Carsten Jancker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carsten Jancker
Carsten Jancker.jpg
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 194 cm
Peso 93 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Rapid Vienna Rapid Vienna Under-19
Carriera
Squadre di club1
1993-1995 Colonia Colonia 5 (1)
1995-1996 Rapid Vienna Rapid Vienna 27 (7)
1996-2002 Bayern Monaco Bayern Monaco 144 (48)
2002-2004 Udinese Udinese 36 (2)
2004-2006 Kaiserslautern Kaiserslautern 30 (4)
2006 Shanghai Greenland Shanghai Greenland 7 (0)
2007-2009 Mattersburg Mattersburg 76 (21)
Nazionale
1993
1998-2002
Germania Germania U-20
Germania Germania
3 (2)
33 (10)
Carriera da allenatore
2010 Neusiedl/See Neusiedl/See Preparatore
2010- Rapid Vienna Rapid Vienna Under-18
2013- Rapid Vienna Rapid Vienna Vice
Palmarès
Coppa mondiale.svg  Mondiali di calcio
Argento Corea del Sud-Giappone 2002
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 maggio 2014

Carsten Jancker (Grevesmühlen, 28 agosto 1974) è un ex calciatore tedesco, di ruolo attaccante. Attualmente è allenatore Under-18 e vice allenatore del Rapid Vienna.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la carriera nella stagione 1992-1993 all'Hansa Rostock senza collezionare nessuna presenza, quindi trascorse le due successive al Colonia; nella stagione 1995-1996 giocò nel Rapid Vienna, con cui partecipò ad una finale della Coppa della coppe. Dal 1997 al 2002 giocò nel Bayern Monaco vincendo una Coppa Intercontinentale e una Champions League: in questi anni vinse per quattro volte la Bundesliga ed una volta la Coppa di Germania.

Dal 2002 al 2004 giocò all'Udinese, con 36 presenze in due anni in cui segnò due reti; furono due stagioni disastrose per lui, in quanto giocò sempre sotto le aspettative dei tifosi e della presidenza della squadra friulana.

Nell'estate del 2004 abbandonò l'Italia per trasferirsi al Kaiserslautern fino alla stagione 2005-2006, durante la quale, a metà campionato, si trasferì al Shanghaï Shenhua. Nel 2007 è passato al Mattersburg, con cui chiuse la carriera.

Ritiro[modifica | modifica sorgente]

Dal 1 febbraio 2010 diventa preparatore del Neusiedl/See. Dal 1 luglio 2010 diventa allenatore del Rapid Vienna Under-18. Il 17 aprile 2013 diventa vice allenatore di Zoran Barisic al Rapid.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Rapid Vienna: 1996
Bayern Monaco: 1996-1997, 1998-1999, 1999-2000, 2000-2001
Bayern Monaco: 1997-1998, 1999-2000
Bayern Monaco: 1997, 1998, 1999, 2000

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Bayern Monaco: 2000-2001
Bayern Monaco: 2001

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]