Campionato di Legadue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Legadue
Logo della competizione
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Tipo squadre
Federazione FIP
Paese Italia Italia
Organizzatore Legadue
Titolo Promozione in Serie A
Apertura ottobre
Chiusura giugno
Partecipanti 16 squadre
Formula Stagione regolare A/R, Playoff, Finale
Promozione in Serie A
Sito Internet Legadue
Storia
Fondazione 1920
1974 (come Serie A2)
2001 (come Legadue)
Soppressione 2013
Ultimo vincitore Pistoia Basket Pistoia Basket
Ultima edizione Legadue FIP 2012-2013

Il Campionato di Legadue, o più semplicemente Legadue è stato il secondo campionato professionistico della pallacanestro maschile italiana, fino alla riforma dei campionati avvenuta al termine della stagione 2012-2013.

Il Campionato di Legadue ha avuto origine nel 2001, dopo la riorganizzazione dei campionati di Serie A. Dal 2001 infatti è nata la Serie A al posto della Serie A1 e appunto la Legadue al posto della Serie A2.

L'ente organizzatore era la Legadue su delega della Federazione Italiana Pallacanestro, così come analogamente la Serie A è organizzata dalla Lega Basket.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Serie A2 (1974-2001)[modifica | modifica sorgente]

Il 15 marzo 1974, durante un'assemblea straordinaria della Lega Società di Pallacanestro Serie A, viene esposta per la prima volta la proposta di dividere il massimo campionato in due gruppi. Il 22 maggio si riunisce il Consiglio Federale della F.I.P. e due giorni dopo Claudio Coccia annuncia al Martini Club di Roma l'avvenuta approvazione della proposta[1].

Il presidente della Federbasket espone le novità: le 14 squadre aventi diritto a partecipare al campionato di Serie A 1974-1975 sono inserite nel Gruppo 1 (poi Serie A1), mentre 10 delle squadre che avrebbero dovuto prendere parte alla Serie B 1974-1975 sono scelte tramite dieci criteri per prendere parte al Gruppo 2 (poi Serie A2). Durante la prima stagione, la formula prevede che le prime due della Serie A2 prendano parte alla Poule Scudetto, mentre le restanti otto prendono parte alla Poule Salvezza insieme alle ultime otto della Serie A1. Nel 1976-'77, la formula è simile ma sono introdotti i play-off dopo la Poule Scudetto[2].

Il 12 maggio 1982 si disputa il primo All Star Game tra la rappresentativa dell'A1 e quella dell'A2, allenata da Riccardo Sales[3].

Nel 1992-'93 la Lega decide che dalla stagione 1994-'95 Serie A1 e Serie A2 saranno nettamente separate. Inoltre, dal 1994, entrambe le divisioni diventano professionistiche[4].

Nel primo anno divisa dalla Serie A1, l'A2 introduce i play-off per la promozione. Il 27 maggio 1998 si ratifica la prossima divisione in due leghe per la creazione di una Serie A unica e una Legadue[5]. Il 20 giugno 2001, nasce ufficialmente la Legadue[6].

Legadue[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Legadue.

La Legadue nasce il 20 giugno 2001, data in cui la Lega Basket si scinde in due entità, dando vita appunto alla "Legadue". Al termine della stagione 2012-2013 il campionato cessa di esistere, lasciando spazio ai campionati "Gold" e "Silver" organizzati dalla Nuova Lega Nazionale Pallacanestro.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Stagione Prima promozione Seconda promozione MVP
2001-2002 Pastificio di Nola Napoli -
2002-2003 Sanic Teramo Pallacanestro Messina
2003-2004 Bipop Reggio Emilia Sicc Cucine Jesi
2004-2005 Upea Capo d'Orlando Caffè Maxim Bologna
2005-2006 Eurorida Scafati Premiata Montegranaro
2006-2007 Sebastiani Rieti Scavolini Pesaro
2007-2008 Carife Ferrara Pepsi Caserta
2008-2009 Pallacanestro Varese Vanoli Soresina
2009-2010 Enel Brindisi Dinamo Sassari Omar Thomas
2010-2011 Fastweb Casale Monferrato Umana Venezia Ricky Hickman
2011-2012 Trenkwalder Reggio Emilia Enel Brindisi Dwight Hardy
2012-2013 GiorgioTesiGroup Pistoia - Casper Ware


Coppa Italia di Legadue[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Italia di Legadue.

Dalla stagione 2004-05, la Legadue mette in palio la Coppa Italia di categoria, organizzando un torneo tra le quattro squadre meglio classificate al termine del girone di andata. La competizione si svolge in una sede unica nell'arco di due giorni in cui vengono disputate semifinali e finali.

Miglior allenatore[modifica | modifica sorgente]

Il titolo di "Migliore allenatore del Campionato di Legadue" è un premio istituito nel 2003. Viene assegnato annualmente, ed è consegnato a chi ottiene maggior punteggio in una votazione che coinvolge dirigenti, coach e capitani delle squadre del campionato. L'albo d'oro è il seguente:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Storia della Lega Basket, p. 520 in Lega Basket. URL consultato il 23 luglio 2011.
  2. ^ Storia della Lega Basket, p. 521 in Lega Basket. URL consultato il 23 luglio 2011.
  3. ^ Storia della Lega Basket, p. 522 in Lega Basket. URL consultato il 23 luglio 2011.
  4. ^ Storia della Lega Basket, p. 523 in Lega Basket. URL consultato il 23 luglio 2011.
  5. ^ Storia della Lega Basket, p. 524 in Lega Basket. URL consultato il 23 luglio 2011.
  6. ^ Storia della Lega Basket, p. 525 in Lega Basket. URL consultato il 23 luglio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pallacanestro