Società Sportiva Felice Scandone 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Sportiva Felice Scandone
Società Sportiva Felice Scandone - Virtus Pallacanestro Bologna 2015-2016 02.JPG
Fase di gioco dell'incontro Avellino-Bologna
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Stefano Sacripanti
AssistentiItalia Gianluca De Gennaro[1]
Italia Massimiliano Oldoini[1]
PresidenteItalia Giuseppe Sampietro
Serie A3° (20-10)
PlayoffSemifinalista
Coppa ItaliaFinalista
Maggiori presenzeCampionato: Buva, Leunen, Nunnally (40)
Totale: Buva, Leunen, Nunnally (43)
Miglior marcatoreCampionato: Nunnally (734)
Totale: Nunnally (789)
Media spettatori2253[2]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Felice Scandone nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Verdetti stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali

Stagione regolare: 3º posto su 16 squadre (20-10);
Play-off: eliminato in semifinale da Reggio Emilia;
Sconfitto in finale da Milano.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Fase di gioco dell'incontro Avellino-Bologna

La stagione 2015-2016 della Società Sportiva Felice Scandone sponsorizzata Sidigas, è la 16ª nel massimo campionato italiano di pallacanestro, la Serie A. La stagione si apre con un totale rinnovamento del roster (confermato solo Giovanni Severini[3]) e con l'abbandono del direttore generale Nevola[4]. Il 4 luglio Valerio Spinelli viene nominato direttore sportivo[5], ma si dimette dopo due settimane[6]. L'incarico, quindi, viene affidato a Nicola Alberani[7]. Dal punto di vista sportivo Stefano Sacripanti viene nominato allenatore[8], affiancato da Massimiliano Oldoini[1]. Nel mese di luglio vengono ufficializzati gli ingaggi di Benas Veikalas[9] e Riccardo Cervi[10]. Nel mese di agosto vengono ufficializzati gli ingaggi di Taurean Green[11] (infortunatosi in allenamento, non prende parte agli incontri dall'8ª giornata), Jānis Blūms[12] (non convocato dall'11ª giornata, il 13 gennaio 2016 viene sottoposto ad intervento chirurgico alla spalla destra con tempi di recupero di almeno 4 mesi[13]), James Nunnally[14] e Alex Acker[15] a cui seguono, nel mese di settembre, quelli di Ivan Buva[16] e Maarty Leunen[17].

Il precampionato vede la Scandone vittoriosa nel "Trofeo Vito Lepore" contro Agropoli e sconfitta dal Brose Baskets e dal Darüşşafaka Spor Kulübü ("Torneo Internazionale Geovillage"), Brindisi in finale del "Memorial Carlo Longobardi" (vittoria contro Scafati in semifinale), Caserta in semifinale del "Torneo Città di Taranto" (vittoria in finale 3-4º posto contro Bologna) e Phoenix Hagen in finale del "Krombacher Challenge" (vittoria in semifinale contro Telekom Baskets Bonn)[18].

Il 2 dicembre 2015 viene ufficializzato il tesseramento di Marques Green, che torna per la quarta volta ad Avellino[19]. Il 9 dicembre viene ufficializzato l'ingaggio di Joe Ragland[20].

Fase di gioco dell'incontro play-off Avellino-Reggio Emilia

La squadra conclude il girone di andata in 8ª posizione in classifica a 14 punti (7 vittorie e 8 sconfitte), ottenendo la qualificazione alla Coppa Italia in cui affronta Reggio Emilia. L'incontro, svoltosi a Milano il 19 febbraio, è terminato con la vittoria di Avellino con il punteggio di 94-87, ottenendo la qualificazione alle semifinali dove la Scandone supera Trento per 71-69. Qualificata per la seconda volta nella sua storia in finale, viene sconfitta da Milano per 76-82.

Il 31 gennaio 2016, con la vittoria nell'incontro in trasferta contro Milano, interrompe la serie di 41 vittorie casalinghe in regular season della formazione lombarda (ultima sconfitta con Montegranaro il 24 marzo 2013)[21].

Il 17 febbraio viene rescisso il contratto con Taurean Green[22].

Il 24 marzo vengono ufficializzati i rinnovi dei contratti con il direttore sportivo Nicola Alberani e con il coach Stefano Sacripanti[23].

La squadra, nel corso della stagione, fa registrare il record societario e stagionale di vittorie consecutive in campionato, pari a dodici[24] (dal 27 dicembre 2015 contro Capo D'Orlando al 3 aprile 2016 contro Torino).

La squadra conclude il girone di ritorno in 3ª posizione in classifica a 40 punti (20 vittorie e 10 sconfitte), ottenendo la qualificazione ai play-off dopo quattro stagioni in cui affronta Pistoia. La serie si conclude con il punteggio di 3-0 a favore della formazione irpina che accede alle semifinali in cui affronta Reggio Emilia vittoriosa su Sassari per 3-0. La serie termina con la vittoria della formazione emiliana per 4-3.

Il 5 maggio Nicola Alberani viene nominato miglior dirigente, mentre James Nunnally vince il premio di MVP[25]. Viene, inoltre, ufficializzato il tesseramento di Tylor Ongwae[26], già aggregato da aprile per gli allenamenti[27].

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Sidigas Avellino 2015-16
Giocatori Staff tecnico
N. Naz. Ruolo Nome Anno Alt. Peso
0 Italia P Mattia Norcino 1993 185 cm 81 kg
1 Stati Uniti Liberia P Joe Ragland[28] 1989 182 cm 80 kg
4 Stati Uniti Macedonia del Nord P Marques Green[28] 1982 165 cm 80 kg
6 Lituania G Benas Veikalas 1983 193 cm 90 kg
9 Stati Uniti G Alex Acker 1983 196 cm 84 kg
10 Stati Uniti AG Maarty Leunen 1985 206 cm 105 kg
11 Stati Uniti Georgia PG Taurean Green[29] 1986 183 cm 80 kg
12 Stati Uniti Kenya A Tylor Ongwae[28] 1991 199 cm
14 Italia C Riccardo Cervi 1991 214 cm 115 kg
19 Italia G Giovanni Severini 1993 197 cm 85 kg
21 Stati Uniti AP James Nunnally 1990 201 cm 90 kg
22 Italia C Giovanni Pini 1992 200 cm 92 kg
25 Croazia AG Ivan Buva 1991 208 cm 107 kg
45 Lettonia P Jānis Blūms (C) 1982 190 cm 82 kg
57 Italia P Salvatore Parlato 1986 196 cm 83 kg
Italia G Lorenzo Gioia[30] 1998 190 cm
Italia P Fabio Guglielmo[30] 1997 185 cm
Allenatore
Assistente/i

Legenda



Roster

Staff tecnico e dirigenziale[modifica | modifica wikitesto]

Stefano Sacripanti
Staff dell'area tecnica
  • Allenatore: Stefano Sacripanti
  • Assistente: Massimiliano Oldoini
  • Assistente: Gianluca De Gennaro
  • Preparatore Atletico: Silvio Barnabà
  • Medico Sociale: Franco Cerullo
  • Fisioterapista: Giuseppe Calò
  • Fisioterapista: Salvatore Petruzzi
Staff dirigenziale
  • Presidente: Giuseppe Sampietro
  • Vicepresidente: Gianandrea De Cesare
  • Vicepresidente: Annamaria Malzoni
  • Amministratore Delegato: Gianandrea De Cesare
  • Direttore Sportivo: Nicola Alberani
  • Team Manager: Gaetano De Paola
  • Relazioni Esterne: Maria Picariello
  • Addetto stampa: Maria Picariello
  • Segreteria Sportiva: Gianluca Di Domenico
  • Responsabile sito Internet: Maria Picariello
  • Responsabile statistiche Lega: Giuseppe Adamo
  • Responsabile Settore Giovanile: Francesco Cavaliere

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R Nome da Modalità
G Benas Veikalas Telekom Bonn definitivo
C Riccardo Cervi Reggiana definitivo
P Taurean Green ASVEL definitivo
A Giovanni Pini Reggiana definitivo
P Jānis Blūms Panathīnaïkos definitivo
AP James Nunnally Maccabi Ashdod definitivo
G Alex Acker ASVEL definitivo
AG Ivan Buva Pall. Cantù definitivo
AG Maarty Leunen ratiopharm Ulma definitivo
PG Salvatore Parlato Cesarano Scafati definitivo
ALL Stefano Sacripanti Pall. Cantù definitivo
ALL Massimiliano Oldoini Pall. Cantù definitivo
Partenze
R Nome a Modalità
C O.D. Anosike Saski Baskonia fine contratto
G Adrian Banks N.B. Brindisi fine contratto
AP Riccardo Cortese Scaligera Verona fine contratto
P Sundiata Gaines Reno Bighorns fine contratto
C Luca Lechthaler Aquila Trento fine contratto
C Marc Trasolini Basket Agropoli fine contratto
P Junior Cadougan Aries Trikala fine contratto
AP Ádám Hanga Saski Baskonia fine prestito
AG Justin Harper L.A. D-Fenders fine contratto
PG Daniele Cavaliero Varese fine contratto
P Marques Green No flag.svg Free agent fine contratto
ALL Fabrizio Frates No flag.svg Free agent fine contratto

Dopo l'inizio della stagione[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da data Modalità
P Marques Green No flag.svg Free agent 2 dicembre 2015 definitivo
PG Joe Ragland Pınar Karşıyaka 9 dicembre 2015 definitivo
A Tylor Ongwae Solna Vikings 5 maggio 2016 definitivo
Cessioni
R. Nome a data Modalità
PG Taurean Green AEK Atene 17 febbraio 2016 definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Avellino
4 ottobre 2015, ore 18:15
1ª giornata
Scandone Avellino77 – 73
(22-16, 36-34, 59-47)
referto
V.L. PesaroPalaDelMauro
Arbitri:  Paolo Taurino (Vignola)
Lorenzo Baldini (Firenze)
Michele Rossi (Anghiari)

Reggio Emilia
11 ottobre 2015, ore 18:15
2ª giornata
Reggiana87 – 68
(22-15, 40-30, 56-51)
referto
Scandone AvellinoPalaBigi
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Massimiliano Filippini (San Lazzaro di Savena)
Emanuele Aronne (Viterbo)

Avellino
19 ottobre 2015, ore 20:45
3ª giornata
Scandone Avellino60 – 83
(14-20, 31-39, 48-64)
referto
Olimpia MilanoPalaDelMauro
Arbitri:  Saverio Lanzarini (Bologna)
Roberto Begnis (Crema)
Beniamino Manuel Attard (Priolo Gargallo)

Pistoia
25 ottobre 2015, ore 18:15
4ª giornata
Pistoia Basket76 – 70
(17-28, 41-41, 59-51)
referto
Scandone AvellinoPalaCarrara
Arbitri:  Carmelo Paternicò (Piazza Armerina)
Denny Borgioni (Roma)
Alessandro Nicolini (Bagheria)

Avellino
1º novembre 2015, ore 18:15
5ª giornata
Scandone Avellino79 – 66
(22-26, 36-40, 58-51)
referto
Aquila TrentoPalaDelMauro
Arbitri:  Roberto Begnis (Crema)
Mark Bartoli (Trieste)
Nicola Ranaudo (Milano)

Avellino
9 novembre 2015, ore 20:45
6ª giornata
Scandone Avellino88 – 90
(22-23, 50-48, 75-69)
referto
Dinamo SassariPalaDelMauro
Arbitri:  Enrico Sabetta (Termoli)
Alessandro Vicino (Argelato)
Denny Borgioni (Roma)

