Società Sportiva Felice Scandone 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Sportiva Felice Scandone
ScandoneAVVirtusRM07042012.jpg
Scandone Avellino-Virtus Roma
Stagione 2011-12
AllenatoreItalia Francesco Vitucci
AssistentiItalia Gianluca Tucci
Italia Gianluca De Gennaro
PresidenteItalia Giuseppe Sampietro
Serie A9° (15-17)
Playoffnon qualificata
Coppa ItaliaQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Gaddefors, Green (32)
Totale: Gaddefors, Green (33)
Miglior marcatoreCampionato: Green (514)
Totale: Green (538)
Media spettatori2.906[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Felice Scandone nelle competizioni ufficiali della stagione 2011-2012.

Verdetti stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali

stagione regolare: 9º posto su 17 squadre (15-17);
Eliminato ai quarti di finale da Cantù;

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2011-2012 della Società Sportiva Felice Scandone sponsorizzata Sidigas, è la 12ª nel massimo campionato italiano di pallacanestro, la Serie A. La nuova stagione si apre con l'ufficializzazione dell'accordo di sponsorizzazione con il "Gruppo Sidigas", che prende il posto dell'AIR in qualità di main-sponsor[2]. Dal punto di vista sportivo vengono confermati Linton Johnson, Szymon Szewczyk[2], Chevon Troutman[3], Taquan Dean[4] e Alessandro Infanti[5] che si aggiungono a Marques Green, Valerio Spinelli e Dimitri Lauwers ancora sotto contratto. L'8 agosto 2011 viene ufficializzato l'acquisto di Domen Lorbek, che andrà a completare il quintetto base[6] (affetto da fascite plantare, viene tesserato il 9 novembre. Ripresosi dall'infortunio, rescinde di comune accordo il contratto con la società[7]) e, successivamente, di Mattia Soloperto, che chiude il mercato della Scandone[8]. Il 10 agosto Gianluca Tucci viene nominato assistente allenatore, in sostituzione del senior assistent Tonino Zorzi[9]. Il 2 ottobre viene ufficializzata la risoluzione del contratto con Szymon Szewczyk[10] e l'ingaggio di Viktor Gaddefors (in prestito da Bologna), già aggregato alla squadra in occasione del precampionato[11]. Il 5 ottobre vengono ufficializzati gli ingaggi di Jurica Golemac[12] e Maurizio Ferrara[12]. L'11 ottobre viene ufficializzato il trasferimento di Chevon Troutman (al quale è stato inizialmente negato il nullaosta internazionale, necessario per il tesseramento[13]) al Bayern Monaco[14][15] e il 18 ottobre l'acquisto di Ron Slay[16]. Il 17 dicembre il Consiglio Federale, considerata la relazione della Comtec (società che verifica la situazione giuridico-contabile delle squadre affiliate FIP) ed ai sensi del regolamento federale, sanziona Avellino con un'ammenda di 45.000 € e il blocco dei tesseramenti[17].

Striscione affisso sulla recinzione del PalaDelMauro in occasione del capodanno

Il 31 dicembre il consiglio regionale della Campania approva un emendamento che vieta alle società a capitale regionale (come l'A.IR., partner della Scandone) di sponsorizzare le società sportive[18][19]. Tale decisione è frutto della bocciatura di un contro-emendamento (26 contrari e 23 favorevoli in cui risultano determinanti i voti contrari di tre consiglieri irpini, oggetto di contestazione nel corso della gara contro Cremona) che avrebbe potuto garantire, con parere favorevole del collegio sindacale, alle società a capitale regionale di promuovere "attività di promozione dell'immagine sociale"[20]. L'iniziativa della regione è stata oggetto di critiche sia da parte della dirigenza[21], sia della tifoseria organizzata[22] e non[23].

Il girone d'andata si conclude con la squadra in sesta posizione in classifica a 18 punti (4 in più rispetto alla stagione precedente[24]), ottenendo la quinta qualificazione consecutiva alla Final Eight in cui la squadra affronta, il 17 febbraio presso il PalaOlimpico di Torino, Cantù[25]. L'incontro, a cui non prende parte l'infortunato Dean (che salterà, insieme a Spinelli, parte degli incontri del girone di ritorno), termina con il punteggio di 99-70 a favore della formazione comasca, che accede alle semifinali[26]. Con 1298 punti fatti (81,1 in media ad incontro), Avellino è risultato essere il migliore attacco del girone di andata. Contrariamente, con 1285 punti subiti (80,3 di media ad incontro) è risultato la seconda peggiore difesa dietro Roma (1300 punti subiti e 81,3 di media)[27].

Il 3 marzo viene annunciata la rescissione consensuale del contratto di Dimitri Lauwers[28].

Il girone di ritorno si conclude con la squadra in nona posizione in classifica a 30 punti (4 in meno rispetto alla stagione precedente[29]), distanziata di 4 punti da Varese e Venezia rispettivamente 8ª e 7ª con 34 punti e ammesse ai play-off. Con 2606 punti subiti Avellino è risultata essere la peggiore difesa del campionato, seguita da Roma a 2603[30]. Nel corso dell'ultimo incontro vinto dalla formazione irpina contro Venezia, Marques Green supera Larry Middleton nella classifica dei migliori marcatori della Scandone[31].

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Sidigas Avellino 2011-12
Giocatori Staff tecnico
N. Naz. Ruolo Nome Anno Alt. Peso
4 Stati Uniti Macedonia del Nord P Marques Green 1982 163 cm 60 kg
5 Stati Uniti AG Chevon Troutman[32] 1981 201 cm 109 kg
6 Svezia G Viktor Gaddefors 1992 201 cm 91 kg
7 Italia P Maurizio Ferrara 1986 185 cm 77 kg
9 Italia P Valerio Spinelli (C) 1979 185 cm 75 kg
10 Belgio Italia G Dimitri Lauwers[32] 1979 187 cm 82 kg
12 Italia C Mattia Soloperto 1980 207 cm 105 kg
13 Italia G Alessandro Infanti 1985 190 cm 90 kg
14 Slovenia C Jurica Golemac 1977 209 cm 102 kg
35 Stati Uniti AG Ron Slay 1981 203 cm 105 kg
43 Stati Uniti C Linton Johnson 1980 203 cm 93 kg
55 Stati Uniti G Taquan Dean 1983 193 cm 90 kg
- Italia P Antonio Alborea[33] 1994 165 cm 70 kg
- Italia C Domenico Izzo[33] 1993 208 cm 100 kg
- Slovenia AP Domen Lorbek[32][34] 1985 196 cm 92 kg
- Italia P Mattia Norcino[33] 1993 185 cm 81 kg
- Italia A Alessio Ronconi[33] 1995 188 cm 80 kg
- Italia Orazio Sapienza[33] 1994
- Italia G Tommaso Tammaro[33] 1994 193 cm
Allenatore
Assistente/i

Legenda



Roster

Staff tecnico e dirigenziale[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Vitucci
Staff dell'area tecnica
  • Allenatore: Francesco Vitucci
  • Assistente: Gianluca Tucci
  • Assistente: Gianluca de Gennaro
  • Preparatore atletico: Silvio Barnabà
  • Medico: Franco Cerullo
  • Medico: Gennaro Corbo
  • Medico: Raffaele Piscopo
  • Responsabile Valutazione Funzionale: Roberto Colli
  • Fisioterapista: Giuseppe Calò
Staff dirigenziale
  • Amministratore unico: Giuseppe Sampietro
  • Direttore Generale: Antonello Nevola
  • Direttore Sportivo: Gaetano De Paola
  • Responsabile Marketing: Giuseppe Pergola
  • Addetto stampa: Maria Picariello
  • Segr. sportiva: Gianluca Di Domenico
  • Segreteria: Rossella Galante - Ilaria Tomaselli
  • Responsabile Statistiche: Giuseppe Adamo

