2. Fußball-Bundesliga 2006-2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
2. Fußball-Bundesliga 2006-2007
Competizione 2. Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 33ª
Organizzatore DFB
Date dal 11 agosto 2006
al 20 maggio 2007
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore Karlsruhe Karlsruhe
Promozioni Karlsruhe Karlsruhe
Hansa Rostock Hansa Rostock
Duisburg Duisburg
Retrocessioni Rot-Weiss Essen Rot-Weiss Essen
Unterhaching Unterhaching
Wacker Burghausen Wacker Burghausen
E. Braunschweig E. Braunschweig
Statistiche
Miglior marcatore Germania Giovanni Federico (19)
Incontri disputati 306
Gol segnati 804 (2,63 per incontro)
Pubblico 5 114 105
(16 713 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005-2006 2007-2008 Right arrow.svg

La 2. Fußball-Bundesliga 2006-2007 è stata la 33a edizione della seconda divisione tedesca di calcio. La manifestazione ha avuto inizio l'11 agosto 2006 ed è terminata il 20 maggio 2007.

Al campionato hanno partecipato diciotto squadre: le undici piazzate fra il quarto e il quattordicesimo posto nella stagione 2005-2006, le tre retrocesse dalla Bundesliga (la massima serie del campionato tedesco di calcio) e le quattro promosse dalla Regionalliga (la terza serie del campionato). La formula del torneo prevedeva che si disputassero diciassette incontri di andata e ritorno all'italiana, per un totale di trentaquattro giornate.

Al termine della manifestazione, le prime tre squadre piazzatesi in classifica, Karlsruhe, Hansa Rostock e MSV Duisburg, hanno conseguito la promozione nella Bundesliga 2007-2008. Il Karlsruhe, quale primatista, è stato nominato campione del torneo. Le ultime quattro squadre, Rot-Weiss Essen, Unterhaching, Wacker Burghausen ed Eintracht Braunschweig hanno subito la retrocessione nella Regionalliga 2007-2008.

Capocannoniere del torneo è stato Giovanni Federico del Karlsruhe con diciannove reti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Delle diciotto squadre che ne hanno preso parte, le sette nuove squadre rispetto all'edizione precedente sono state le tre retrocesse dalla Bundesliga, ovvero MSV Duisburg, Colonia e Kaiserslautern che hanno preso il posto delle promosse Bochum, Alemannia Aachen ed Energie Cottbus; le quattro promosse dalla Regionalliga, provenienti dai due gironi Nord e Süd ovvero, rispettivamente, Rot-Weiss Essen e Carl Zeiss Jena, FC Augusta e TuS Coblenza. Quest'ultime società hanno rimpiazzato le retrocesse Dinamo Dresda, Saarbrücken, LR Ahlen e Sportfreunde Siegen.

Mappa di localizzazione: Germania
Ubicazione delle squadre della 2. Bundesliga 2006-2007
Club Città Stadio Stagione 2005-2006
Augusta Augusta Augusta Rosenaustadion Promosso dalla Regionalliga
Carl Zeiss Jena Carl Zeiss Jena Jena Ernst-Abbe-Sportfeld Promosso dalla Regionalliga
Coblenza Coblenza Coblenza Stadion Oberwerth Promosso dalla Regionalliga
Colonia Colonia Colonia RheinEnergieStadion Retrocesso dalla Bundesliga
Duisburg Duisburg Duisburg MSV-Arena Retrocesso dalla Bundesliga
E. Braunschweig E. Braunschweig Braunschweig Stadion an der Hamburgerstr. 12° nella 2. Bundesliga
Erzgebirge Aue Erzgebirge Aue Aue Erzgebirgsstadion 7° nella 2. Bundesliga
Friburgo Friburgo Friburgo in Brisgovia Badenova-Stadion 4° nella 2. Bundesliga
Greuther Furth Greuther Fürth Fürth Playmobil-Stadion 5° nella 2. Bundesliga
Hansa Rostock Hansa Rostock Rostock Ostseestadion 10° nella 2. Bundesliga
Kaiserslautern Kaiserslautern Kaiserslautern Fritz-Walter-Stadion Retrocesso dalla Bundesliga
Karlsruhe Karlsruhe Karlsruhe Wildparkstadion 6° nella 2. Bundesliga
Kickers Offenbach Kickers Offenbach Offenbach am Main Stadion am Bieberer Berg 11° nella 2. Bundesliga
Monaco 1860 Monaco 1860 Monaco di Baviera Allianz Arena 13° nella 2. Bundesliga
Paderborn 07 Paderborn 07 Paderborn Hermann-Löns-Stadion 9° nella 2. Bundesliga
Rot-Weiss Essen Rot-Weiss Essen Essen Georg-Melches-Stadion Promosso dalla Regionalliga
Unterhaching Unterhaching Unterhaching Generali Sportpark 14° nella 2. Bundesliga
Wacker Burghausen Wacker Burghausen Burghausen Wacker-Arena 8° nella 2. Bundesliga

