Discografia di Giusy Ferreri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Giusy Ferreri.

Discografia di Giusy Ferreri
Giusy Ferreri 2.jpg
Album in studio 4
EP 1
Singoli 20
Video musicali 13

La discografia di Giusy Ferreri, cantautrice italiana, è costituita da quattro album in studio, un extended play, venti singoli (inclusi cinque come artista duettante) e tredici video musicali.

Giusy Ferreri ha fatto il suo debutto sulle scene musicali nel maggio 2005 con il singolo Il party, non riscontrando successo. La svolta nella carriera della cantante è avvenuta nel 2008 con la partecipazione al talent show X-Factor, dove si è classificata al secondo posto. Pochi mesi dopo la fine del talent, è stato pubblicato l'extended play Non ti scordar mai di me che ha venduto oltre 314.000 copie in Italia.[1] Il singolo omonimo, sino al 31 dicembre 2008, ha venduto oltre 286.859 download digitali.[1]

Nello stesso anno è stato pubblicato il primo album in studio della cantante, Gaetana, che ha venduto oltre 431.000 copie (solo in Italia).[1] L'album è stato anticipato dal singolo Novembre che ha venduto oltre 121.881 download digitali.[1] Dall'album sono stati estratti altri due singoli: Stai fermo lì e La scala (The Ladder).

Nel 2009 è stato pubblicato il secondo album in studio della cantante, Fotografie, contenente esclusivamente cover di note o meno note canzoni italiane e straniere. L'album è anticipato dalla cover Ma il cielo è sempre più blu che ha venduto oltre 15.000 copie digitali.[1] Dall'album sono stati estratti altri tre singoli (i primi due pubblicati contemporaneamente): Come pensi possa amarti, Il mare verticale e Ciao amore ciao. Nello stesso anno ha collaborato al singolo di beneficenza Domani 21/04.2009 come componente del supergruppo Artisti Uniti per l'Abruzzo vendendo oltre 524.000 copie.

In concomitanza con la partecipazione dell'artista al Festival di Sanremo 2011, l'etichetta discografica Sony Music ha pubblicato il terzo album in studio della cantante, Il mio universo, che è stato anticipato dal singolo Il mare immenso (certificato disco d'oro).[1]

Tre anni dopo, Giusy Ferreri è tornata a gareggiare al Festival di Sanremo 2014 con i brani Ti porto a cena con me e L'amore possiede il bene. Il primo è stato scelto come singolo apripista per l'uscita del quarto album in studio della Ferreri, L'attesa.

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Anno Album Posizioni massime Vendite Certificazioni
ITA
[2]
BEL (WA)
[3]
GRE
[4][5]
SWI
[6]
2008 Gaetana 2 52 2 20
  • Italia: 431.257+ (sino al 2009)[1]
  • Grecia: 6.000+[1]
2009 Fotografie (con Deluxe Edition nel 2010)
  • Pubblicato il 20 novembre 2009
  • Etichette: Sony BMG, Dischi Ricordi
  • Formati: CD, download digitale
10 16 87
  • Italia: 70.000+[1]
  • FIMI: Platino[1]
2011 Il mio universo
  • Pubblicato il 16 febbraio 2011
  • Etichette: Sony BMG, Dischi Ricordi
  • Formati: CD, download digitale
11 98
2014 L'attesa
  • Pubblicato il 25 marzo 2014
  • Etichette: Sony BMG, Dischi Ricordi
  • Formati: CD, download digitale
4

Extended play[modifica | modifica sorgente]

Anno Album Posizione massima Vendite Certificazioni
Classifica FIMI Album
[2]
2008 Non ti scordar mai di me
  • Pubblicato il 27 giugno 2008
  • Etichette: Sony BMG, Dischi Ricordi
  • Formati: CD, download digitale
1
  • Italia: 314.093+ (sino al 2008)[1]
  • FIMI: 2× Platino[1]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Posizioni massime Vendite Certificazioni Album
ITA
[7][8][9]
BEL (WA)
[3]
SWI
[6]
2005 Il party
2008 Non ti scordar mai di me 1 64 26
  • Italia: 286.859+ (sino al 2008)[1]
  • FIMI: Platino[1]
Non ti scordar mai di me
Novembre 1 65
  • Italia: 121.881+ (sino al 2008)[1]
  • FIMI: Platino[1]
Gaetana
2009 Stai fermo lì 15
La scala (The Ladder)
Ma il cielo è sempre più blu 2
  • Italia: 15.000+[1]
Fotografie
2010 Come pensi possa amarti
Il mare verticale
Ciao amore ciao (con Luigi Tenco)
2011 Il mare immenso 6
  • Italia: 15.000+[1]
Il mio universo
Piccoli dettagli 47
Noi brave ragazze
2014 Ti porto a cena con me 14 L'attesa
La bevanda ha un retrogusto amaro
Inciso sulla pelle

