Andrea Trinchieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Trinchieri
Andrea Trinchieri.jpg
Andrea Trinchieri, 2013
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Squadra Brose Bamberg Brose Bamberg
Carriera
Carriera da allenatore
1998-2004 Olimpia Milano Olimpia Milano (vice)
2004-2007 Triboldi Soresina Triboldi Soresina
2007 Juvecaserta Juvecaserta
2008-2009 Veroli Basket Veroli Basket
2009-2013 Pall. Cantù Pall. Cantù 109-77
2013-2014 Grecia Grecia 4-4
2013-2014 UNICS Kazan' UNICS Kazan'
2014- Brose Bamberg Brose Bamberg
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2014

Andrea Trinchieri (Milano, 6 agosto 1968) è un allenatore di pallacanestro italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Muove i primi passi allenando le giovanili e la prima squadra della storica società milanese del San Pio X che guida alle vittorie consecutive dei campionati di Promozione e Serie D.

Passa poi a Magenta, per infine approdare all'Olimpia Milano, dove lavora sia con i giovani (5 finali nazionali) che con la prima squadra come assistente dei vari allenatori che in quegli anni si avvicendano alla guida delle scarpette rosse. Nel 2004 viene chiamato alla guida della Triboldi Soresina, che all'epoca era in terza serie, ottenendo la promozione in LegaDue al termine della stagione 2005-06.

Un altra stagione a Soresina e poi è la volta della JuveCaserta, sempre in Legadue, dove però viene esonerato nel novembre del 2007. La stagione successiva viene messo sotto contratto dal Veroli Basket, nuovamente in seconda serie.

Al culmine di una stagione che lo vede coronato coach dell'anno in LegaDue, riceve una chiamata per la panchina di Cantù. Allenando Cantù vince per due anni consecutivi, nel 2009-10 e nel 2010-11, il titolo di miglior allenatore di Serie A. Nel suo periodo alla guida dei biancazzurri brianzoli, contribuisce a portare la squadra per due volte in Eurolega oltre che a disputare una finale scudetto, due semifinali scudetto e due finali di Coppa Italia. Nel settembre 2012 sempre con Cantù vince la Supercoppa italiana battendo la Montepaschi Siena al 105 Stadium di Rimini.

Nel gennaio 2013, durante la stagione con Cantù firma un contratto biennale con la Federazione greca come allenatore della Nazionale ellenica.[1]

Nell'estate del 2013 passa all'Unics Kazan, in Russia e in semifinale di VTB United. Per la stagione 2014-2015 sceglie di cambiare e di allenare Brose Bamberg in Bundesliga.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Pall. Cantù: 2012
Basket Veroli: 2009

UNICS Kazan: Coppa di Russia 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Pall. Cantù Pall. Cantù: 2010, 2011
Veroli Basket Veroli Basket : 2008-2009
UNICS Kazan' UNICS Kazan' : 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grecia, ufficiale l'assunzione di Andrea Trinchieri come coach, sportando.net. URL consultato il 6 settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]