Daniele Cinciarini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniele Cinciarini
Nazionalità Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 89 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Fortitudo Bologna
Carriera
Giovanili
1997-2001 V.L. Pesaro
Squadre di club
2001-2002 V.L. Pesaro
2002-2003 Fulgor Forlì
2003-2005 Fabriano Basket62 (755)
2005-2007 Virtus Roma17 (18)
2005-2006 Fabriano Basket29 (530)
2007-2008 Pall. Biella34 (308)
2008-2009 Scandone Avellino28 (174)
2009-2011 V.L. Pesaro37 (193)
2011-2012 Vanoli Cremona42 (374)
2012-2014 Sutor Montegranaro60 (920)
2014-2015 Pistoia Basket23 (249)
2015-2017 Juvecaserta53 (607)
2017- Fortitudo Bologna55 (723)
Nazionale
1998 Italia Italia U-18
2000 Italia Italia U-20
2005 Italia ItaliaUniversitaria
2008-Italia Italia32 (311)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 settembre 2019

Daniele Cinciarini (Cremona, 14 giugno 1983) è un cestista italiano. Alto 1,93 m per 89 kg di peso, ricopre il ruolo di guardia.

È fratello maggiore di Andrea, anch'egli giocatore di pallacanestro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili e club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel vivaio della Scavolini Pesaro insieme a suo fratello Andrea, dopo una parentesi alla Fulgor Forlì (serie B1) nella stagione 2002-03, si trasferisce a Fabriano l'anno seguente. Nella stagione 2004-05 metterà in mostra ottime doti di realizzatore, ma la sua squadra retrocederà sul campo in B d'Eccellenza all'ultima giornata perdendo a Caserta, data la concomitante vittoria di Sassari a Imola.

Acquistato nell'estate 2005 dalla Lottomatica Roma, rimane ancora per una stagione con la squadra marchigiana, ripescata in LegaDue, con la formula del prestito, confermandosi come uno dei migliori realizzatori del campionato di Legadue, ma non riuscendo a raggiungere i playoff malgrado una squadra costruita per raggiungere un obiettivo anche più alto. Va però detto che probabilmente per Daniele è risultata controproducente anche la presenza nel suo stesso ruolo di Brian Oliver.

Una volta arrivato a Roma, nella squadra della capitale trova poco spazio, finendo la stagione 2006-07 fuori dalle rotazioni. La sua media di 1,1 punti a partita dimostra il suo scarso impiego da parte di coach Repeša. Nel luglio 2007 si trasferisce all'Angelico Biella. Qui ha chiuso la stagione tra i giocatori più utilizzati della squadra con una media realizzativa di 9,1 punti e con ottime percentuali, specialmente nella sua specialità: il tiro da tre.

Nell'estate 2008 firma un biennale con l'Air Avellino, dove, seppur partendo da comprimario alle spalle di più quotati giocatori statunitensi, avrà modo di maturare ulteriormente e di mettersi in mostra per le sue capacità sia in campo nazionale che internazionale, potendo disputare l'Eurolega nella stagione 2008-09.

Nell'estate del 2009 passa alla Scavolini Pesaro dove gioca per due stagioni collezionando 37 presenze con una media di 5.2 punti per gara. Nel 2011 firma un contratto con il Basket Cremona con il quale gioca 12 partite ad una media di 3.75 punti per incontro.

Nella stagione successiva, quella 2011-2012, gioca 32 partite con una media di 10.3 punti per incontro. Il 25 luglio del 2012 firma un contratto con la Sutor Montegranaro.[1]

Vista anche la mancata iscrizione da parte del club marchigiano, il 18 luglio 2014 firma con il Pistoia Basket per la stagione 2014-2015.

L'11 luglio 2015 firma un contratto biennale con la Juvecaserta.

Il 24 aprile 2017, raggiunta la matematica salvezza con la squadra campana, si accorda con la Fortitudo Bologna per giocare i play-off della stagione in corso e per la stagione seguente.

Il 31 marzo 2019, con tre giornate di anticipo ritrova la serie A, in seguito al successo sul Basket Kleb Ferrara.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce in nazionale il 4 giugno 2005, convocato da coach Recalcati per l'amichevole contro la Grecia a Fabriano. Ha fatto parte della squadra che ha disputato le gare di qualificazione agli Europei di Basket.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Fortitudo Bologna: 2018
Campionato italiano dilettanti: 1
Fortitudo Bologna: 2018/2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Daniele Cinciarini firma per la Sutor Montegranaro[collegamento interrotto],it.sutorbasket.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]