Koninklijke Beerschot Voetbal en Athletiek Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la squadra attiva dal 1999, vedi Koninklijke Beerschot Antwerpse Club.
Koninklijke Beerschot Voetbal en Athletiek Club
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Viola.png Viola
Dati societari
Città Anversa
Paese Belgio Belgio
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Belgium (civil).svg URBSFA/KBVB
Fondazione 1899
Scioglimento 1999
Stadio Stadio Olimpico di Anversa
(12.771 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 7 Campionati belgi
Trofei nazionali 2 Coppe del Belgio
Si invita a seguire il modello di voce

Il Koninklijke Beerschot Voetbal en Athletiek Club è stata una società calcistica belga con sede a Anversa attiva per cento anni, dal 1899 al 1999.

Nella sua storia il Beerschot ha conquistato sette campionati e due Coppe belghe. Nel 1999 la società si è unita al Germianl Ekeren per dare vita al Germinal Beerschot.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club viene fondato nel 1899 ad Anversa, ed inizialmente molti dei giocatori provengono da una squadra della stessa città, l'Anversa. Nel primo campionato disputato il Beerschot è subito vice-campione, ma retrocede per la prima volta al termine della stagione 1905-1906.

Gli anni venti sono probabilmente il miglior periodo nella storia del club: il Beerschot vince infatti cinque titoli in questo decennio, ed ottiene comunque piazzamenti al vertice nelle altre stagioni; altri due titoli vengono conquistati negli anni trenta. Tra i protagonisti di queste vittorie figurano Raymond e Pierre Braine, Stanley Van Den Eynde, André Fierens, Henri Larnoe e Ivan Thys.

Dopo aver ottenuto dei buoni piazzamenti durante la Seconda guerra mondiale, negli anni cinquanta la squadra ottiene risultati altalenanti; in questo periodo militano in squadra giocatori come Henrik Coppens, che viene premiato nel 1954 come calciatore belga dell'anno e diventa in due occasioni capocannoniere, Jozef Vliers, anch'egli capocannoniere, e Huysmans Constant.

Negli anni sessanta il Beerschot disputa per la prima volta la finale della Coppa del Belgio nel 1968, pur venendo qui sconfitto ai calci di rigore dal Bruges, e partecipa per la prima volta alle competizioni europee nella Coppa delle Fiere 1968-1969.

Si arriva poi agli anni settanta: in questo periodo il Beerschot vince due Coppe nazionali, nel 1971 e nel 1979, e partecipa quindi a due edizioni della Coppa delle Coppe; in un'altra occasione partecipa anche alla Coppa UEFA. Tra i giocatori di questo periodo figurano Juan Lozano, Walter Meeuws, Emmanuel Sanon e Lothar Emmerich, quest'ultimo capocannoniere nel 1970.

Gli anni ottanta non iniziano bene: al termine del campionato 1980-1981 il Beerschot, pur classificato al quindicesimo posto viene retrocesso in seconda divisione. Tornato immediatamente in massima divisione, il club passa tutto il decennio nella metà inferiore della graduatoria, fino ad una nuova retrocessione, avvenuta nel 1990-1991: questa è per la squadra l'ultima stagione nel campionato di vertice. L'anno seguente il club è costretto a ripartire dalla terza divisione, anche se viene prontamente promosso in seconda. Negli anni immediatamente successivi il Beerschot è in grado di lottare per la promozione, ma una nuova retrocessione in terza divisione arriva nel 1998. L'anno seguente si unisce al Germinal Ekeren, e nasce il Germinal Beerschot.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Koninklijke Beerschot Antwerpse Club
  • 1899: fondazione del club
  • 1899-00 ·


  • 1910-11 · 6º in Division I.
  • 1911-12 · 10º in Division I.
  • 1912-13 · 4º in Division I.
  • 1913-14 · 7º in Division I.
  • 1914-15 · Non disputato
  • 1915-16 · Non disputato
  • 1916-17 · Non disputato
  • 1917-18 · Non disputato
  • 1918-19 · Non disputato
  • 1919-20 · 5º in Division I.

  • 1920-21 · 3º in Division I.
  • 1921-22 Belgio Campione del Belgio (1º titolo).
  • 1922-23 · 2º in Division I.
  • 1923-24 Belgio Campione del Belgio (2º titolo).
  • 1924-25 Belgio Campione del Belgio (3º titolo).
  • 1925-26 Belgio Campione del Belgio (4º titolo).
  • 1926-27 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1927-28 Belgio Campione del Belgio (5º titolo).
  • 1928-29 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1929-30 · 4º in Division d'Honneur.

  • 1930-31 · 4º in Division d'Honneur.
  • 1931-32 · 7º in Division d'Honneur.
  • 1932-33 · 7º in Division d'Honneur.
  • 1933-34 · 6º in Division d'Honneur.
  • 1934-35 · 4º in Division d'Honneur.
  • 1935-36 · 7º in Division d'Honneur.
  • 1936-37 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1937-38 Belgio Campione del Belgio (6º titolo).
  • 1938-39 Belgio Campione del Belgio (7º titolo).
  • 1939-40 · Non disputato

  • 1940-41 · Non disputato
  • 1941-42 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1942-43 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1943-44 · 3º in Division d'Honneur.
  • 1944-45 · Non disputato
  • 1945-46 · 16º in Division d'Honneur.
  • 1946-47 · 12º in Division d'Honneur.
  • 1947-48 · 9º in Division d'Honneur.
  • 1948-49 · 6º in Division d'Honneur.
  • 1949-50 · 10º in Division d'Honneur.


Finalista nella Coppa del Belgio.
Eliminato nel primo turno della Coppa delle Fiere.

Vince la Coppa del Belgio (1º titolo).
Eliminato nel secondo turno della Coppa delle Coppe.
Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.
Vince la Coppa del Belgio (2º titolo).
Eliminato nel primo turno della Coppa delle Coppe.


Il club riparte dalla Division III.
  • 1991-92 1uparrow green.svg in Division 3.. Promosso in Division 2
  • 1992-93 · 2º in Division II.
  • 1993-94 · 5º in Division II.
  • 1994-95 · 2º in Division II.
  • 1995-96 · 6º in Division II.
  • 1996-97 · 14º in Division II.
  • 1997-98 1downarrow red.svg 18º in Division 2. Retrocesso in Division 3
  • 1998-99 ·
Il club si unisce al Germinal Ekeren e nasce il Germinal Beerschot.

Cronologia dei nomi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1900 : Beerschot Athletic Club (Beerschot AC)
  • 1925 : Royal Beerschot Athletic Club (R. Beerschot AC)
  • 1968 : Koninklijke Beerschot Voetbal en Atletiek Vereniging (K. Beerschot VAV)
  • 1991 : Beerschot Voetbal en Atletiek Club (Beerschot VAC)
  • 1995 : Koninklijke Beerschot Voetbal en Athletiek Club (K. Beerschot VAC)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1921-22, 1923-24, 1924-25, 1925-26, 1927-28, 1937-38, 1938-39
1970-71, 1978-79

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del K. Beerschot V.A.C..
Giocatori


Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori del K. Beerschot V.A.C..
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio