Gaetana (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gaetana
Artista Giusy Ferreri
Tipo album Studio
Pubblicazione 14 novembre 2008
(Italia)
25 maggio 2009
(Francia e Belgio)
12 giugno 2009
(Germania)

16 giugno 2009
(Spagna)
Durata 51 min : 33 s
Genere Pop rock
Rhythm and blues
Etichetta Sony BMG
Produttore Tiziano Ferro, Michele Canova
Registrazione 2008
Certificazioni
Dischi di platino Italia Italia (5)[1]
(Vendite: 350.000+)[2]
Grecia Grecia (2)[3]
(Vendite: 12.000)
Giusy Ferreri - cronologia
Album precedente
(2008)
Album successivo
(2009)
Singoli
  1. Novembre
    Pubblicato: 17 ottobre 2008
  2. Stai fermo lì
    Pubblicato: 16 gennaio 2009
  3. La scala (The Ladder)
    Pubblicato: 8 maggio 2009
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
All Music Guide[4] 4/5 stelle
Musica e dischi[5] 3.5/5 stelle

Gaetana è il secondo lavoro discografico e il primo album, della cantante Italiana Giusy Ferreri, pubblicato in seguito al grande successo dell'EP di debutto, Non ti scordar mai di me. L'album è stato pubblicato il 14 novembre 2008.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Gaetana in realtà è il secondo nome della cantante, "ereditato" dalla nonna materna. Il primo singolo estratto dall'album, intitolato Novembre, è stato lanciato il 17 ottobre e il videoclip è stato girato a Parigi. Il singolo ha debuttato al 1º posto nella classifica italiana,[6] avendo raggiunto la vetta della classifica digitale nel primo giorno di pubblicazione, e l'ha mantenuta per un totale di dodici settimane, di cui sette consecutive.[7] Il secondo singolo estratto dall'album è Stai fermo lì, pubblicato il 16 gennaio 2009, mentre il terzo singolo estratto è La scala (The Ladder) in radio dall'8 maggio 2009[8].

L'album è stato pubblicato anche in Francia e in Belgio il 25 maggio 2009, in Germania il 12 giugno e in Spagna il 16 giugno 2009.

Secondo le classifiche di fine anno stilate dalla FIMI, è risultato l'11º album più venduto in Italia nel 2008[9] e il 17° nel 2009.[10] L'album supera in totale le 350.000 copie vendute[2] raggiungendo il quintuplo disco di platino[1]; e viene premiato con un Wind Music Award multiplatino.

L'album entra anche nella classifica Billboard European Albums Chart dove rimane in classifica per diciassette settimane[11].

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

L'album contiene brani scritti da:

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Edizione in italiano[modifica | modifica sorgente]

  1. L'amore e basta! – 4:00 (Tiziano Ferro) – featuring Tiziano Ferro
  2. Novembre – 3:08 (Roberto Casalino)
  3. Stai fermo lì – 3:58 (Tiziano Ferro, Roberto Casalino)
  4. Non ti scordar mai di me – 3:29 (Tiziano Ferro, Roberto Casalino)
  5. Aria di vita – 3:22 (Tiziano Ferro)
  6. Passione positiva – 3:39 (Tiziano Ferro, Roberto Casalino)
  7. La scala (The Ladder) – 4:15 (Linda Perry)
  8. Pensieri – 4:23 (Maurizio Parafioriti, Giusy Ferreri)
  9. In assenza – 5:23 (Giusy Ferreri)
  10. Il sapore di un altro no – 3:30 (Sergio Cammariere, Tiziano Ferro)
  11. Cuore assente (The La La Song) – 4:56 (Linda Perry)
  12. Piove – 3:55 (Giusy Ferreri)
  13. Il party – 3:35 (Roberto Zappalorto, Giusy Ferreri) – Traccia bonus
Traccia bonus disponibile solo su iTunes
  1. Nunca te olvides de mí – 3:29 – Tiziano Ferro

Edizione in spagnolo[modifica | modifica sorgente]

  1. El amor y basta! – 3:58 (Tiziano Ferro) – featuring Tiziano Ferro
  2. Noviembre – 3:08 (Roberto Casalino)
  3. Parado ahí – 3:58 (Tiziano Ferro)
  4. Nunca te olvides de mí – 3:27 (Roberto Casalino, Tiziano Ferro)
  5. Aire de vida – 3:21 (Tiziano Ferro)
  6. Pasión positiva – 3:39 (Tiziano Ferro)
  7. La scala (The Ladder) – 4:14 (Linda Perry)
  8. Pensamientos – 4:23 (Giusy Ferreri)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2008-2009) Posizione
massima
Belgio (Vallonia)[12] 52
Grecia[13] 2
Italia[14] 2
Svizzera[15] 20

Note[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica