Italia Basket Hall of Fame

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Basket Hall of Fame
Genere Sport
Dati generali
Paese Italia Italia
Fondazione 2006
Presidente Alessandro Gamba
Comitato Aldo Albanesi
Valerio Bianchini
Mabel Bocchi
Antonio Cappellari
Massimo Carboni
Cino Marchese
Dan Peterson
Santo Versace
Sito ufficiale

Il premio Italia Basket Hall of Fame è il massimo riconoscimento conferito dalla Federazione Italiana Pallacanestro. Viene assegnato a personaggi italiani del mondo della pallacanestro che «più di altri si sono adoperati per la diffusione ed il miglioramento della pallacanestro del nostro Paese»[1].

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: * Membro del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame ** Membro del FIBA Hall of Fame *** Membro del Naismith e del FIBA Hall of Fame

Atleti[modifica | modifica wikitesto]

Cestisti
Membro dal Nome
2006 Gamba, Sandro Sandro Gamba *
2006 Lombardi, Gianfranco Gianfranco Lombardi
2006 Meneghin, Dino Dino Meneghin ***
2006 Riminucci, Sandro Sandro Riminucci
2006 Vittori, Paolo Paolo Vittori
2007 Marzorati, Pierluigi Pierluigi Marzorati **
2007 Pieri, Gianfranco Gianfranco Pieri
2008 Flaborea, Ottorino Ottorino Flaborea
2008 Ossola, Aldo Aldo Ossola
2009 Brumatti, Giuseppe Giuseppe Brumatti
2009 Gavagnin, Giovanni Giovanni Gavagnin
2009 Iellini, Giulio Giulio Iellini
2010 Masini, Massimo Massimo Masini
2011 Vianello, Gabriele Gabriele Vianello
2011 Bufalini, Sauro Sauro Bufalini
2012 Bariviera, Renzo Renzo Bariviera
2012 Bertini, Franco Franco Bertini
2013 Caglieris, Carlo Carlo Caglieris
2013 Villalta, Renato Renato Villalta
2014 Della Fiori, Fabrizio Fabrizio Della Fiori
2014 Zanatta, Marino Marino Zanatta
Cestiste
Membro dal Nome
2007 Bocchi, Mabel Mabel Bocchi
2008 Pausich, Nidia Nidia Pausich
2009 Persi, Nicoletta Nicoletta Persi
2010 Gorlin, Lidia Lidia Gorlin
2011 Bozzolo, Rosetta Rosetta Bozzolo
2012 Sandon, Wanda Wanda Sandon
2013 Pollini, Catarina Catarina Pollini
2014 Fullin, Mara Mara Fullin

Allenatori e arbitri[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori
Membro dal Nome
2006 Rubini, Cesare Cesare Rubini *
2007 Recalcati, Carlo Carlo Recalcati
2008 Messina, Ettore Ettore Messina
2009 Taurisano, Arnaldo Arnaldo Taurisano
2010 Zorzi, Tonino Tonino Zorzi
2011 Guerrieri, Dido Dido Guerrieri
2012 Peterson, Dan Dan Peterson
2013 Bianchini, Valerio Valerio Bianchini
2014 Asti, Gianni Gianni Asti
Arbitri
Membro dal Nome
2007 Albanesi, Aldo Aldo Albanesi
2008 Vitolo, Giancarlo Giancarlo Vitolo
2009 Fiorito, Vittorio Paolo Vittorio Paolo Fiorito
2010 Ardito, Ninì Ninì Ardito
2011 Duranti, Bruno Bruno Duranti
2012 Cazzaro, Stefano Stefano Cazzaro

Premi alla memoria e benemeriti[modifica | modifica wikitesto]

Alla memoria
Membro dal Nome
2007 Giordani, Aldo Aldo Giordani
2007 Vinci, Enrico Enrico Vinci
2008 Paratore, Nello Nello Paratore
2008 Primo, Giancarlo Giancarlo Primo
2009 Bogoncelli, Adolfo Adolfo Bogoncelli
2009 Tracuzzi, Vittorio Vittorio Tracuzzi
2010 Martolini, Maurizio Maurizio Martolini
2010 Stefanini, Sergio Sergio Stefanini
2011 Allievi, Aldo Aldo Allievi
2011 Maggiò, Giovanni Giovanni Maggiò
2011 Tricerri, Emilio Emilio Tricerri
2012 Benvenuti, Gianfranco Gianfranco Benvenuti
2013 Burcovich, Gino Gino Burcovich
Benemeriti
Membro dal Nome
2007 Coccia, Claudio Claudio Coccia
2007 Porelli, Gianluigi Gianluigi Porelli
2008 Vitale, Aldo Aldo Vitale
2009 Corsolini, Gianni Gianni Corsolini
2010 Salerno, Amedeo Amedeo Salerno
2011 Scavolini, Valter Valter Scavolini
2012 Benetton, Gilberto Gilberto Benetton
2013 Galleani, Alessandro Alessandro Galleani

Club/squadre[modifica | modifica wikitesto]

Membro dal Nome
2011 Nazionale maschile ai Giochi olimpici di Mosca 1980
2013 Nazionale maschile agli Europei 1983

Criteri di eleggibilità[modifica | modifica wikitesto]

Questa onorificenza è stata istituita nel 2006, con lo scopo di ricordare e valorizzare chi ha fatto la storia della pallacanestro italiana. La cerimonia annuale di consegna si svolge generalmente nei primi mesi dell'anno solare, ed i premi fanno riferimento all'anno solare precedente. La prima premiazione ufficiale è avvenuta l'11 febbraio 2007 a Bologna, durante l'atto finale delle Final Eight di Coppa Italia.

Sono sei le categorie cui viene assegnato il premio dell'Italia Basket Hall of Fame: atlete, atleti, allenatori, arbitri, benemeriti ed infine alla memoria. Sono premiati di diritto tutti quegli sportivi già eletti nel Naismith Memorial Basketball Hall of Fame e nel FIBA Hall of Fame.

Per ciascuna edizione non possono essere assegnati complessivamente più di sette premi Hall of Fame, fatta eccezione per coloro già eletti nel Naismith e nel FIBA Hall of Fame. In aggiunta, sono consentiti un numero massimo di due onorificenze Hall of Fame alla memoria.

Atleti[modifica | modifica wikitesto]

Per le categorie atleti possono essere premiati solamente sportivi che abbiano cessato la propria attività da almeno cinque anni e con almeno 100 presenze in Nazionale maschile o almeno 50 presenze in Nazionale femminile; o che abbiano vinto almeno una volta in carriera un coppa europea con il proprio club; o abbiano raggiunto un piazzamento a medaglia in un campionato europeo, mondiale o ai Giochi olimpici con la Nazionale.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli allenatori, possono essere premiati anche coloro che siano attualmente in attività purché si siano distinti in Italia ed all'estero, ed abbiano raggiunto un piazzamento a medaglia in un campionato europeo, mondiale o ai Giochi olimpici con la Nazionale. Può essere premiato al massimo un allenatore l'anno.

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

Gli arbitri che possono ricevere il premio devono: essersi distinti in campo nazionale ed internazionale; aver arbitrato almeno dieci stagioni in Serie A; avere la qualifica di internazionale ed aver arbitrato almeno una volta in un campionato europeo, mondiale o ai Giochi olimpici. Può essere premiato al massimo un arbtiro l'anno.

Benemeriti[modifica | modifica wikitesto]

Per la categoria benemeriti il premio è assegnato a personaggi che si sono «particolarmente distinti per la diffusione e per la valorizzazione della pallacanestro italiana» sia in Italia che all'estero. Devono aver svolto attività ufficiale in seno alla pallacanestro italiana per almeno venti anni. Il premio ai benemeriti è denominato "Una vita per il basket", ed è assegnato ad una sola persona ogni anno.

Alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

Il premio alla memoria è assegnato secondo gli stessi criteri del premio "Una vita per il basket", ed è conferito a persone non più in vita. Può essere assegnato fino ad un massimo di due persone l'anno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Estratto dalla definizione ufficiale del premio, tratta dal sito ufficiale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro