Giusy Ferreri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giusy Ferreri
Giusy Ferreri in concerto
Giusy Ferreri in concerto
Nazionalità Italia Italia
Genere Adult contemporary music[1]
Pop[1]
Periodo di attività 1998 – in attività
Strumento chitarra, pianoforte
Etichetta Musica indipendente
(1998 - 2002)
Warner Music Italy
(2003 - 2004)
Sony Music
(2005 - in corso)
Gruppi P.O.P. (1998)
AllState51 (2005)
Album pubblicati 4
Studio 4
Sito web

Giusy Ferreri, nome d'arte di Giuseppa Gaetana Ferreri (Palermo, 18 aprile 1979), è una cantautrice italiana, giunta al successo nel 2008 grazie alla sua partecipazione alla prima edizione del talent show italiano X Factor. in cui si è classificata al 2º posto.

Successivamente firma un contratto con l'etichetta discografica Sony Music con la quale ha pubblicato quattro album, un EP e 23 singoli, inclusi due singoli di beneficenza, vendendo a livello internazionale oltre 1.270.000 copie dal suo esordio (come artista principale),[2] ottenendo con le sue pubblicazioni tra album e singoli un disco di diamante, un disco multiplatino (come membro del gruppo Artisti Uniti per l'Abruzzo), cinque dischi di platino, tre dischi d'oro, e un disco di platino in Grecia.

Ha all'attivo due partecipazioni al Festival di Sanremo nel 2011 e nel 2014, e durante la sua carriera ha ricevuto vari riconoscimenti quali un Premio Videoclip Italiano, un Premio Lunezia, un Sanremo Hit Award, 2 Venice Music Awards e 3 Wind Music Awards.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Nata a Palermo, ma cresciuta ad Abbiategrasso (in provincia di Milano), studia musica fin da piccola. A partire dal 1993 entra a far parte di alcuni gruppi, nel frattempo compone alcuni suoi brani. Nel 1998 pubblica da autoprodotta il singolo Who is me, il brano viene inserito nell'album P.O.P. dei Prodigy Of Peace, gruppo di cui la Ferreri faceva parte. Nel 2002 firma insieme agli AllState51 un pezzo chillout dal titolo Won't U be, per la raccolta Chillout Masterpiece. Tra il 2003 e il 2005 firma un contratto con la Warner Music Italy.[3]

Nel 2005 pubblica, col nome d'arte Gaetana, un primo singolo con la BMG, intitolato Il party. Il singolo comprende anche Linguaggio immaginario. Il brano Il party venne proposto per le selezioni di Sanremo Nuove Proposte 2005, venendo però scartata.[4][5]

X Factor e Non ti scordar mai di me[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008 partecipa ai provini per la prima edizione italiana di X Factor, dove viene notata da Simona Ventura; diventa la new entry della settima puntata per la categoria 25+. Durante la finale del programma, la cantante duetta con Loredana Berté, con il brano E la luna bussò. Arrivata in finale, presenta quindi l'inedito Non ti scordar mai di me, scritto da Roberto Casalino e composto nelle musiche dallo stesso Casalino assieme a Tiziano Ferro; si classifica seconda, dietro gli Aram Quartet. Il singolo della Ferreri occupa la prima posizione della Top Digital Download per 3 mesi.[6]

Il 27 giugno 2008 viene pubblicato il primo EP: Non ti scordar mai di me. L'EP diventa disco d'oro con le sole prenotazioni (oltre 40 000 copie)[7] e debutta direttamente al primo posto (confermandolo per ben undici settimane consecutive) della Classifica FIMI Artisti.[8] La rivista musicale Musica e dischi ha stimato circa 300 000 copie vendute, certificando così i quattro dischi di platino raggiunti.[9] Il 17 ottobre dello stesso anno esce Più di me, album di Ornella Vanoni, nel quale è presente il brano Una ragione di più in duetto con la Ferreri.

Gaetana e progetti di beneficenza[modifica | modifica sorgente]

Il 7 agosto 2008 entra in studio di registrazione per incidere il primo album di inediti prodotto da Tiziano Ferro[10], dal titolo Gaetana, secondo nome della cantante nonché vecchio nome d'arte. Il primo singolo estratto dall'album, intitolato Novembre e scritto anch'esso da Tiziano Ferro e Roberto Casalino è stato lanciato in radio e in tutte le piattaforme digitali web e mobile il 17 ottobre. Ha debuttato alla prima posizione della classifica FIMI[11] mantenendo la vetta per tre mesi (non consecutivamente). L'album, uscito il 14 novembre, ha debuttato alla seconda posizione della classifica FIMI[12] e ha raggiunto il medesimo risultato in quella IFPI[13]; l'album supera le 350 000 copie distribuite[14] e viene certificato quintuplo disco di platino[9][15][16] mentre in Grecia viene certificato doppio disco di platino per le oltre 12 000 copie vendute[17][18].

Il secondo singolo estratto dall'album è Stai fermo lì che debutta in radio il 16 gennaio 2009. A marzo 2009 parte il Giusy Ferreri Tour 2009, che si divide in due: un pre-tour in dieci club italiani, e il tour vero e proprio che parte il 9 luglio. Il terzo singolo estratto dall'album è La scala (The Ladder), scritto da Linda Perry. La Ferreri collabora nel brano Domani 21/04.2009 con i più importanti cantanti italiani per raccogliere fondi in seguito al terremoto che ha devastato l'Abruzzo. Per la stessa causa a giugno prende parte al concerto organizzato da Laura Pausini nello stadio di San Siro; evento che porta il nome de "Amiche per l'Abruzzo", di cui in seguito uscirà un DVD. Durante l'estate 2009, partecipa al Coca Cola Live @ MTV - The Summer Song[19]. Il 27 novembre 2009 esce il nuovo album di Claudio Baglioni Q.P.G.A. in cui duetta con la Ferreri nel brano Noi sulla città. Nello stesso anno lascia l'impiego di cassiera a tempo parziale in un supermercato per dedicarsi a tempo pieno alla musica.[20].

Fotografie e collaborazioni musicali[modifica | modifica sorgente]

Giusy Ferreri mentre firma autografi ai fan

Il 23 ottobre 2009 è iniziata la trasmissione radiofonica del singolo che ha anticipato l'uscita del secondo album Fotografie, disco che contiene cover di canzoni italiane e internazionali tradotte da Tiziano Ferro. Il primo singolo estratto è la cover di Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano; il singolo viene certificato disco d'oro con oltre 15 000 copie[21]. Dal 15 gennaio 2010 entrano in rotazione radiofonica altri due singoli tratti dall'album: Come pensi possa amarti e Il mare verticale. Da maggio ad ottobre 2010 la cantante è stata occupata con il Fotografie tour.[22]

Il 5 maggio 2010 viene reso noto che il quarto singolo estratto dall'album è una nuova versione del brano Ciao amore ciao. L'11 maggio 2010 viene pubblicata su iTunes la "Deluxe edition" di Fotografie, contenente il duetto virtuale di Ciao amore ciao con Luigi Tenco, l'ultimo singolo dell'album.

Il 24 luglio 2010 la cantante riceve un Venice Music Awards per le copie vendute[23]. Il 1º ottobre esce il singolo Rivincita duettato con Marracash e contenuto nell'album di quest'ultimo Fino a qui tutto bene[24]. L'album Fotografie, avendo superato le 130 000 copie in Italia e le 6 000 copie in Grecia, viene certificato doppio disco di platino in Italia e disco di platino in Grecia[25].

Il 26 ottobre 2010 esce Donne dei Neri per Caso, album di duetti a cappella con importanti artiste donne[26], tra le quali la Ferreri che reinterpreta la sua Aria di vita. Nello stesso anno ha duettato con il rapper Marracash nel brano Rivincita, pubblicato come singolo.[27]

Festival di Sanremo 2011, Il mio universo e collaborazioni artistiche[modifica | modifica sorgente]

Il 20 dicembre 2010 viene comunicato che Giusy Ferreri prenderà parte alla sessantunesima edizione del Festival di Sanremo con il brano Il mare immenso.[28][29][30] La canzone porta la firma di Giusy Ferreri, Bungaro e Max Calò,[31] e la produzione è di Corrado Rustici.[32] La Ferreri per la serata di celebrazione dei 150 anni dell'Unità d'Italia del 17 febbraio canterà Il cielo in una stanza di Gino Paoli e interpretata da Mina che farà parte della track list del nuovo album dell'artista (come traccia bonus su iTunes)[33].

Il 16 febbraio 2011 è uscito il suo nuovo album Il mio universo, che contiene anche Il mare immenso. L'album debutta alla 13ª posizione della Classifica FIMI Artisti, per poi raggiungere l'11ª posizione. Nel febbraio 2011 la cantante riceve anche una nomination ai TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist.

Il 29 aprile 2011 entra in rotazione radiofonica Piccoli dettagli il secondo singolo estratto dall'album; nello stesso mese inizia il tour che termina a fine estate. A maggio 2011, Il mare immenso, viene certificato disco d'oro con oltre 15 000 download digitali.[34]

Il 24 maggio esce Terra mia, nuovo album di Gennaro Cosmo Parlato, che duetta con Giusy Ferreri nel brano Tu sì 'na cosa grande.[35] Il 28 giugno esce Dalla parte di Rino, album tributo al cantautore italiano Rino Gaetano, in cui Giusy è presente con la sua cover de Ma il cielo è sempre più blu (contenuta nel suo precedente album Fotografie)[36]. A luglio 2011, con il brano Il mare immenso, riceve il Premio Lunezia, nella categoria Sanremo.[37] Il 7 ottobre esce in rotazione radiofonica Noi brave ragazze, il terzo singolo estratto dall'album.

Il 25 novembre 2011 viene pubblicato il singolo Nessuno poteva non sapere[38], brano interpretato da Alessandro Haber con la collaborazione di Giusy Ferreri, Enzo Gragnaniello, Giuliano Sangiorgi e Phil Palmer[39]; mentre il 24 febbraio 2012 viene pubblicato il singolo Che senso ha che è un duetto tra Haber e la Ferreri[40]; entrambi i singoli sono stati estratti dall'album di Alessandro Haber Haber bacia tutti pubblicato il 28 febbraio 2012[41].

Il 26 marzo 2013 esce Piovani Cantabile, nuovo album di Nicola Piovani, contenente collaborazioni con vari artisti, tra cui la stessa Giusy Ferreri, la quale per la prima volta canta in lingua siciliana nel brano Canzone del mal di luna.

Festival di Sanremo 2014 e L'attesa[modifica | modifica sorgente]

Giusy Ferreri durante un'esibizione negli studi di Radio 2 SuperMax

Il 18 dicembre 2013 è stata annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2014, nella categoria Big. La cantante presenta all'evento due canzoni inedite che anticipano l'uscita del suo quarto album in studio, L'attesa: Ti porto a cena con me e L'amore possiede il bene, entrambe scritte da Roberto Casalino.[42] Tra i due brani, è rimasto in gara Ti porto a cena con me con il 57% delle preferenze,[43] che si è piazzato al nono posto della classifica finale.[44] Entrambe i brani sanremesi vengono lanciati in formato singolo digitale sulle principali piattaforme di download musicali.

Ti porto a cena con me ha debuttato alla 14ª posizione nella Top Digital Download e in top-ten su EarOne.[45] L'attesa, quarto album in studio della Ferreri, disponibile in anteprima tramite pre-ordinazione dal 18 marzo 2014, solo sulla piattaforma digitale iTunes, è stato pubblicato il 25 marzo 2014 e ha debuttato al quarto posto nella Classifica FIMI Album, ed è rimasto in classifica per circa due mesi.[46] Il 23 aprile 2014 è stato annunciato come secondo singolo estratto La bevanda ha un retrogusto amaro che è entrato in rotazione radiofonica a partire dal 25 aprile 2014[47], top-ten nella classifica video di iTunes e top-40 nella classifica EarOne nella settimana di debutto. Successivamente la cantante ha proposto per la prima volta Inciso sulla pelle il 25 giugno 2014 nel corso della 1ª puntata del Coca Cola Summer Festival e tale brano è diventato ufficialmente il terzo singolo estratto da L'attesa due giorni dopo.[48] Il brano a distanza di pochi giorni dal lancio ufficiale entra nella top-50 della classifica dei passaggi radiofonici nazionali[49]. Nel frattempo si esibisce in tour e concerti come "Donne InCanto", Radio Bruno Estate 2014 e Radionorba Battiti live tour 2014, ed è testimonial per l'evento Wall of Dolls, manifestazione contro il femminicidio. Il 29 giugno 2014, la FIMI, tramite comunicato stampa include il brano sanremese Ti porto a cena con me tra i cento singoli più venduti nel primo semestre dell'anno, pur risultando sul mercato da poco più di quattro mesi dalla sua pubblicazione[50], mentre durante il successivo mese, nella classifica italiana di airplay stilata da EarOne l'artista raggiunge con quattro dei suoi singoli contemporaneamente la top-100, rispettivamente con i brani Inciso sulla pelle, Non ti scordar mai di me, la stessa Ti porto a cena con me e Ma il cielo è sempre più blu[51]. Nello stesso periodo, viene inoltre annunciata la sua partecipazione nell'album Il Tramonto dell'Occidente del cantautore Mario Venuti, in uscita il 23 settembre 2014.[52]

Controversie[modifica | modifica sorgente]

Il 13 novembre 2009, una settimana prima dell'uscita dell'album di cover Fotografie, è uscito Supermarket, l'album di Giusy Ferreri composto da 9 canzoni che la cantante ha scritto nei primi anni duemila. Il disco, non pubblicizzato e pubblicato dall'etichetta ESM/SpheriKa, vecchia casa discografica della cantante, è il primo album come cantautrice, composto e registrato tra l'ottobre 2002 e il febbraio 2004, quando l'artista si faceva chiamare Gaetana.[53][54] La stessa Ferreri ha agito in Tribunale per vedersi riconoscere i diritti delle canzoni, ma ha perso la causa[55].

Influenze musicali[modifica | modifica sorgente]

Giusy Ferreri, cantante che abbraccia vari generi quali il pop[56], il blues[56], ed il rock[57][58] ha dichiarato di ispirarsi a cantanti quali Linda Perry, Janis Joplin, Fiona Apple, Loredana Bertè e Mia Martini[59].

Dati discografici[modifica | modifica sorgente]

Ogni disco dell'artita ha conquistato la top-20 della classifica album FIMI: di questi, quattro hanno raggiunto la top-10, tre la top-5 ed uno il primo posto. Tre album sono stati inoltre certificati per le vendite. Tra le pubblicazioni singole, 14 brani (incluso il singolo di beneficenza come membro del gruppo Artisti Uniti per l'Abruzzo) hanno conquistato la top-50 delle classifiche vendite e airplay italiano di FIMI ed EarOne, rispettivamente con Remedios, Non ti scordar mai di me, Novembre, Stai fermo li, Domani, Ma il cielo è sempre più blu, Il mare immenso, Piccoli dettagli e Ti porto a cena con me in FIMI, e Ma il cielo è sempre più blu, Come pensi possa amarti, Ciao amore ciao, Il mare immenso, Piccoli dettagli, Noi brave ragazze, Ti porto a cena con me, La bevanda ha un retrogusto amaro ed Inciso sulla pelle in EarOne. Di questi singoli, sei hanno guadagnato inoltre una certificazione di vendita. In relazione agli altri cantanti provenienti da talent show italiani risulta essere:

