Bingo (gioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il bingo è un gioco simile alla Tombola, molto diffuso negli USA ed imitato in molti altri paesi. In Italia è stato introdotto a partire dall'autunno del 2001.

Le regole del gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco del Bingo si svolge esclusivamente in apposite sale autorizzate dallo Stato. Il gioco che si pratica in Italia deriva dal Lotto e segue quasi integralmente le regole del tradizionale gioco della Tombola con l'unica variante che si vince solo con la cinquina ed il bingo (corrispondenti alla quintina ed alla tombola del gioco tradizionale)[1].

Le cartelle[modifica | modifica wikitesto]

Esempio di disposizione dei numeri su di una cartella per il bingo

Prima di cominciare ogni partita ai giocatori vengono vendute le cartelle con stampate tre file di cinque numeri ciascuna per un totale di quindici numeri. La distribuzione dei numeri sulla cartella segue uno schema che garantisce cinque numeri per fila ed almeno un numero per ogni colonna.

Al momento nelle sale bingo italiane si utilizzano cartelle con i seguenti valori:

  • 0,50 € - di colore verde.[2]
  • 1,00 € - di colore giallo.
  • 1,50 € - di colore azzurro.
  • 3,00 € - di colore rosa.
  • 2,00 € - di colore "turchese" (tre cartelle in serie)

Le cartelle sono stampate a cura dell'AAMS in serie, numerate progressivamente, da 9.000 cartelle. Le cartelle sono disposte in fogli, ciascuno con 6 cartelle separabili, in maniera tale che in ogni foglio vi siano tutti e 90 i numeri distribuiti sulle 6 cartelle.

L'estrazione[modifica | modifica wikitesto]

L'estrazione dei numeri viene effettuata con delle macchine elettropneumatiche ad estrazione automatica all'interno delle quali vi sono 90 palline (negli USA il gioco è con 75 numeri), numerate da 1 a 90, continuamente rimescolate.

Le palline[modifica | modifica wikitesto]

Le palline per il bingo devono avere le seguenti caratteristiche:

  • Numeri stampati in dieci posizioni a ricoprire tutta la superficie della pallina.
  • Colore di fondo bianco con i numeri stampati in nero, blu, verde o rosso.
  • Diametro di 38,5 mm.
  • Peso di 2,5 grammi.
  • Devono essere realizzate in nitrato di cellulosa, come le palline per il ping-pong.
  • Il limite massimo di partite che il regolamento del gioco del bingo consente di effettuare con lo stesso set di 90 palline è di 5.000. Al raggiungimento di tale soglia il set va necessariamente sostituito. Ogni set palline ha un codice (o numero di serie) che identifica il set stesso e la ditta fornitrice. Ad ogni cambio set palline il numero di serie va obbligatoriamente comunicato ad AAMS che potrà così verificare che non si superino le 5.000 partite. I set di palline sostituiti vanno conservati e tenuti a disposizione per degli Enti Di Controllo che potranno verificare, in ogni momento, che sia stata rispettato quanto previsto dalla normativa.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Dal 10 novembre 2001, data in cui fu aperta a Treviso la prima sala bingo italiana, la percentuale dell'incasso destinata ai premi era del 58% così suddivisa: 50% Bingo e 8% Cinquina.

Nell'ottobre 2002 con l'introduzione dei cosiddetti premi speciali le percentuali furono modificate: 48% Bingo, 6% Cinquina e 4% per il fondo premi speciali (Super Bingo, Super Cinquina, Bingo Oro, Bingo Argento e Bingo Bronzo).

Il 1º luglio del 2007, in seguito all'introduzione del premio Bingo One, sono state nuovamente modificate le percentuali: 48% Bingo, 6% Cinquina, 1% fondo per il Bingo One e 3% fondo per i premi speciali (Super Bingo, Bingo Oro, Bingo Argento e Bingo Bronzo)[3].

Dal 1º novembre 2009 sono entrate in vigore le nuove regole che hanno portato al 70% dell'incasso la quota destinata ai premi così suddivisa: 53% Bingo, 7% Cinquina, 4% fondo per il Bingo One e 6% fondo per i premi speciali. Il 6% destinato al fondo dei premi speciali è a sua volta frazionato nella seguente maniera: Super Bingo 60%, Bingo Oro 20%, Bingo Argento 10%, Bingo Bronzo 5%.

Bingo[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore che per primo annulla tutti i quindici numeri presenti sulla sua cartella si aggiudica il premio "Bingo", al momento corrispondente al 53% dell'incasso della partita.

