Fußball-Bundesliga 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Bundesliga 2001-2002" rimanda qui. Se stai cercando la stagione della massima serie del campionato austriaco di calcio, vedi Fußball-Bundesliga 2001-2002 (Austria).
Fußball-Bundesliga 2001-2002
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 92ª
Organizzatore DFB
Date dal 28 luglio 2001
al 4 maggio 2002
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Bor. Dortmund Bor. Dortmund
(6º titolo)
Retrocessioni St. Pauli St. Pauli
Friburgo Friburgo
Colonia Colonia
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Marcio Amoroso, Germania Martin Max (18)
Incontri disputati 306
Gol segnati 893 (2,92 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000-2001 2002-2003 Right arrow.svg

L'edizione 2001-2002 della Bundesliga si è conclusa con la vittoria finale del Borussia Dortmund, che ha conquistato il suo sesto titolo. Il campionato è iniziato il luglio 2001 e si è concluso il 4 maggio 2002.

Capicannonieri del torneo sono stati Marcio Amoroso del Borussia Dortmund e Martin Max del Monaco 1860 con 18 reti a testa.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questo campionato si alternano al comando il Kaiserslautern, il Borussia Dortmund e il Bayern Monaco nel girone di andata, ma a laurearsi campione d'inverno è il Bayer Leverkusen. Nel girone di ritorno i rossoneri proseguono in testa, ma sono presto contrastati dal Borussia Dortmund che li sorpassa. Alla ventiquattresima giornata, però, il Bayer vince 4-0 lo scontro diretto[1] e torna in testa, arrivando nel trentesimo turno ad accumulare quattro punti di vantaggio sui giallo-neri[2]. Il Bayer ottiene però un solo punto nelle successive tre partite[3], così viene superato in classifica dal Borussia; entrambe le squadre vincono l'ultima partita, quindi il titolo va alla squadra di Dortmund.

Nelle competizioni europee il Bayer Leverkusen arriva a disputare la finale della Champions League, ma a Glasgow viene sconfitto dal Real Madrid. Anche il Borussia Dortmund arriva ad una finale europea, quella della Coppa UEFA, ma viene battuto in questo caso dal Feyenoord che gioca nel proprio stadio. Non bisogna inoltre dimenticare che il Bayern è campione d'Europa in carica: partecipa quindi sia alla Coppa Intercontinentale, che riesce a vincere a Tokyo sconfiggendo gli argentini del Boca Juniors, che alla Supercoppa UEFA, dove è invece battuto a Monaco dal Liverpool.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica 2001-2002 Pti G V N P GF GS DR
Meisterschale.png 1. Bor. Dortmund Bor. Dortmund 70 34 21 7 6 62 33 +29
2. Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen 69 34 21 6 7 77 38 +39
3. Bayern Monaco Bayern Monaco 68 34 20 8 6 65 25 +40
4. Hertha Berlino Hertha Berlino 61 34 18 7 9 61 38 +23
5. Schalke 04 Schalke 04 61 34 18 7 9 52 36 +16
6. Werder Brema Werder Brema 56 34 17 5 12 54 43 +11
7. Kaiserslautern Kaiserslautern 56 34 17 5 12 62 53 +9
8. Stoccarda Stoccarda 50 34 13 11 10 47 43 +4
9. Monaco 1860 Monaco 1860 50 34 15 5 14 59 59 0
10. Wolfsburg Wolfsburg 46 34 13 7 14 57 49 +8
11. Amburgo Amburgo 40 34 10 10 14 51 57 -6
12. Borussia M. 39 34 9 12 13 41 53 -12
13. Energie Cottbus Energie Cottbus 35 34 9 8 17 36 60 -24
14. Hansa Rostock Hansa Rostock 34 34 9 7 18 35 54 -19
15. Norimberga Norimberga 34 34 10 4 20 34 57 -23
1downarrow red.svg 17. Friburgo Friburgo 30 34 7 9 18 37 64 -27
1downarrow red.svg 16. Colonia Colonia 29 34 7 8 19 26 61 -35
1downarrow red.svg 18. St. Pauli St. Pauli 22 34 4 10 20 37 70 -33

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Peggior attacco: Colonia Colonia (26 gol segnati)
  • Peggior difesa: St. Pauli St. Pauli (70 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Colonia Colonia (-35)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
18 Brasile Márcio Amoroso Bor. Dortmund Bor. Dortmund
18 Germania Martin Max Monaco 1860 Monaco 1860
17 Germania Michael Ballack Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen
17 Brasile Giovane Élber Bayern Monaco Bayern Monaco
16 Brasile Aílton Werder Brema Werder Brema
16 Germania Miroslav Klose Kaiserslautern Kaiserslautern
15 Perù Claudio Pizarro Bayern Monaco Bayern Monaco
13 Germania Oliver Neuville Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen
13 Brasile Marcelinho Hertha Berlino Hertha Berlino

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Die Spielstatistik Bayer Leverkusen - Borussia Dortmund in fussballdaten.de. URL consultato il 25 marzo 2015.
  2. ^ (DE) Die Tabelle am 30. Spieltag der Bundesliga 2001/2002 in fussballdaten.de. URL consultato il 25 marzo 2015.
  3. ^ (DE) Bayer Leverkusen in fussballdaten.de. URL consultato il 25 marzo 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]