Cucciago
15 novembre 2015, ore 18:15
7ª giornata
Pall. Cantù84 – 82
(20-26, 44-42, 63-70)
referto
Scandone AvellinoMapooro Arena
Arbitri:  Carmelo Lo Guzzo (Pisa)
Gianluca Sardella (Rimini)
Beniamino Manuel Attard (Priolo Gargallo)

Avellino
22 novembre 2015, ore 18:15
8ª giornata
Scandone Avellino83 – 81
(19-13, 40-35, 57-51)
referto
N.B. BrindisiPalaDelMauro
Arbitri:  Carmelo Paternicò (Piazza Armerina)
Luca Weidmann (Campobasso)
Alessandro Nicolini (Bagheria)

Casalecchio di Reno
28 novembre 2015, ore 20:30
9ª giornata
Virtus Bologna81 – 66
(19-11, 45-31, 60-51)
referto
Scandone AvellinoUnipol Arena
Arbitri:  Gianluca Mattioli (Pesaro)
Maurizio Biggi (Cavenago di Brianza)
Dario Morelli (Brindisi)

Varese
7 dicembre 2015, ore 20:45
10ª giornata
Varese81 – 93
(22-31, 46-53, 59-75)
referto
Scandone AvellinoPalaWhirlpool
Arbitri:  Carmelo Paternicò (Piazza Armerina)
Mark Bartoli (Trieste)
Matteo Boninsegna (Milano)

Avellino
13 dicembre 2015, ore 18:15
11ª giornata
Scandone Avellino86 – 79
(20-14, 41-33, 61-56)
referto
Auxilium TorinoPalaDelMauro
Arbitri:  Enrico Sabetta (Termoli)
Emanuele Aronne (Viterbo)
Nicola Ranaudo (Milano)

Cremona
20 dicembre 2015, ore 18:15
12ª giornata
Vanoli Cremona64 – 58
(15-16, 30-32, 43-47)
referto
Scandone AvellinoPalaRadi
Arbitri:  Paolo Taurino (Vignola)
Gabriele Bettini (Bologna)
Dario Morelli (Brindisi)

Avellino
23 dicembre 2015, ore 18:30
13ª giornata
Scandone Avellino62 – 70
(24-10, 44-23, 53-52)
referto
JuvecasertaPalaDelMauro
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Enrico Sabetta (Termoli)
Andrea Masi (Firenze)

Capo d'Orlando
27 dicembre 2015, ore 18:15
14ª giornata
Orlandina55 – 73
(16-12, 32-32, 46-47)
referto
Scandone AvellinoPalaFantozzi
Arbitri:  Dino Seghetti (Livorno)
Lorenzo Baldini (Firenze)
Emanuele Aronne (Viterbo)

Avellino
3 gennaio 2016, ore 18:15
15ª giornata
Scandone Avellino88 – 72
(18-14, 38-40, 59-57)
referto
Reyer VeneziaPalaDelMauro
Arbitri:  Paolo Taurino (Vignola)
Carmelo Lo Guzzo (Pisa)
Denny Borgioni (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Pesaro
18 gennaio 2016, ore 20:30
1ª giornata
V.L. Pesaro82 – 88
(26-24, 44-41, 64-69)
referto
Scandone AvellinoAdriatic Arena
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Fabrizio Paglialunga (Taranto)
Denis Quarta (Rivalta di Torino)

Avellino
23 gennaio 2016, ore 20:30
2ª giornata
Scandone Avellino75 – 67
(19-16, 45-35, 55-46)
referto
ReggianaPalaDelMauro
Arbitri:  Dino Seghetti (Livorno)
Guido Federico Di Francesco (Teramo)
Gianluca Calbucci (Pomezia)

Assago
31 gennaio 2016, ore 17:00
3ª giornata
Olimpia Milano80 – 81
(21-20, 38-42, 57-57)
referto
Scandone AvellinoMediolanum Forum
Arbitri:  Carmelo Lo Guzzo (Pisa)
Manuel Mazzoni (Grosseto)
Federico Brindisi (Torino)