  • l'artista con maggior numero di dischi venduti, sia per quanto riguarda gli album, i singoli ed il totale complessivo[60]
  • l'artista detentore dei tre singoli di maggior successo commerciale tra tutti i cantanti usciti dai talent show in Italia (rispettivamente con Domani 21/04.2009 in qualità di membro di Artisti Uniti per l'Abruzzo con oltre 562.000 copie, Non ti scordar mai di me con circa 287.000 copie e Novembre con vendite di quasi 122.000 copie)[61]
  • l'artista detentore dei due album di maggior successo commerciale tra tutti i cantanti usciti dai talent show in Italia (rispettivamente con Non ti scordar mai di me con oltre 314.000 copie e Gaetana con oltre 437.000 copie certificate in Italia e Grecia)[62]
  • l'artista con il maggior numero di settimane al primo posto in classifica sia con un album, sia con un singolo[63][6]
  • la prima e ad oggi l'unica artista ad aver conquistato la certificazione di disco di diamante, ed una certificazione di vendita all'estero[64]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia di Giusy Ferreri.

Album non ufficiali[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Partecipazioni al Festival di Sanremo[modifica | modifica sorgente]

Anno e Categoria
Brani (autori - compositori)
Duettante (brano)
Piazzamento
Sanremo Artisti 2011 Il mare immenso
(Bungaro, Giusy Ferreri, Max Calò)
Francesco Sarcina
(Il mare immenso)
10º
Sanremo Artisti 2014 L'amore possiede il bene (Roberto Casalino, Niccolò Verrienti) e Ti porto a cena con me (Roberto Casalino, Dario Faini)
Alessandro Haber Il mare di inverno

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

2008
2009
2010
2011
2012
2014

Tour[modifica | modifica sorgente]

Anno Nome Tour Tappe Stato
2009 Gaetana tour 2009 10[73] Italia Italia
2009 Estate tour 2009 Italia Italia Grecia Grecia Albania Albania[74] Slovenia Slovenia[75]
2010 Fotografie tour[22] 32 Italia Italia Serbia Serbia[76] Canada Canada[77]
2011 Il mio universo Tour 2011 25 Italia Italia Slovenia Slovenia[78]Svizzera Svizzera[79]

Altri tour e Festival[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di tour italiani in cui la cantautrice ha partecipato ad una o più tappe.