Cinquina[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore che per primo annulla tutti i cinque numeri presenti su una delle tre file della sua cartella si aggiudica il premio "Cinquina", al momento corrispondente al 7% dell'incasso della partita.

Bingo One[modifica | modifica wikitesto]

Il Bingo One viene messo in palio al raggiungimento di una quota, variabile tra 50 e 4.000 euro, stabilita mensilmente da ciascuna sala, accumulata con il 4% dell'incasso di ogni partita. Il premio è assegnato, in aggiunta al premio "Bingo", al giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 46. Nel caso in cui non si realizzi il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 46, il premio verrà messo in palio nella partita o nelle partite successive al giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 47 incrementato di una unità in ciascuna delle partite successive.

Bingo One Extra[modifica | modifica wikitesto]

È un premio che viene assegnato unitamente al bingo one. Il premio bingo one extra raddoppia il valore del bingo one per chi effettua bingo nella 46 o 47 pallina della sessione bingo one. Il premio bingo one extra aggiunge al premio bingo one un valore del 50% in piú per chi effettua bingo nella 48 o 49 pallina della sessione bingo one.

Super Bingo[modifica | modifica wikitesto]

Il Super Bingo è un premio messo in palio in tutte le partite, in aggiunta al premio "Bingo", per il giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 38. L'importo del Super Bingo è costituito dall 60% del fondo premi speciali. Per ogni singola partita il fondo premi speciali viene incrementato dall 6% dell'incasso.

La difficoltà nel realizzare tale vincita rende il Super Bingo il premio più popolare tra i frequentatori delle sale bingo in quanto spesso può raggiungere cifre notevoli.

Super Cinquina[modifica | modifica wikitesto]

La Super Cinquina è stata abolita dal 1º luglio del 2007 in concomitanza con l'introduzione del Bingo One. Veniva messa in palio in tutte le partite, in aggiunta al premio "Cinquina", per il giocatore che realizzava la cinquina con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 6.

Bingo Oro[modifica | modifica wikitesto]

Il Bingo Oro è un premio messo in palio solamente in determinate partite previo annuncio da parte del Direttore di Gioco. Il premio viene assegnato, in aggiunta al premio "Bingo", al giocatore che realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 39 e 43.

L'importo del Bingo Oro è costituito dal 20% del fondo premi speciali. Per ogni singola partita il fondo premi speciali viene incrementato dal 6% dell'incasso.

Bingo Argento[modifica | modifica wikitesto]

Il Bingo Argento è un premio messo in palio solamente in determinate partite previo annuncio da parte del Direttore di Gioco. Il premio viene assegnato, in aggiunta al premio "Bingo", al giocatore che realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 44 e 46.

L'importo del Bingo Argento è costituito dall 10% del fondo premi speciali.Per ogni singola partita il fondo premi speciali viene incrementato dall 6% dell' incasso.

Bingo Bronzo[modifica | modifica wikitesto]

Il Bingo Bronzo è un premio messo in palio solamente in determinate partite previo annuncio da parte del Direttore di Gioco. Il premio viene assegnato, in aggiunta al premio "Bingo", al giocatore che realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 47 e 54.

L'importo del Bingo Bronzo è costituito dall 5% del fondo premi speciali.Per ogni singola partita il fondo premi speciali viene incrementato dall 6% dell' incasso.

Bingo Happy[modifica | modifica wikitesto]

Ogni sala cumula un montepremi con l'1% o 2% dei proventi delle partite che assegna unitamente al premio bingo in un giorno e un orario stabilito dalla sala stessa. Puó essere giocato piú volte durante una settimana.

Riscossione delle vincite[modifica | modifica wikitesto]

Le vincite vengono pagate, dietro presentazione della cartella vincente, direttamente al tavolo da gioco immediatamente al termine della partita ed è prevista la possibilità, per motivi di sicurezza, di richiedere il pagamento con assegno per gli importi superiori ai 500 euro.

Dall'agosto del 2011 tutte le vincite superiori a 2.500 euro venivano pagate mediante assegno o bonifico bancario, tale soglia è stata poi portata a 1.000 dal 6 dicembre dello stesso anno.

Le Sale Bingo[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una iniziale e sproporzionata offerta di concessioni, se ne misero a disposizione circa 800, da parte dell'AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) il settore si è andato riorganizzando con la chiusura di Sale aperte in località poco popolate o difficilmente raggiungibili. Già nel 2004 risultavano attive circa 310 concessioni per Sale Bingo sul territorio nazionale, scese al 20 ottobre del 2008 a 212, 229 al 10 marzo 2010 ed attestatesi al 23 gennaio 2013 a 226, con copertura di 18 regioni su 20.[4]

Al momento, in Italia, il Bingo coinvolge oltre 1 milione di persone, metà delle quali frequentano le Sale Bingo in maniera sistematica.[5]

Diffusione sul territorio nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Regione Provincia Sale Bingo 2013[6] Sale Bingo 2009[7]
1 Lazio Lazio Roma Roma 23 21
2 Campania Campania Napoli Napoli 20 19
3 Lombardia Lombardia Milano Milano 10 12
4 Sicilia Sicilia Palermo Palermo 8 7
5 Sicilia Sicilia Catania Catania 7 7
6 Piemonte Piemonte Torino Torino 7 7
7 Puglia Puglia Bari Bari 5 7
8 Lombardia Lombardia Bergamo Bergamo 5 4
9 Sicilia Sicilia Messina Messina 5 5
10 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Modena Modena 5 4
11 Campania Campania Salerno Salerno 5 5
12 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Bologna Bologna 4 4
13 Lombardia Lombardia Brescia Brescia 4 4
14 Campania Campania Caserta Caserta 4 4
15 Piemonte Piemonte Cuneo Cuneo 4 4
16 Lombardia Lombardia Pavia Pavia 4 4
17 Veneto Veneto Verona Verona 4 4
18 Piemonte Piemonte Alessandria Alessandria 3 3
19 Sardegna Sardegna Cagliari Cagliari 3 3
20 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Forlì-Cesena Forlì-Cesena 3 3
21 Liguria Liguria Genova Genova 3 3
22 Lazio Lazio Latina Latina 3 2
23 Puglia Puglia Taranto Taranto 3 3
24 Veneto Veneto Venezia Venezia 3 0
25 Sicilia Sicilia Caltanissetta Caltanissetta 2 2
26 Abruzzo Abruzzo Chieti Chieti 2 1
27 Liguria Liguria Imperia Imperia 2 2
28 Puglia Puglia Lecce Lecce 2 2
29 Toscana Toscana Lucca Lucca 2 2
30 Lombardia Lombardia Monza e Brianza Monza e Brianza 2 0
31 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Parma Parma 2 2
32 Umbria Umbria Perugia Perugia 2 2
33 Abruzzo Abruzzo Pescara Pescara 2 2
34 Toscana Toscana Prato Prato 2 2
35 Sicilia Sicilia Ragusa Ragusa 2 2
36 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Ravenna Ravenna 2 2
37 Calabria Calabria Reggio Calabria Reggio Calabria 2 1
38 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Reggio Emilia Reggio Emilia 2 2
39 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Rimini Rimini 2 2
40 Sardegna Sardegna Sassari Sassari 2 2
41 Liguria Liguria Savona Savona 2 2
42 Sicilia Sicilia Siracusa Siracusa 2 1
43 Sicilia Sicilia Trapani Trapani 2 2
44 Veneto Veneto Treviso Treviso 2 2
45 Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia Udine Udine 2 2
46 Lombardia Lombardia Varese Varese 2 2
47 Veneto Veneto Vicenza Vicenza 2 2
48 Sicilia Sicilia Agrigento Agrigento 1 1
49 Marche Marche Ancona Ancona 1 2
50 Toscana Toscana Arezzo Arezzo 1 2
51 Marche Marche Ascoli Piceno Ascoli Piceno 1 1
52 Piemonte Piemonte Asti Asti 1 1
53 Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige Bolzano Bolzano 1 1
54 Puglia Puglia Brindisi Brindisi 1 1
55 Molise Molise Campobasso Campobasso 1 1
56 Lombardia Lombardia Como Como 1 1
57 Lombardia Lombardia Cremona Cremona 1 2
58 Calabria Calabria Cosenza Cosenza 1 1
59 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Ferrara Ferrara 1 1
60 Toscana Toscana Firenze Firenze 1 1
61 Puglia Puglia Foggia Foggia 1 1
62 Lazio Lazio Frosinone Frosinone 1 2
63 Toscana Toscana Grosseto Grosseto 1 1
64 Abruzzo Abruzzo L'Aquila L'Aquila 1 1
65 Liguria Liguria La Spezia La Spezia 1 1
66 Lombardia Lombardia Lecco Lecco 1 1
67 Toscana Toscana Livorno Livorno 1 1
68 Lombardia Lombardia Lodi Lodi 1 1
69 Marche Marche Macerata Macerata 1 1
70 Lombardia Lombardia Mantova Mantova 1 3
71 Piemonte Piemonte Novara Novara 1 1
72 Veneto Veneto Padova Padova 1 1
73 Emilia-Romagna Emilia-Romagna Piacenza Piacenza 1 1
74 Toscana Toscana Pisa Pisa 1 1
75 Toscana Toscana Pistoia Pistoia 1 1
76 Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia Pordenone Pordenone 1 1
77 Toscana Toscana Siena Siena 1 1
78 Abruzzo Abruzzo Teramo Teramo 1 1
79 Umbria Umbria Terni Terni 1 1
80 Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige Trento Trento 1 1
81 Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia Trieste Trieste 1 1
82 Lazio Lazio Viterbo Viterbo 1 1
83 Veneto Veneto Rovigo Rovigo 0 1
84 Calabria Calabria Vibo Valentia Vibo Valentia 0 1

Nelle sale Bingo italiane alcune aree possono essere dedicate alle slot machine. In particolare al momento vengono installate le Newslot e le Videolottery.

La normativa in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco del Bingo è stato introdotto in Italia con la "Legge 13 maggio 1999, n. 133" prevedendo l'istituzione di sale bingo che avrebbero avuto anche la funzione di aggregazione sociale.

Successivamente tre decreti hanno stabilito le regole del gioco e le modalità di apertura e gestione delle Sale Bingo:

  • D.M. 31 gennaio 2000 n. 29 - Regolamento recante norme per l'istituzione del gioco «Bingo» ai sensi dell'articolo 16 della legge 13 maggio 1999, n. 133.
  • D.M. 12 settembre 2000 - Controllo centralizzato del gioco del «Bingo».
  • D.M. 21 novembre 2000 - Approvazione della convenzione tipo per l'affidamento in concessione della gestione del gioco del «Bingo».

Il Bingo nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Il Bingo negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti il bingo è nato in Georgia e si è diffuso in molti stati con caratteristiche molto popolari. In origine il gioco veniva chiamato "Beano", dalla parola inglese "Bean" che significa "fagiolo", e solamente quando, per errore, un giocatore reclamò la vincita gridando "Bingo" anziché "Beano" si cominciò a chiamare il gioco con il nome attuale. In questa versione le cartelle sono formate da 25 numeri estratti su 75.

Argentina[modifica | modifica wikitesto]

Sala Bingo in Argentina

Negli ultimi venti anni il gioco del bingo si è molto diffuso in Argentina con l'apertura di numerose sale bingo.

San Marino[modifica | modifica wikitesto]

Il bingo si gioca a San Marino a Palazzo Diamond a Rovereta, curazia di Serravalle, gestito dall'Ente di Stato dei Giochi di San Marino.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In Italia nel 2006 il Bingo ha incassato circa 1,8 miliardi di euro e sono state vendute oltre 1,6 miliardi di cartelle, di cui circa il 65% del valore di 1 euro.[8]
  • In diverse regioni d'Italia il nome bingo aveva già trovato una diffusione prima dell'introduzione del gioco per il successo di una omonima trasmissione di varietà televisivo, Fare Bingo era in quelle zone diventato un modo gergale di dire sinonimo di vincere, corroborato poi dai telefilm e dai cartoni animati di origine statunitense che utilizzavano l'espressione con la stessa accezione.
  • Il gioco del bingo è stato accompagnato da polemiche, inchieste giornalistiche[9] e parlamentari[10].
  • La compagnia aerea charter polacca "Bingo Airways" prende il nome da questo gioco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regole sul sito dei Monopoli
  2. ^ Le cartelle da 0,50 € non vengono vendute singolarmente ma in serie complete da 6 cartelle ciascuna per un totale di 3,00 €
  3. ^ Con l'introduzione del premio Bingo One fu abolito il premio Super Cinquina
  4. ^ Elenco concessioni Bingo aggiornato al 23/1/2013
  5. ^ Dati AAMS
  6. ^ Sale Bingo in Italia aggiornato al 23 gennaio 2013
  7. ^ Sale Bingo in Italia aggiornato al 25 novembre 2009
  8. ^ Statistiche anno 2006 dell'AAMS
  9. ^ Report
  10. ^ Lavori senato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]