Ruggero Pasquarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ruggero Pasquarelli (Città Sant'Angelo, 10 settembre 1993) è un attore e cantante italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Città Sant'Angelo , in Abruzzo, il 10 settembre 1993. Nel 2004 si iscrive ad una scuola di recitazione. In seguito, frequenta il liceo delle scienze sociali con indirizzo arti dello spettacolo[1] dedicato a Bertrando Spaventa situato nel comune di Città Sant'Angelo[2]. Dal 2009 fa parte del gruppo musicale angolano 65013, di cui Ruggero è la voce maschile[3] e con cui pubblica alcune cover e svolge alcuni concerti fino al 2010. Ha studiato chitarra, pianoforte e canto moderno[4].

Nel settembre del 2010 entra nel talent show X Factor nella squadra di Mara Maionchi, nella categoria uomini under 24[5]. Nel programma ha potuto cantare canzoni come "Tu vuó fa l'americano" di Renato Carosone[6], "You're the First, the Last, My Everything" di Barry White[7] e altre di artisti come Alex Britti, Maroon 5 ed Elton John. In classifica arriva alla sesta posizione, eliminato alla decima puntata[8]. Grazie a questa esperienza ha potuto cantare la canzone "A me me piace 'o Blues" di Pino Daniele nella compilation relativa a X Factor intitolata X Factor 4 Compilation[9]. In seguito, partecipa anche ad alcune manifestazioni come il "Natale del Comune" a Montesilvano[10].

È stato conduttore della seconda edizione di Social King, andato in onda su Rai 2 e Rai Gulp[11] e anche di Cartoon Magic, andato in onda su Rai 2, stavolta condotto insieme a Ambra Lo Faro[12]. Inoltre ha recitato nel ruolo protagonista di Tom nelle due stagioni della serie televisiva In tour insieme a Martina Russomanno e Arianna Costantin[13]. È stato pubblicato anche un album della serie dove Pasquarelli canta alcune canzoni.

Viene scelto per girare la seconda parte della prima stagione della telenovela "Violetta" per interpretare il ruolo di Federico[14] , dove continuerà anche nella seconda stagione sia nella prima che nella seconda parte . Nel 2013 conduce insieme a Valeria Badalamenti il programma Get the Party su Disney Channel[15]. Nel 2014 torna in Argentina per girare la terza stagione di Violetta .

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Canzoni

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ X Factor 4, intervista a Ruggero Pasquarelli. «Secondo me vincerà Stefano, style.it. URL consultato il 25 aprile 2013.
  2. ^ Ruggero Pasquarelli a X Factor 4, cityrumors.it. URL consultato il 27 aprile 2013.
  3. ^ A Montesilvano Ruggero X Factor in concerto, giornaledimontesilvano.com, 9 dicembre 2010. URL consultato il 25 aprile 2013.
  4. ^ Ruggero Pasquarelli, rai.it. URL consultato il 25 aprile 2013.
  5. ^ Marta Traverso, X- Factor 4, i concorrenti svelati in anteprima da Reality House, blogosfere.it, 2 agosto 2010. URL consultato il 27 aprile 2013.
  6. ^ Fabio Traversa, X Factor, eliminati i Borghi Bros. Si salvano gli Effetto Doppler. Entra Cassandra Raffaele. I giudici si stuzzicano ma nel rispetto reciproco, blogosfere.it, 22 settembre 2010. URL consultato il 27 aprile 2013.
  7. ^ Alberto "Malaparte" Puliafito, X Factor - Tutte le esibizioni della sesta puntata, tvblog.it, 13 ottobre 2010. URL consultato il 27 aprile 2013.
  8. ^ Viola, X Factor 4, Decima Puntata: Eliminato Ruggero Pasquarelli, in Ballottaggio con Nevruz Joku, bellezzegossip.com, 7 novembre 2010. URL consultato il 27 aprile 2013.
  9. ^ Sebastiano Cascone, X Factor 4 compilation tracklist, mondoreality.com, 26 ottobre 2010. URL consultato il 27 aprile 2013.
  10. ^ In mille al Palacongressi per Ruggero in il Centro, ilcentro.gelocal.it, 10 dicembre 2010. URL consultato il 27 aprile 2013.
  11. ^ Daniele Pasquini, Social King: Il baby Ruggero Pasquarelli scalza tutti e prende la guida del programma, davidemaggio.it, 12 ottobre 2011. URL consultato il 25 aprile 2013.
  12. ^ Cartoon Magic, amicidellamagia.it, 25 settembre 2011. URL consultato il 27 aprile 2013.
  13. ^ Alessandra, In Tour: la parola ai protagonisti Ruggero Pasquarelli, Arianna Costantin e Martina Russomanno!, badtv.it, 14 luglio 2011. URL consultato il 27 aprile 2013.
  14. ^ Solange Savagnone, Ruggero Pasquarelli da «X Factor» al set di «Violetta»: «Girerò altre 40 puntate» in TV Sorrisi e Canzoni, sorrisi.com, 9 febbraio 2013.
  15. ^ Disney Channel - Get the party: il primo factual Disney con Ruggero Pasquarelli e Valeria Badalamenti, telesimo.it, 20 aprile 2013. URL consultato il 27 aprile 2013.