2008
2009
2010
2011
2012
  • Starzone Live Tour[80]
2014

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Jason Birchmeier, Giusy Ferreri in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 31 marzo 2012.
  2. ^ Vendite certificate di Giusy Ferreri (totale complessivo di 1.272.165 copie vendute):
  3. ^ Biografia | The Official Giusy Ferreri Site
  4. ^ Giusy Ferreri - Sanremo 2011 - Artisti in gara.
  5. ^ Il nuovo look dark rasato di Giusy Ferreri.
  6. ^ a b Italiancharts - Giusy Ferreri - Non ti scordar mai di me
  7. ^ Nonsolocinema.com
  8. ^ Numeri di Musica e dischi di luglio, agosto e settembre 2008
  9. ^ a b Musica e dischi, Articolo, mdonline. URL consultato il 6 maggio 2009.
  10. ^ Rassegna stampa, rockol.it. URL consultato il 14 settembre 2008.
  11. ^ GIUSY FERRERI: "NOVEMBRE" ENTRA DIRETTAMENTE AL 1° POSTO - NSC - NonSoloCinema
  12. ^ L'album Gaetana secondo nella classifica in Italia.
  13. ^ L'album Gaetana dodicesimo nella classifica in Grecia.
  14. ^ Biografia | The Official Giusy Ferreri Site
  15. ^ A Torino con Giusy Ferreri e il suo album 'Gaetana', Adnkronos, 1 aprile 2009. URL consultato il 2 agosto 2011.
  16. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto!
  17. ^ Giusy conquista la Grecia: doppio Platino! | The Official Giusy Ferreri Site
  18. ^ (EL) Top 50 Ξένων Aλμπουμ - Εβδομάδα 02/2010, IFPI. URL consultato il 1 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2010).
  19. ^ Classifica Coca-cola Live@MTV The Summer Song.
  20. ^ http://www.affaritaliani.it/entertainment/giusy_ferreri_tu050509.html
  21. ^ Ma il cielo è sempre più blu disco d'oro.
  22. ^ a b Giusy Ferreri e il Fotografie tour.
  23. ^ Giusy Ferreri ai Venice Music Awards 2010.
  24. ^ Marracash e Giusy Ferreri duettano in “Rivincita” - Musica Notizie.it
  25. ^ Fotografie platino in Italia(+70 000 copie) e in Grecia(+6 000 copie).
  26. ^ Le Donne dei Neri Per Caso.
  27. ^ Francesca Camerino, Marracash: "Rivincita" cantata con Giusy Ferreri, quarta traccia del nuovo album "Fino a qui tutto bene" in soundblog.it, 21 luglio 2010. URL consultato il 18 marzo 2012.
  28. ^ I big in gara al Festival su La Repubblica
  29. ^ Sanremo Tra i Big Patty Pravo, Giusy Ferreri, La Crus, Tricarico e Nathalie su IGN
  30. ^ Ecco i nomi ufficiali di Sanremo 2011 BIG | Musicjam.it
  31. ^ Bungaro, a Sanremo con Giusy Ferreri, ANSA, 19 gennaio 2011. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  32. ^ Marco Mangiarotti, Sanremo, ecco i brani dei Big: la qualità è alta, 20 gennaio 2011. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  33. ^ Il cielo in una stanza traccia bonus de Il mio universo su iTunes.
  34. ^ Fimi certificazione singoli
  35. ^ Giusy Ferreri duetta con Gennaro Cosmo Parlato in Tu sì ‘na cosa grande.
  36. ^ Giusy Ferreri presente nel disco tributo a Rino Gaetano.
  37. ^ a b Premio Lunezia 2011.
  38. ^ Nessuno poteva non sapere, iTunes. URL consultato il 19 marzo 2012.
  39. ^ Carlo Moretti, Haber canta "Nessuno poteva non sapere", una canzone civile per la memoria italiana, la Repubblica, 1 dicembre 2011. URL consultato il 19 marzo 2012.
  40. ^ Amedeo Pesce, 191595/ Alessandro Haber - Che senso ha (Feat. Giusy Ferreri) (Radio Date: 24 febbraio 2012), Earone.it, 21 febbraio 2012. URL consultato il 19 marzo 2012.
  41. ^ Haber bacia tutti, iTunes. URL consultato il 19 marzo 2012.
  42. ^ Festival Sanremo 2014, Giusy Ferreri: “Ti proto a cena con me” e “L’amore possiede il bene”, news-24h.it, 18 febbraio 2014. URL consultato il 21 febbraio 2014.
  43. ^ Marinella Venegoni, Sanremo 14, le vecchie care pagelle Per gli eroi della prima serata Big, La Stampa, 18 febbraio 2014. URL consultato il 20 febbraio 2014.
  44. ^ Giorgia Iovane, Sanremo 2014, voti e classifica finale: Renga quarto, Ron ultimo in TvBlog.it, 23 febbraio 2014. URL consultato il 23 febbraio 2014.