Singoli con altri artisti[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Posizioni massime Vendite Certificazioni Album
FIMI Top Digital Download
[10]
2009 Domani 21/04.2009 (come parte di Artisti Uniti per l'Abruzzo) 1
  • FIMI: Multi-Platino[12]
Singolo Benefico
Tocca a noi (con Marracash, J-Ax e Le Vibrazioni) Singolo promozionale
2010 Rivincita (Marracash featuring Giusy Ferreri) Fino a qui tutto bene
2011 Nessuno poteva non sapere (Alessandro Haber featuring Giusy Ferreri, Enzo Gragnaniello, Giuliano Sangiorgi e Phil Palmer) Haber bacia tutti
2012 Che senso ha (Alessandro Haber featuring Giusy Ferreri)

Altre canzoni in classifica[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Posizione massima Vendite Certificazione Provenienza
FIMI Top Digital Download[7] Musica e Dischi Parametri FIMI
2008 Remedios 7 12.075+ (sino al 2008)[1] Oro[1] Non ti scordar mai di me

Altri brani[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Provenienza Note
2014 L'amore possiede il bene L'attesa Brano presentato al Festival di Sanremo 2014

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Anno Canzone Album/Single
2008 Una ragione di più
(con Ornella Vanoni)
Più di me
L'amore e basta!
(con Tiziano Ferro)
Gaetana
2009 Domani 21/04.2009
(con Artisti Uniti per l'Abruzzo)
Domani 21/04.2009
Tocca a noi
(con J-Ax, Le Vibrazioni, Marracash)
Single
Noi sulla città
(con Claudio Baglioni)
Q.P.G.A
2010 Ciao amore ciao
(con Luigi Tenco)
Fotografie Deluxe Edition
Rivincita
(con Marracash)
Fino a qui tutto bene
Aria di vita
(con i Neri per Caso)
Donne
2011 Tu si ‘na cosa grande
(con Gennaro Cosmo Parlato)
Terra mia
Nessuno poteva non sapere
(con Alessandro Haber, Enzo Gragnaniello, Giuliano Sangiorgi e Phil Palmer)
Haber bacia tutti
2012 Che senso ha
(con Alessandro Haber)
2013 Canzone del mal di luna
(con Nicola Piovani)
Piovani cantabile

Video musicali[modifica | modifica sorgente]

Anno Videoclip Regista Durata
2008 Non ti scordar mai di me Cosimo Alemà 3 min : 36 s
Novembre 4 min : 01 s
2009 Stai fermo lì Gaetano Morbioli 4 min : 10 s
La scala (The Ladder) 4 min : 18 s
Tocca a noi Cosimo Alemà 2 min : 32 s
Domani 21/04.2009 Marco Salom 6 min : 12 s
2010 Ciao amore ciao Gaetano Morbioli 3 min : 52 s
Rivincita Cosimo Alemà 5 min : 38 s
2011 Il mare immenso Gaetano Morbioli 3 min : 44 s
Piccoli dettagli Roberto Saku Cinardi 4 min : 20 s
Noi brave ragazze Leandro Manuel Emede 4 min : 06 s
2014 Ti porto a cena con me Gaetano Morbioli 3 min : 55 s
La bevanda ha un retrogusto amaro Luca Tartaglia 4 min : 17 s

Discografia non solista[modifica | modifica sorgente]

Con i Prodigy Of Peace[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Con gli AllState51[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x Vendite certificate di Giusy Ferreri (totale complessivo di 1.272.165 copie vendute):
  2. ^ a b (EN) Giusy Ferreri in italian charts (top 20), italiancharts.com. URL consultato il 17 marzo 2014.
  3. ^ a b (FR) DISCOGRAPHIE GIUSY FERRERI, Ultratop 50. URL consultato il 17 marzo 2014.
  4. ^ (EL) Top 50 Ξένων Aλμπουμ Εβδομάδα 17/2009, IFPI. URL consultato il 2 agosto 2011.
  5. ^ (EN) GIUSY FERRERI IN GREEK CHARTS, greeckcharts.com. URL consultato il 17 marzo 2014.
  6. ^ a b (DE) DISCOGRAPHIE GIUSY FERRERI, hitparade.ch. URL consultato il 17 marzo 2014.
  7. ^ a b (EN) Giusy Ferreri in italian charts (top 20), italiancharts.com. URL consultato il 17 marzo 2014.
  8. ^ Classifica FIMI del 20 giugno 2011, Sony Music, 1º luglio 2011. URL consultato il 17 marzo 2014.
  9. ^ Classifica settimanale WK 8 (dal 17-02-2014 al 23-02-2014), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 17 marzo 2014.
  10. ^ Andamento del singolo Domani 21/04.2009 nella classifica in Italia. URL consultato il 4 marzo 2014.
  11. ^ (EN) Paul Grein, Quasi 1,2 milioni di euro raccolti grazie al brano Domani 21.04.09, Adnkronos, 22 aprile 2010. URL consultato il 4 marzo 2014.
  12. ^ Awards 2010 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 4 marzo 2014.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica