Festival di Sanremo 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Sanremo 2011" rimanda qui. Se stai cercando l'omonima compilation contenente alcuni brani partecipanti alla manifestazione, vedi Sanremo 2011 (compilation).
« Stiamo uniti! »
(Motto di Gianni Morandi al Festival di Sanremo 2011)
Festival di Sanremo 2011
Logo Sanremo 2011.jpg
Edizione LXI
Periodo 15 febbraio - 19 febbraio
Sede Teatro Ariston di Sanremo
Presentatore Gianni Morandi con Belén Rodríguez, Elisabetta Canalis, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu
Trasmesso da TV
(Rai 1)
Radio
(Radio 1, Radio 2)
Partecipanti 22 (22 canzoni)
Vincitore Roberto Vecchioni
Premio della critica Roberto Vecchioni
Cronologia
2010 2012

Il sessantunesimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo si è svolto a Sanremo al Teatro Ariston dal 15 febbraio al 19 febbraio 2011[1].

Condotto da Gianni Morandi con Belén Rodríguez, Elisabetta Canalis, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu[2], vi hanno partecipato ventidue cantanti con altrettanti brani divisi in due categorie: Artisti[3][4][5] (composta da 14 cantanti noti) e Giovani (composta da 8 giovani cantanti emergenti).

La canzone vincitrice della categoria Artisti è stata Chiamami ancora amore[6], composta ed interpretata da Roberto Vecchioni. La canzone vincitrice della categoria Giovani è stata Follia d'amore[7], interpretata e composta da Raphael Gualazzi. Le due canzoni vinsero entrambe anche il Premio della critica delle rispettive categorie.

La direzione artistica dell'evento è stata curata da Gianmarco Mazzi, la regia da Duccio Forzano, la scenografia da Gaetano Castelli, l'orchestra è diretta dal maestro Marco Sabiu e le coreografie sono state curate da Daniel Ezralow e Franco Miseria.

Classifica finale, canzoni e cantanti - Categoria Artisti[modifica | modifica sorgente]

Posizione[8] Canzone Autori Artista Televoto finale[9]
1 Chiamami ancora amore Roberto Vecchioni, Claudio Guidetti Roberto Vecchioni 225.714 (48%)
2 Arriverà Francesco Silvestre, Enrico Zapparoli, Enrico Palmosi Modà con Emma 186.217 (40%)
3 Amanda è libera Fabrizio Berlincioni, Albano Carrisi, Alterisio Paoletti Al Bano 54.957 (11,77%)
4 Yanez Davide Bernasconi Davide Van de Sfroos 51.239
5 L'alieno Luca Madonia Luca Madonia con Franco Battiato 48.721
6 Io confesso Mauro Ermanno Giovanardi, Matteo Curallo La Crus 44.120
7 Vivo sospesa Nathalie Giannitrapani Nathalie 38.134
8 Fino in fondo Luca Barbarossa Luca Barbarossa e Raquel del Rosario 37.656
9 Bastardo Vincenzo D'Agostino, Anna Tatangelo, Gigi D'Alessio Anna Tatangelo 32.124
10 Il mare immenso Bungaro, Giusy Ferreri, Max Calò Giusy Ferreri 29.111
NF Il mio secondo tempo Max Pezzali Max Pezzali
NF Tre colori Fausto Mesolella Tricarico
NF La mia anima d'uomo Lorenzo Imerico, Anna Oxa, Roberto Pacco Anna Oxa
NF Il vento e le rose Diego Calvetti, Marco Ciappelli Patty Pravo
  • NF - Non finalista

Classifica, canzoni e cantanti - Categoria Giovani[modifica | modifica sorgente]

Posizione Canzone Autori Artista Voti
1 Follia d'amore Raphael Gualazzi Raphael Gualazzi 5,19%
2 Fuoco e cenere A. Santonocito, L. Nigro, F. Muggeo Micaela 3,38%
3 Come pioggia Roberto Amadè Roberto Amadè 2,15%
4 Lontano da tutto Niccolò Fabi Serena Abrami 1,22%
NF Un pezzo d'estate Giuliano Boursier Gabriella Ferrone
NF Il sole dentro Stefano Bannò, Pietro Fiabane Anansi
NF Tra tegole e cielo Maurizio Galli, Stefano Senesi, A. Perrozzi Marco Menichini
NF Mi rubi l'amore Saverio Grandi, Cesare Chiodo BTwins
  • NF - Non finalista

Premi[modifica | modifica sorgente]

Categoria Artisti
Categoria Giovani
Premi speciali

Serate[modifica | modifica sorgente]

Prima serata[modifica | modifica sorgente]

Nel corso della prima serata si sono esibiti i quattordici Artisti: i dodici più votati hanno avuto accesso alla seconda serata. Sono stati inoltre presentati i partecipanti della categoria Giovani.

Eliminati - Categoria Artisti
Ospiti

Seconda serata[modifica | modifica sorgente]

Nella seconda serata si sono esibiti i dodici Artisti rimasti in gara. Sempre secondo i voti della giuria demoscopica hanno continuato la gara i primi dieci classificati. Si sono esibiti poi quattro concorrenti della categoria Giovani. Con votazione determinata per il 50% dal televoto e per il restante 50% da una giuria tecnica composta dai musicisti della Sanremo Festival Orchestra, due cantanti della categoria Giovani sono stati ammessi alla quarta serata nella quale è stato proclamato il vincitore della categoria.

Eliminati - Categoria Artisti
Eliminati definitivamente - Categoria Giovani
  • Anansi
  • Gabriella Ferrone
Ospiti

Terza serata[modifica | modifica sorgente]

La terza serata, intitolata Nata per unire, è stata dedicata al 150º anniversario dell'Unità d'Italia[10][11]. I 14 Artisti hanno infatti partecipato ad una piccola gara – estranea alla classifica ufficiale del Festival – in cui ciascuno di loro ha interpretato una canzone storica della musica italiana. Con votazione esclusiva del pubblico attraverso il televoto è stato poi premiato l'artista autore dell'interpretazione migliore, il quale ha vinto un riconoscimento dedicato, ovvero una scultura celebrativa rappresentante l'Italia. Gianni Morandi per l'occasione ha cantato Rinascimento, brano inedito scritto da Mogol e musicato da Gianni Bella[12]. I brani storici cantati in questa serata, compreso l'inedito di Morandi, sono stati successivamente raccolti nella compilation omonima Nata per unire[13]. Anche Roberto Benigni, ospite della kermesse, ha preso parte a questa serata celebrativa, proponendo una lunga esegesi dell'inno nazionale Il Canto degli Italiani[14][15][16]. Si sono quindi esibiti i quattro Giovani restanti, dei quali due sono stati ammessi alla quarta serata insieme ai due già selezionati nella seconda serata, e si sono esibiti infine i quattro Artisti non ammessi nella prima e seconda serata, due dei quali sono stati ripescati in gara[10][11].

Brani Nata per unire - 150º anniversario dell'Unità d'Italia
Vincitore Nata per unire - 150º anniversario dell'Unità d'Italia
Ripescati - Categoria Artisti
Eliminati definitivamente - Categoria Artisti
Eliminati definitivamente - Categoria Giovani
Ospiti

Quarta serata[modifica | modifica sorgente]

Nella quarta serata si sono esibiti i dodici della categoria Artisti rimasti in gara, interpretando una versione rivisitata del brano accompagnati da ospiti; sono state eliminate due canzoni con votazione per il 50% del televoto e per il restante 50% da una giuria tecnica composta dai musicisti della Sanremo Festival Orchestra. Inoltre si sono esibiti i quattro cantanti della categoria Giovani ed è stato proclamato il vincitore con un sistema di votazione misto: 50% i voti della giuria dei musicisti della Sanremo Festival Orchestra, 50% i voti del pubblico attraverso il sistema del televoto. Vengono inoltre assegnati ai Giovani due premi: il Premio Mia Martini della Critica e il Premio della Sala Stampa Radio e Tv.

Duetti - Categoria Artisti

I concorrenti eliminati definitivamente nella Terza Serata avrebbero dovuto esibirsi con:

Eliminati definitivamente - Categoria Artisti
Vincitore - Categoria Giovani
Ospiti

Quinta serata - Finale[modifica | modifica sorgente]

Nella quinta serata si sono esibiti i dieci Artisti rimasti in gara: i tre più votati hanno avuto accesso allo spareggio finale, nel quale si è proceduto ad un'ulteriore votazione azzerando il punteggio precedentemente acquisito. Il vincitore è stato determinato dal solo televoto del pubblico spettatore. Sono stati assegnati al cantautore anche altri due premi: il Premio Mia Martini della Critica e il Premio della Sala Stampa Radio e Tv.

Eliminati definitivamente - Categoria Artisti
Classifica finale - Categoria Artisti
  1. Roberto Vecchioni - Chiamami ancora amore
  2. Modà con Emma - Arriverà
  3. Albano Carrisi - Amanda è libera
Ospiti

Orchestra[modifica | modifica sorgente]

Sanremo Festival Orchestra diretta dal maestro Marco Sabiu. Durante le esibizioni dei cantanti venne diretta dai maestri:

Sigla[modifica | modifica sorgente]

Arrangiamento del Maestro Marco Sabiu delle prime note di Un mondo d'amore di Gianni Morandi.

Scenografia[modifica | modifica sorgente]

La scenografia, disegnata da Gaetano Castelli e Maria Chiara Castelli, è caratterizzata da una grande spirale che si avvolge verticalmente attorno ad un grande ledwall e che termina trasformandosi nella classica scalinata; sopra l'orchestra posta nel golfo mistico ai piedi del palco sono inoltre presenti due grandi ledwall.

Esclusi[modifica | modifica sorgente]

I Giovani che sono stati esclusi dal Festival all'interno della selezione popolare a Domenica In tramite televoto sono:

Cantante Brano
Neks Occhi
Le Strisce Vieni a vivere a Napoli
Infranti Muri Contro i giganti

I loro brani, per essendo esclusi dalla manifestazione, sono stati comunque inseriti nelle compilation Sanremo 2011 e Speciale Sanremo 2011.

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

Risultati di ascolto delle varie serate, secondo rilevazioni Auditel.

Prima TV Italia Telespettatori Share
15 febbraio 2011 11.992.000 46,32%[29]
16 febbraio 2011 10.145.000 42,67%[30]
17 febbraio 2011 12.363.000 50,89%[31]
18 febbraio 2011 10.617.000 46,91%[32]
19 febbraio 2011 12.136.000 52,12%[33]
Media delle serate 11.450.600 47,7%

Il picco d'ascolto si è avuto durante la finale al momento della proclamazione del vincitore, con il 78,51% di share[34].

Direzione artistica[modifica | modifica sorgente]

La direzione artistica del festival è stata curata da Gianmarco Mazzi, coadiuvato da Gianni Morandi.

Piazzamenti in classifica[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Artista Album Massima posizione raggiunta Certificazione Copie vendute
ITA SWI AUS GER
Modà Viva i romantici 1[35] Diamante
300.000 +[36]
Emma A me piace così (Sanremo Edition)* 2[37] 50[38] Multiplatino
120.000 +[36]
Max Pezzali Terraferma* 4[39] 88[35][40] Platino[41]
60.000[41]
Raphael Gualazzi Reality and Fantasy* 4[42] 53[43] 49[44] Platino
60.000 +[36]
Roberto Vecchioni Chiamami ancora amore 4[45] 70[37][46] Oro
30.000 +
Davide Van de Sfroos Yanez 4[47] Oro
30.000 +[48]
Anna Oxa Proxima (Sanremo Edition)* 4[49]
Nathalie Vivo sospesa 6[50] 84[35][51]
Anna Tatangelo Progetto B 9 65[35][52]
Giusy Ferreri Il mio universo 11 98[37][53]
BTwins[54] BTwins 14
Patty Pravo[35] Nella terra dei pinguini 15
Mauro Ermanno Giovanardi[37] Ho sognato troppo l'altra notte? 18
Luca Barbarossa[35] Barbarossa Social Club 47
Luca Madonia[37] L'alieno 48
Tricarico[37] L'imbarazzo 53
Al Bano[35] Amanda è libera 87
  • Nota bene: gli album contrassegnati con l'asterisco (*) sono album con riedizioni, quindi classifiche e certificazioni sono considerate in modo unitario.

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Artista Singolo Italia ITA Certificazioni
Modà con Emma[55] Arriverà 1 Multiplatino 60.000 +[36]
Roberto Vecchioni[55] Chiamami ancora amore 2 Oro 15.000 +
Davide Van de Sfroos[55] Yanez 3 Oro 15.000 +
Giusy Ferreri[56] Il mare immenso 6 Oro 15.000 +
Raphael Gualazzi[56] Follia d'amore 8 Oro 15.000 +
Max Pezzali[55] Il mio secondo tempo 15 Oro 15.000 +
Luca Barbarossa e Raquel del Rosario[55] Fino in fondo 6 -
Nathalie[55] Vivo sospesa 7 -
Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus)[56] Io confesso 9 -

Compilation[modifica | modifica sorgente]

Compilation Italia
Sanremo 2011[57] 1
Speciale Sanremo 2011[57] 2
Nata per unire[58] 3

Eurovision Song Contest[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Eurovision Song Contest 2011.

Nel dicembre 2010 la RAI ha confermato il ritorno dell'Italia in gara all'Eurovision Song Contest nel 2011 dopo una lunga assenza che durava dal 1997. I vertici dell'azienda hanno comunicato all'EBU che a rappresentare la nazione all'evento sarebbe stato uno dei concorrenti del Festival di Sanremo 2011. Il concorrente è stato scelto da una giuria apposita durante la kermesse canora, e comunicato il giorno della finale. Il prescelto è risultato essere Raphael Gualazzi, già vincitore della categoria Giovani, con la sua canzone Follia d'amore.

Nel maggio successivo, all'Eurovision Song Contest 2011 a Düsseldorf, Gualazzi ha presentato il brano Madness of Love, una versione bilingue da 3' del brano sanremese, con il quale si è classificato al 2º posto finale, battuto solamente dal duo azero Ell e Nikki con Running Scared.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ sanremo.rai.it
  2. ^ Festival di Sanremo, ok a Morandi Ci saranno anche Belén e Elisabetta
  3. ^ I big in gara al Festival su La Repubblica
  4. ^ Sanremo Tra i Big Patty Pravo, Giusy Ferreri, La Crus, Tricarico e Nathalie su IGN
  5. ^ Ecco i nomi ufficiali di Sanremo 2011 BIG | Musicjam.it
  6. ^ Sanremo, Vecchioni trionfa al Festival con "Chiamami ancora amore" sul sito de La Stampa
  7. ^ Sanremo: Raphael Gualazzi vince Festival Giovani sul sito dell'ANSA
  8. ^ Votazioni Sanremo 2011, Sito Ufficiale Rai.
  9. ^ Percentuali finalissima
  10. ^ a b Simona Leo, Sanremo 2011: anticipazioni terza serata, New Notizie.it, 17 febbraio 2011. URL consultato il 19 marzo 2011.
  11. ^ a b Valentina Gambino, Sanremo 2011, terza serata: l’omaggio dei Big e di Benigni all’Italia; ripescati Tatangelo e Al Bano. Passano il turno Roberto Amadè e Micaela, Blog Tivvù.com, 18 febbraio 2011. URL consultato il 19 marzo 2011.
  12. ^ Angela Calvini, Benigni scuote il Festival tra satira e lezioni d'italianità in Avvenire, 18 febbraio 2011. URL consultato il 18 febbraio 2011.
  13. ^ Sanremo 2011 e le canzoni per i 150 anni dell’ Unità d’ Italia: le canzoni dei cantanti Big nel Cd “Nati per unire”, Io Musica Blog.it, 18 febbraio 2011. URL consultato il 21 febbraio 2011.
  14. ^ Roberto Benigni al Festival di Sanremo 2011, TvBlog.it, 17 febbraio 2011. URL consultato il 19 marzo 2011.
  15. ^ Carlo Angioni, Benigni show a Sanremo con l'inno e "Viva l'Italia", La Gazzetta dello Sport.it, 18 febbraio 2011. URL consultato il 19 marzo 2011.
  16. ^ Davide Casati, In 15 milioni per l'Inno di Benigni, GQ Italia.it, 18 febbraio 2011. URL consultato il 19 marzo 2011.
  17. ^ linksanremo.it - linksanremo Resources and Information. This website is for sale!
  18. ^ Sanremo 2011: Amici e X Factor a Sanremo, Loredana Errore duetta con Anna Tatangelo | Newnotizie.it
  19. ^ Sanremo, con Irene Fornaciari il duetto di Van De Sfroos - Cultura e Spettacoli - La Provincia di Como - Notizie di Como e Provincia
  20. ^ ASCA.it
  21. ^ http://www.libero-news.it/articolo.jsp?id=666988
  22. ^ Per i La Crus duetto con Nina Zilli: ''Se verrà come l'abbiamo provata, sarà una vera bomba" - Adnkronos Spettacolo
  23. ^ Per Consoli duetto con Madonia-Battiato - Corriere della Sera
  24. ^ Debutto al festival per Lillo e Greg, con Max Pezzali nel segno dello swing - Adnkronos Spettacolo
  25. ^ Sanremo 2011: Nathalie duetta con L'Aura | Nathalie - Fansblog
  26. ^ Roberto Vecchioni con la PFM a Sanremo nella serata dei duetti - Festival
  27. ^ Duetti a Sanremo, Tricarico sul palco dell'Ariston con il coro di voci bianche 'Si La So...l - Adnkronos Spettacolo
  28. ^ Programma Festival di Sanremo 2011: la scaletta della quinta e ultima serata | Tv Fanpage
  29. ^ Ascolti TV martedì 15 febbraio 2011, tvblog.
  30. ^ Ascolti TV mercoledì 16 febbraio 2011, tvblog.
  31. ^ Ascolti TV giovedì 17 febbraio 2011, tvblog.
  32. ^ Ascolti TV venerdì 18 febbraio 2011, tvblog.
  33. ^ Quinta Serata Sanremo, Tiscali.
  34. ^ Analisi Auditel – La Finale del Festival di Sanremo 2011: Fotografia di un trionfo, TvBlog.it, 20 febbraio 2011. URL consultato il 7 aprile 2011.
  35. ^ a b c d e f g Classifica settimanale dal 14/02/2011 al 20/02/2011, FIMI.it. URL consultato il 4 marzo 2011.
  36. ^ a b c d GfK Retail & Technology - 2011 - Settimana 34, FIMI.it. URL consultato il 5 settembre 2011.
  37. ^ a b c d e f Classifica settimanale dal 21/02/2011 al 27/02/2011, FIMI.it. URL consultato il 4 marzo 2011.
  38. ^ (DE) Emma - A me piace così (album), Hit Parade.ch. URL consultato il 5 marzo 2011.
  39. ^ italiancharts.com - Max Pezzali - Terraferma
  40. ^ (DE) MAX PEZZALI - TERRAFERMA (ALBUM), Hit Parade.ch. URL consultato il 5 marzo 2011.
  41. ^ a b FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto!
  42. ^ Classifica settimanale dal 04/04/2011 al 10/04/2011, FIMI.it. URL consultato il 15 aprile 2011.
  43. ^ Raphael Gualazzi - Reality And Fantasy - austriancharts.at
  44. ^ Die ganze Musik im Internet: Charts, News, Neuerscheinungen, Tickets, Genres, Genresuche, Genrelexikon, Künstler-Suche, Musik-Suche, Track-Suche, Ticket-Suche - musicline.de
  45. ^ italiancharts.com - Roberto Vecchioni - Chiamami ancora amore
  46. ^ (DE) ROBERTO VECCHIONI - CHIAMAMI ANCORA AMORE (ALBUM), Hit Parade.ch. URL consultato il 5 marzo 2011.
  47. ^ Classifica settimanale dal 14/03/2011 al 20/03/2011, FIMI.it. URL consultato il 25 marzo 2011.
  48. ^ GfK Retail & Technology - 2011 - Settimana 35, FIMI.it. URL consultato il 10 settembre 2011.
  49. ^ italiancharts.com - Anna Oxa - Proxima
  50. ^ italiancharts.com - Nathalie [IT] - Vivo sospesa
  51. ^ (DE) NATHALIE - VIVO SOSPESA (ALBUM), Hit Parade.ch. URL consultato il 4 marzo 2011.
  52. ^ (DE) ANNA TATANGELO - PROGETTO B (ALBUM), Hit Parade.ch. URL consultato il 5 marzo 2011.
  53. ^ (DE) GIUSY FERRERI - IL MIO UNIVERSO (ALBUM), Hit Parade.ch. URL consultato il 5 marzo 2011.
  54. ^ Classifica settimanale dal 28/02/2011 al 06/03/2011, FIMI.it. URL consultato il 12 marzo 2011.
  55. ^ a b c d e f Classifica settimanale dal 14/02/2011 al 20/02/2011 – Top digital download FIMI-Nielsen Soundscan International, FIMI.it. URL consultato il 6 marzo 2011.
  56. ^ a b c Classifica settimanale dal 21/02/2011 al 27/02/2011 – Top digital download FIMI-Nielsen Soundscan International, FIMI.it. URL consultato il 6 marzo 2011.
  57. ^ a b Classifica settimanale dal 14/02/2011 al 20/02/2011 – Compilation, FIMI.it. URL consultato il 25 febbraio 2011.
  58. ^ Classifica settimanale dal 21/02/2011 al 27/02/2011 – Compilation, FIMI.it. URL consultato il 5 marzo 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]