Avellino
7 febbraio 2016, ore 12:00
4ª giornata
Scandone Avellino84 – 76
(22-19, 43-33, 65-56)
referto
Pistoia BasketPalaDelMauro
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Maurizio Biggi (Cavenago di Brianza)
Evangelista Caiazza (Arzano)

Trento
13 febbraio 2016, ore 20:30
5ª giornata
Aquila Trento68 – 80
(27-14, 42-29, 55-46)
referto
Scandone AvellinoPalaTrento
Arbitri:  Enrico Sabetta (Termoli)
Alessandro Martolini (Roma)
Mauro Belfiore (Napoli)

Sassari
28 febbraio 2016, ore 20:45
6ª giornata
Dinamo Sassari94 – 95
(28-34, 50-53, 80-77)
referto
Scandone AvellinoPalaSerradimigni
Arbitri:  Saverio Lanzarini (Bologna)
Mark Bartoli (Trieste)
Denis Quarta (Rivalta di Torino)

Avellino
6 marzo 2016, ore 12:00
7ª giornata
Scandone Avellino81 – 77
(23-20, 42-36, 61-48)
referto
Pall. CantùPalaDelMauro
Arbitri:  Manuel Mazzoni (Grosseto)
Luca Weidmann (Campobasso)
Michele Rossi (Anghiari)

Brindisi
14 marzo 2016, ore 20:45
8ª giornata
N.B. Brindisi82 – 89
(16-23, 42-43, 62-64)
referto
Scandone AvellinoPalaPentassuglia
Arbitri:  Massimiliano Filippini (San Lazzaro di Savena)
Alessandro Vicino (Argelato)
Denis Quarta (Rivalta di Torino)

Avellino
20 marzo 2016, ore 18:15
9ª giornata
Scandone Avellino82 – 74
(23-19, 45-35, 61-50)
referto
Virtus BolognaPalaDelMauro
Arbitri:  Enrico Sabetta (Termoli)
Carmelo Lo Guzzo (Pisa)
Gianluca Calbucci (Pomezia)

Avellino
26 marzo 2016, ore 20:30
10ª giornata
Scandone Avellino89 – 71
(29-19, 54-34, 73-51)
referto
VaresePalaDelMauro
Arbitri:  Alessandro Martolini (Roma)
Guido Federico Di Francesco (Teramo)
Dario Morelli (Brindisi)

Torino
3 aprile 2016, ore 18:15
11ª giornata
Auxilium Torino78 – 74
(19-20, 39-38, 59-49)
referto
Scandone AvellinoPalaRuffini
Arbitri:  Carmelo Paternicò (Piazza Armerina)
Gianluca Sardella (Rimini)
Fabrizio Paglialunga (Taranto)

Avellino
10 aprile 2016, ore 12:00
12ª giornata
Scandone Avellino84 – 70
(22-18, 47-35, 65-48)
referto
Vanoli CremonaPalaDelMauro
Arbitri:  Dino Seghetti (Livorno)
Mark Bartoli (Trieste)
Stefano Ursi (Livorno)

Castel Morrone
17 aprile 2016, ore 12:00
13ª giornata
Juvecaserta87 – 92
(20-26, 37-51, 61-58)
referto
Scandone AvellinoPalaMaggiò
Arbitri:  Tolga Sahin (Messina)
Gabriele Bettini (Bologna)
Denny Borgioni (Roma)

Avellino
24 aprile 2016, ore 18:15
14ª giornata
Scandone Avellino85 – 69
(23-24, 44-38, 64-51)
referto
OrlandinaPalaDelMauro
Arbitri:  Alessandro Martolini (Roma)
Carmelo Lo Guzzo (Pisa)
Lorenzo Baldini (Firenze)

Venezia
4 maggio[31] 2016, ore 20:30
15ª giornata
Reyer Venezia86 – 77
(d.1t.s.)
(12-17, 25-34, 50-51, 73-73)
referto
Scandone AvellinoPalasport Taliercio
Arbitri:  Roberto Begnis (Crema)
Guido Federico Di Francesco (Teramo)
Denny Borgioni (Roma)

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Avellino
7 maggio 2016, ore 18:15
Quarti di finale - Gara 1
Scandone Avellino93 – 76
(28-15, 55-41, 77-56)
referto
Pistoia BasketPalaDelMauro
Arbitri:  Paolo Taurino (Vignola)
Massimiliano Filippini (San Lazzaro di Savena)
Alessandro Vicino (Argelato)

Avellino
9 maggio 2016, ore 20:30
Quarti di finale - Gara 2
Scandone Avellino83 – 70
(23-17, 47-33, 66-51)
referto
Pistoia BasketPalaDelMauro
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Maurizio Biggi (Cavenago di Brianza)
Beniamino Manuel Attard (Priolo Gargallo)

Pistoia
11 maggio 2016
Quarti di finale - Gara 3
Pistoia Basket90 – 92
(d.1t.s.)
(27-21, 45-43, 61-63, 82-82)
referto
Scandone AvellinoPalaCarrara
Arbitri:  Roberto Begnis (Crema)
Manuel Mazzoni (Grosseto)
Mark Bartoli (Trieste)

Reggio Emilia
18 maggio 2016, ore 20:45
Semifinale - Gara 1
Reggiana83 – 69
(18-23, 41-36, 63-49)
referto
Scandone AvellinoPalaBigi
Arbitri:  Carmelo Paternicò (Piazza Armerina)
Roberto Begnis (Crema)
Luca Weidmann (Campobasso)

Reggio Emilia
20 maggio 2016, ore 20:45
Semifinale - Gara 2
Reggiana86 – 78
(21-22, 41-40, 66-58)
referto
Scandone AvellinoPalaBigi
Arbitri:  Tolga Sahin (Messina)
Enrico Sabetta (Termoli)
Carmelo Lo Guzzo (Pisa)

Avellino
22 maggio 2016, ore 20:45
Semifinale - Gara 3
Scandone Avellino89 – 75
(19-22, 41-37, 66-52)
referto
ReggianaPalaDelMauro
Arbitri:  Saverio Lanzarini (Bologna)
Alessandro Martolini (Roma)
Maurizio Biggi (Cavenago di Brianza)

Avellino
24 maggio 2016, ore 20:45
Semifinale - Gara 4
Scandone Avellino97 – 54
(30-10, 46-23, 75-37)
referto
ReggianaPalaDelMauro
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Massimiliano Filippini (San Lazzaro di Savena)
Emanuele Aronne (Viterbo)

Reggio Emilia
26 maggio 2016, ore 20:45
Semifinale - Gara 5
Reggiana82 – 72
(18-13, 39-38, 57-50)
referto
Scandone AvellinoPalaBigi
Arbitri:  Paolo Taurino (Vignola)
Manuel Mazzoni (Grosseto)
Gianluca Sardella (Rimini)

Avellino
28 maggio 2016, ore 20:45
Semifinale - Gara 6
Scandone Avellino83 – 74
(21-17, 35-35, 60-54)
referto
ReggianaPalaDelMauro
Arbitri:  Carmelo Paternicò (Piazza Armerina)
Dino Seghetti (Livorno)
Maurizio Biggi (Cavenago di Brianza)

Reggio Emilia
30 maggio 2016, ore 20:45
Semifinale - Gara 7
Reggiana85 – 80
(24-17, 42-36, 61-55)
referto
Scandone AvellinoPalaBigi
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Enrico Sabetta (Termoli)
Roberto Begnis (Crema)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Assago
19 febbraio 2016, ore 18:15
Quarti di finale
Reggiana87 – 94
(22-17, 39-44, 53-62)
referto
Scandone AvellinoMediolanum Forum
Arbitri:  Dino Seghetti (Livorno)
Carmelo Lo Guzzo (Pisa)
Lorenzo Baldini (Firenze)

Assago
20 febbraio 2016, ore 18:15
Semifinale
Aquila Trento69 – 71
(16-18, 30-34, 53-55)
referto
Scandone AvellinoMediolanum Forum
Arbitri:  Tolga Sahin (Messina)
Massimiliano Filippini (San Lazzaro di Savena)
Gabriele Bettini (Bologna)

Assago
21 febbraio 2016, ore 18:00
Finale
Scandone Avellino76 – 82
(11-21, 36-43, 55-60)
referto
Olimpia MilanoMediolanum Forum
Arbitri:  Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi)
Paolo Taurino (Vignola)
Manuel Mazzoni (Grosseto)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Sidigas, lo staff tecnico si presenta. Sacripanti: 'Cerchiamo di creare un gruppo unito', Lega Basket.
  2. ^ Dati pubblico stagione 2015/16, Lega Basket.
  3. ^ Seconda stagione con la Sidigas per Severini, scandonebasket.it (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2017).
  4. ^ La Sidigas Avellino e Antonello Nevola si separano, Lega Basket.
  5. ^ Valerio Spinelli nuovo DS della Sidigas Avellino, Lega Basket.
  6. ^ Sidigas, Spinelli firma da giocatore con Reggio Calabria, ottopagine.it.
  7. ^ Nicola Alberani è il nuovo direttore sportivo della Sidigas Avellino, scandonebasket.it (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  8. ^ Sacripanti: 'Ho scelto Avellino perché c'è voglia di fare basket', Lega Basket.
  9. ^ Benas Veikalas primo colpo della nuova Sidigas, Lega Basket.
  10. ^ La Sidigas Avellino ingaggia l'azzurro Riccardo Cervi, Lega Basket.
  11. ^ Sidigas Avellino: il nuovo play è Taurean Green, Lega Basket.
  12. ^ Sidigas Avellino, ufficiale l'ingaggio di Janis Blums, Lega Basket.
  13. ^ Sidigas, riuscito l'intervento alla spalla destra per Jānis Blūms: recupero non inferiore a 4 mesi, Lega Basket.
  14. ^ Il nuovo colpo della Sidigas Avellino è James Nunnally, Lega Basket.
  15. ^ Sidigas Avellino, ingaggiato Alex Acker, Lega Basket.
  16. ^ Sidigas Avellino, accordo con Ivan Buva, Lega Basket.
  17. ^ Maarten Leunen completa la nuova Sidigas Avellino, Lega Basket.
  18. ^ Le amichevoli precampionato, pistoiasport.com.
  19. ^ Sidigas Avellino ufficializza il ritorno di Marques Green, Lega Basket.
  20. ^ La Sidigas Avellino piazza l’ultimo colpo: ecco Joe Ragland, Lega Basket.
  21. ^ Sidigas ancora imbattuta nel ritorno espugna il Forum inviolato da 41 gare consecutive, Lega Basket.
  22. ^ Sidigas, rescissione consensuale con Taurean Green, Lega Basket.
  23. ^ Sidigas nel segno della continuità: ufficiali i rinnovi di Alberani e Sacripanti, Lega Basket.
  24. ^ Basket: il colpo di Torino e le certezze sulle prime 8 squadre, gazzetta.it.
  25. ^ I premi della 'regular season' a Nunnally, Pancotto, Alberani e Flaccadori, Lega Basket.
  26. ^ Nuovi tesseramenti, Lega Basket.
  27. ^ Scandone, ecco Tylor Ongwae in allenamento, ottopagine.it.
  28. ^ a b c Arrivato a stagione in corso
  29. ^ Ceduto a stagione in corso
  30. ^ a b Aggregato alla prima squadra dalle giovanili
  31. ^ Inizialmente prevista per il 30 aprile, l'intera giornata di campionato è stata rinviata al 4 maggio per consentire la partecipazione di Varese alla FIBA Europe Cup. Ultima di ritorno posticipata al 4 maggio, play off al via il 7 maggio, Lega Basket.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]