori andati a segno: Club (16)
  • Maggior numero di pareggi: Pro Patria (17)
  • Minor numero di pareggi: Venezia (5)
  • Maggior numero di sconfitte: Manfredonia (19)
  • Minor numero di vittorie: Paganese, Pro Patria e Verona (7)
  • Peggiore attacco: Manfredonia e Verona (24 gol fatti)
  • Peggior difesa: Novara (52 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Manfredonia (−26)
  • Miglior serie positiva:
  • Peggior serie negativa:
  • Maggior numero di falli fatti:
  • Minor numero di falli fatti:
  • Maggior numero di falli subiti:
  • Minor numero di falli subiti:
  • Maggior numero di cartellini gialli ricevuti:
  • Minor numero di cartellini gialli ricevuti:
  • Maggior numero di cartellini rossi ricevuti:
  • Minor numero di cartellini rossi ricevuti:
  • Maggior numero di legni colpiti:
  • Minor numero di legni colpiti:
  • Maggior numero di legni subiti:
  • Minor numero di legni subiti:
  • Maggior numero di fuorigioco fatti:
  • Minor numero di fuorigioco fatti:
  • Maggior numero di fuorigioco subiti:
  • Minor numero di fuorigioco subiti:

Individuali[modifica | modifica sorgente]

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

È possibile inserire anche una classifica dei top-assistman a fianco di quella dei goleador.

Gol Rigori Giocatore Squadra
46 4 Argentina Lionel Messi Barcellona
34 6 Portogallo Cristiano Ronaldo Real Madrid
28 8 Colombia Radamel Falcao Atletico Madrid
25 4 Spagna Álvaro Negredo Siviglia
24 5 Spagna Roberto Soldado Valencia
18 2 Spagna Ruben Castro Betis
18 5 Spagna Piti Rayo Vallecano
16 Argentina Gonzalo Higuaín Real Madrid
14 1 Spagna Aritz Aduriz Athletic Bilbao
14 1 Portogallo Hélder Postiga Real Saragozza
14 4 Messico Carlos Vela Real Sociedad
13 Spagna Imanol Agirretxe Real Sociedad
13 1 Brasile Jonas Valencia
13 Spagna Jorge Molina Betis
13 Spagna Riki Deportivo

Record[modifica | modifica sorgente]

  • Capocannoniere: Claudio Coralli (19 gol Cittadella) e Gianluca Temelin (19 gol Cremonese)
  • Maggior numero di gol in una partita: Pozzi (Empoli; 4 gol in Empoli-Cagliari 4-1, 9 dicembre 2007)
  • Gol più veloce:
  • Miglior assist-man:
  • Maggior numero di presenze:
  • Maggior numero di minuti giocati:
  • Miglior media gol a partita:
  • Maggior numero di cartellini gialli ricevuti:
  • Maggior numero di cartellini rossi ricevuti:
  • Più sostituzioni date:
  • Più sostituzioni avute:

Arbitri[modifica | modifica sorgente]

Di seguito è indicata, in ordine alfabetico, la lista dei 27 arbitri che presero parte alla Primera División 1931. Tra parentesi è riportato il numero di incontri diretti.

Partite[modifica | modifica sorgente]

  • Più gol (8):
Roma - Napoli 4-4 , 21 ottobre 2007
Udinese - Genoa 3-5, 24 febbraio 2008
  • Maggiore scarto di gol:
  • Maggior numero di reti in una giornata:
  • Minor numero di reti in una giornata:
  • Più rigori concessi: Sampdoria - Juventus del 17 maggio 2008 con tre calci di rigore
  • Più cartellini: Torino - Lazio 0-0 del 27 gennaio 2008 con quattordici cartellini

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 1 punto di penalizzazione. Scommesse:patteggiano 2 club,7 tesserati, Corrieredellosport.it. URL consultato il 1º agosto 2012.
  2. ^ 2 punti di penalizzazione. Masiello, stop di 26 mesi. Samp parte da -1, Bari -5, Corrieredellosport.it. URL consultato il 3 agosto 2012. ; Atalanta, 2 punti di penalità, Gazzetta.it. URL consultato il 31 maggio 2012.
  3. ^ 1 punto di penalizzazione.
  4. ^ 6 punti di penalizzazione. Calcioscommesse: Siena patteggia 6 punti di penalizzazione, AGI.it. URL consultato il 1º agosto 2012.
  5. ^ Comunicato ufficiale n. 52/A, figc.it, 4 agosto 2011. URL consultato il 14 settembre 2011.
  6. ^ Ripescata in Serie Cn per motivo
  7. ^ 1 punto di penalizzazione.
  8. ^ Ripescato in Prima Divisione per ampliamento organico

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Vanno inserite le stagioni delle altre serie e delle coppe della stessa nazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Pagina Ufficiale sul Sito della Federazione
  • ...
  • Altre pagine web da fonti affidabili

Template:Serie X
Template:Serie X storico
Se campionato europeo: Template:Calcio Europeo (UEFA) nel ''stagione''

[[Categoria:Campionato di calcio ''nazione'' Serie ..]]|[[Calcio nel ''primo anno stagione'']]|[[Calcio nel ''secondo anno stagione'']]