PalaTrento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PalaTrento
BLM Group Arena
PalaTrento1.JPG
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneVia Fersina - località Ghiaie
38123 - Trento
Inizio lavori2000
Inaugurazione2000
Mat. del terrenoparquet
ProprietarioComune di Trento
GestoreComune di Trento
Uso e beneficiari
PallavoloTrentino
PallacanestroAquila Trento
Capienza
Posti a sedere4000ca
Mappa di localizzazione

Coordinate: 46°02′27.68″N 11°07′21.86″E / 46.041022°N 11.122739°E46.041022; 11.122739

Il PalaTrento (già PalaGhiaie), conosciuto anche con il nome sponsorizzato di BLM Group Arena, è il principale impianto sportivo di Trento, concepito principalmente per la pratica della pallavolo, della pallacanestro e del calcio a 5. L'impianto viene anche utilizzato per l'organizzazione di concerti ed altre manifestazioni pubbliche.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto, progettato dall'architetto roveretano Renato Rizzi[1], è stato inaugurato nel 2000 in occasione della prima partita casalinga della Trentino Volley, disputata il 22 ottobre[2]. Il primo nome dell'impianto fu PalaGhiaie (dal nome della località del capoluogo trentino in cui sorge), per poi essere trasformato, nel 2005, in PalaTrento. Dal 2018, in seguito a gara indetta dal comune per trovare uno sponsor e vinta dall'azienda Adige S.p.A. di Levico, del Gruppo BLM, è denominato BLM Group Arena[3].

Fin dalla sua inaugurazione è servito principalmente come impianto per la pratica della pallavolo, ospitando allenamenti e partite casalinghe della Trentino Volley e, durante il periodo estivo, anche gli allenamenti della Nazionale italiana maschile di pallavolo. Nell'estate del 2011 vennero effettuati dei lavori di manutenzione e di ampliamento della capienza; tale obiettivo è stato raggiunto tramite la chiusura dei due spazi aperti presenti lungo i lati lunghi delle tribune. I nuovi settori sono stati rinominati con le lettere V e K. Entro settembre 2020, dovrebbero essere realizzati dei lavori che porteranno il numero dei posti a sedere, dagli attuali 4000 a 5000.

L'impianto ospita anche le partite casalinghe della principale formazione locale di pallacanestro, l'Aquila Basket Trento. Dal 2012 al 2017, inoltre, è stata anche la sede degli incontri del torneo internazionale Trentino Basket Cup, tra le cui squadre partecipanti vi era la Nazionale italiana[4].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La struttura si trova all'interno della zona sportiva Ghiaie, la quale comprende anche lo stadio del ghiaccio (PalaGhiaccio), un campo da calcio e un campo da baseball.
L'impianto ha una dimensione di 56,00 x 28,80 metri ed un'altezza di 12,50 metri[5]. La superficie di gioco ha orientamento est-ovest, con i lati lunghi e le tribune relative sui lati nord e sud. La capienza totale dell'impianto è di circa 4.000 posti[6].

I servizi all'interno della struttura possono contare su:

  • 6 spogliatoi atleti e 6 spogliatoi arbitri
  • tabellone segnapunti
  • infermeria
  • locale doping
  • impianto audio
  • servizio bar
  • ascensore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia Renato Rizzi, su iuav.it. URL consultato il 14 marzo 2018.
  2. ^ Itas Diatec Trentino-European Padova 3-2, su legavolley.it. URL consultato il 14 marzo 2018.
  3. ^ Il palazzetto dello sport si chiama Blm Group Arena, l'Adige, 3 ottobre 2017. URL consultato il 13 marzo 2018.
  4. ^ Trentino Basket Cup, su visittrentino.info. URL consultato il 14 marzo 2018.
  5. ^ Impianti sportivi ASIS Trento, su asis.trento.it. URL consultato il 14 marzo 2018.
  6. ^ Un Palatrento tutto nuovo e più capiente, su giornaletrentino.it. URL consultato il 14 marzo 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (IT) PalaTrento, su asis.trento.it. URL consultato il 14 marzo 2018.
  • (IT) La struttura, su trentinovolley.it. URL consultato il 14 marzo 2018.
  • (EN) The Arena, su aquilabasket.it. URL consultato il 14 marzo 2018.