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Karlsruhe Karlsruhe 70 34 21 7 6 69 41 +28
1uparrow green.svg 2. Hansa Rostock Hansa Rostock 62 34 16 14 4 49 30 +19
1uparrow green.svg 3. Duisburg Duisburg 60 34 16 12 6 66 40 +26
4. Friburgo Friburgo 60 34 17 9 8 55 39 +16
5. Greuther Furth Greuther Fürth 54 34 16 6 12 53 40 +13
6. Kaiserslautern Kaiserslautern 53 34 13 14 7 48 34 +14
7. Augusta Augusta 52 34 14 10 10 43 32 +11
8. Monaco 1860 Monaco 1860 48 34 14 6 14 47 49 -2
9. Colonia Colonia 46 34 12 10 12 49 50 -1
10. Erzgebirge Aue Erzgebirge Aue 45 34 13 6 15 46 48 -2
11. Paderborn 07 Paderborn 07 42 34 11 9 14 32 41 -9
12. Coblenza Coblenza 41 34 11 8 15 36 45 -9
13. Carl Zeiss Jena Carl Zeiss Jena 38 34 9 11 14 40 56 -16
14. Kickers Offenbach Kickers Offenbach 36 34 9 9 16 42 59 -17
1downarrow red.svg 15. Rot-Weiss Essen Rot-Weiss Essen 35 34 8 11 15 34 40 -6
1downarrow red.svg 16. Unterhaching Unterhaching 35 34 9 8 17 33 49 -16
1downarrow red.svg 17. Wacker Burghausen Wacker Burghausen 32 34 7 11 16 42 63 -21
1downarrow red.svg 18. E. Braunschweig E. Braunschweig 23 34 4 11 19 20 48 -28

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Statistiche e record[modifica | modifica sorgente]

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

Gol Giocatore Squadra
19 Germania Giovanni Federico Karlsruhe Karlsruhe
17 Albania Edmond Kapllani Karlsruhe Karlsruhe
15 Belgio Axel Lawarée Augusta Augusta
14 Germania Patrick Helmes Colonia Colonia
14 Germania Suat Türker Kickers Offenbach Kickers Offenbach
12 Marocco Youssef Mokhtari Duisburg Duisburg
12 Germania Christian Timm Greuther Furth Greuther Fürth
12 Germania Enrico Kern Hansa Rostock Hansa Rostock
12 Slovenia Klemen Lavrič Duisburg Duisburg
10 Libano Roda Antar Friburgo Friburgo
10 Georgia Aleksandre Iashvili Friburgo Friburgo
10 Montenegro Dragan Bogavac Wacker Burghausen Wacker Burghausen
10 Turchia Berkant Göktan Monaco 1860 Monaco 1860
10 Slovenia Milivoje Novakovič Colonia Colonia

Record[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]