  45. ^ Classifica settimanale WK 8 (dal 17-02-2014 al 23-02-2014), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 27 febbraio 2014.
  46. ^ Classifica settimanale WK 13 (dal 24-03-2014 al 30-03-2014), Federazione Industria Musicale Italiana, 3 aprile 2014. URL consultato il 3 aprile 2014.
  47. ^ Musica: Ferreri, domani in radio 'La Bevanda ha un retrogusto amaro', Adnkronos, 24 aprile 2014. URL consultato il 24 aprile 2014.
  48. ^ Dal 27 giugno in radio "Inciso sulla pelle", il nuovo singolo di Giusy Ferreri estratto dall'album "L'attesa", Sony Music. URL consultato il 1º luglio 2014.
  49. ^ comunicato tramite profili social ufficiali dell'artista e verificabile nello storico di EarOne nella classifica completa in abbonamento
  50. ^ http://www.fimi.it/4581
  51. ^ https://www.facebook.com/giusyferreri/photos/a.10150102551996661.295053.47939251660/10152558634681661/?type=1&theater
  52. ^ http://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/2014/notizia/mario-venuti-ospita-franco-battiato-ne-il-tramonto-dell-occidente-_2065093.shtml
  53. ^ Giusy Ferreri torna al Supermarket, tgcom.mediaset.it. URL consultato il 4 novembre 2009.
  54. ^ Giusy Ferreri + 2, mtv.it. URL consultato il 6 novembre 2009.
  55. ^ Giusy Ferreri perde la causa,Supermarket resta in vendita!.
  56. ^ a b Robelli Blog: Giusy Ferreri Live, A Marzo Parte Il Tour
  57. ^ http://www.culturaeculture.it/2014/03/giusy-ferreri-nuovo-album-l-attesa-recensione/54268
  58. ^ http://www.rockol.it/recensione-4531/giusy-ferreri-il-mio-universo
  59. ^ http://www.xfactor.rai.it/category/0,1067207,1067131-1078129,00.html
  60. ^ Vendite certificate di Giusy Ferreri (totale complessivo di 1.272.165 copie vendute):
  61. ^ * Per Non ti scordar mai di me (286.859 copie), Novembre (121.881 copie) e Remedios (12.075 copie): LE CIFRE DI VENDITA - 2008 (PDF), Musica e Dischi, p. 10. URL consultato il 17 marzo 2014. Comunicato stampa vendite. URL consultato il 24-03-2011.
  62. ^ * Per Gaetana (361.257 copie) e Non ti scordar mai di me EP (314.093 copie): LE CIFRE DI VENDITA - 2008 (PDF), Musica e Dischi, p. 8. URL consultato il 17 marzo 2014.* Per Gaetana (6.000 copie vendute in Grecia): (EL) Top 50 Ξένων Aλμπουμ - Εβδομάδα 02/2010, IFPI. URL consultato il 1 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2010).* Per Gaetana nel periodo di competenza FIMI (70.000 copie che si aggiungono alle precedenti 361.257): GfK Retail and Technology CERTIFICAZIONE ALBUM fisici e digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 52 del 2013 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 4 marzo 2014.
  63. ^ Numeri di Musica e dischi di luglio, agosto e settembre 2008
  64. ^ Vendite certificate di Giusy Ferreri (totale complessivo di 1.272.165 copie vendute):
  65. ^ Rockol.it
  66. ^ Premio Videoclip Italiano 2008: vincono Caparezza, L'Aura, Elio e le Storie Tese e Giusy Ferreri
  67. ^ Giusy Ferreri ai Venice Music Awards 2010 premiata con il multiplatino.
  68. ^ E’ Giusy Ferreri la regina dell’estate 2011 - MAG - Sky.it
  69. ^ Riviera dei Fiori - Sanremo: i vincitori del premio Sanremo Hit Award 2012: Ponenteoggi
  70. ^ musicsummerfestival
  71. ^ https://www.facebook.com/giusyferreri/posts/1492708164300033
  72. ^ http://www.optimaitalia.com/blog/2014/07/21/giusy-ferreri-vince-il-limone-doro-ma-il-merito-non-e-solo-il-suo/160291
  73. ^ http://mag.sky.it/mag/musica/2009/05/18/giusy_ferreri_tour_estate_2009.html
  74. ^ Giusy Ferreri in Grecia e Albania.
  75. ^ Giusy Ferreri in Slovenia.
  76. ^ Giusy Ferreri in Serbia.
  77. ^ Giusy Ferreri in Canada.
  78. ^ Giusy Ferreri a Nova Gorica al Casinò Perla.
  79. ^ Giusy Ferreri a Lugano.
  80. ^ Starzone

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 79239589 LCCN: no2011163603