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
ALL Gianluca Tucci S.C. Gira definitivo
C Mattia Soloperto Latina Basket definitivo
P Maurizio Ferrara A. Costa Imola definitivo
AG Ron Slay Levski Sofia definitivo
C Jurica Golemac Kolossos Rodi definitivo
AP Viktor Gaddefors Virtus Bologna prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
ALL Tonino Zorzi ritirato
AP Omar Thomas Stella Rossa fine contratto
C Roberto Casoli Fulgor L. Forlì fine contratto
AP Riccardo Cortese Veroli Basket fine contratto
C Szymon Szewczyk Reyer Venezia fine contratto
G Andrea Iannicelli Magic Team 92 Benevento prestito

Dopo l'inizio della stagione[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da data Modalità
AP Domen Lorbek Aliağa Petkim 9 novembre 2011 definitivo
Cessioni
R. Nome a data Modalità
AG Chevon Troutman Bayern Monaco 21 ottobre 2011 rescissione
AP Domen Lorbek No flag.svg Free agent 31 gennaio 2012 rescissione
G Dimitri Lauwers Ostenda 30 marzo 2012 rescissione

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ancona
9 ottobre 2011, ore 18:15 UTC+2
1ª giornata
Sutor Montegranaro85 – 76
(24-26, 45-45, 62-63)
referto
Scandone AvellinoPalaRossini
Arbitri:  Paolo Taurino
Lorenzo Gori
Eduardo Ciano

Avellino
16 ottobre 2011, ore 20:30 UTC+2
2ª giornata
Scandone Avellino96 – 90
(33-23, 53-48, 76-77)
referto
Virtus BolognaPalaDelMauro
Arbitri:  Enrico Sabetta
Massimiliano Barni
Luca Weidmann

Avellino
22 ottobre 2011, ore 17:50 UTC+2
3ª giornata
Scandone Avellino83 – 75
(18-19, 42-40, 64-63)
referto
TrevisoPalaDelMauro
Arbitri:  Tolga Sahin
Marco Giansanti
Davide Ramilli

Teramo
30 ottobre 2011, ore 18:15 UTC+1
4ª giornata
Teramo Basket57 – 71
(18-18, 33-35, 45-48)
referto
Scandone AvellinoPalaScapriano
Arbitri:  Mauro Pozzana
Dino Seghetti
Alessandro Terreni

Avellino
6 novembre 2011, ore 18:15 UTC+1
5ª giornata
Scandone Avellino96 – 79
(25-16, 52-30, 68-56)
referto
Dinamo SassariPalaDelMauro
Arbitri:  Fabio Facchini
Roberto Pinto
Giorgio Provini

Cucciago
13 novembre 2011, ore 18:15 UTC+1
6ª giornata
Pall. Cantù90 – 55
(23-12, 40-28, 61-38)
referto
Scandone AvellinoPala Pianella
Arbitri:  Luigi Lamonica
Gianluca Sardella
Lorenzo Gori

Avellino
20 novembre 2011, ore 18:15 UTC+1
7ª giornata
Scandone Avellino82 – 91
(21-22, 40-38, 68-58)
referto
Junior CasalePalaDelMauro
Arbitri:  Carmelo Paternicò
Saverio Lanzarini
Alessandro Terreni

Pesaro
27 novembre 2011, ore 20:30 UTC+1
8ª giornata
V.L. Pesaro72 – 82
(14-18, 31-42, 52-56)
referto
Scandone AvellinoAdriatic Arena
Arbitri:  Luciano Tola
Carmelo Lo Guzzo
Maurizio Biggi

Biella
4 dicembre 2011, ore 18:15 UTC+1
9ª giornata
Pall. Biella84 – 82
(d.1t.s.)
(14-27, 39-42, 46-58, 72-72)
referto
Scandone AvellinoPalacoop
Arbitri:  Fabio Facchini
Paolo Quacci
Giorgio Provini

Avellino
11 dicembre 2011, ore 18:15 UTC+1
10ª giornata
Scandone Avellino77 – 83
(d.1t.s.)
(23-18, 39-38, 55-55, 72-72)
referto
Mens Sana SienaPalaDelMauro
Arbitri:  Tolga Sahin
Mauro Pozzana
Renato Capurro

Roma
18 dicembre 2011, ore 18:15 UTC+1
11ª giornata
Virtus Roma96 – 99
(d.1t.s.)
(22-24, 45-43, 67-70, 84-84)
referto
Scandone AvellinoPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Giampaolo Cicoria
Roberto Begnis
Maurizio Biggi

Avellino
27 dicembre 2011, ore 20:30 UTC+1
12ª giornata
Scandone Avellino84 – 74
(25-16, 47-37, 58-53)
referto
JuvecasertaPalaDelMauro
Arbitri:  Gianluca Mattioli
Luciano Tola
Massimiliano Barni

Assago
30 dicembre 2011, ore 20:30 UTC+1
13ª giornata
Olimpia Milano90 – 89
(17-29, 39-47, 53-61)
referto
Scandone AvellinoForum d'Assago
Arbitri:  Guerrino Cerebuch
Gianluca Sardella
Alessandro Vicino

Avellino
3 gennaio 2012, ore 20:30 UTC+1
14ª giornata
Scandone Avellino64 – 62
(26-11, 35-27, 53-46)
referto
Vanoli CremonaPalaDelMauro
Arbitri:  Luigi Lamonica
Massimiliano Filippini
Roberto Pinto

Varese
11 gennaio 2012, ore 20:30 UTC+1
16ª giornata
Varese94 – 78
(26-13, 46-31, 72-60)
referto
Scandone AvellinoPalaWhirlpool
Arbitri:  Carmelo Paternicò
Davide Ramilli
Massimiliano Barni

Avellino
15 gennaio 2012, ore 20:30 UTC+1
17ª giornata
Scandone Avellino84 – 63
(21-20, 33-35, 68-46)
referto
Reyer VeneziaPalaDelMauro
Arbitri:  Fabio Facchini
Luca Weidmann
Gabriele Bettini

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Avellino
22 gennaio 2012, ore 18:15 UTC+1
1ª giornata
Scandone Avellino93 – 84
(27-24, 49-38, 63-64)
referto
Sutor MontegranaroPalaDelMauro
Arbitri:  Roberto Begnis
Dino Seghetti
Emanuele Aronne

Casalecchio di Reno
29 gennaio 2012, ore 18:15 UTC+1
2ª giornata
Virtus Bologna76 – 56
(21-7, 37-21, 59-32)
referto
Scandone AvellinoUnipol Arena
Arbitri:  Guerrino Cerebuch
Carmelo Lo Guzzo
Giorgio Provini

Treviso
4 febbraio 2012, ore 20:30 UTC+1
3ª giornata
Treviso71 – 72
(8-21, 21-36, 39-51)
referto
Scandone AvellinoPalaverde
Arbitri:  Enrico Sabetta
Marco Giansanti
Roberto Pinto

Avellino
29 febbraio 2012, ore 20:30 UTC+1
4ª giornata[35]
Scandone Avellino75 – 63
(15-14, 33-26 , 60-36)
referto
Teramo BasketPalaDelMauro
Arbitri:  Fabio Facchini
Davide Ramilli
Alessandro Terreni

Sassari
25 febbraio 2012, ore 16:10 UTC+1
5ª giornata
Dinamo Sassari87 – 73
(19-17, 41-39, 72-58)
referto
Scandone AvellinoPalaSerradimigni
Arbitri:  Roberto Begnis - -
Dino Seghetti
Saverio Lanzarini

Avellino
4 marzo 2012, ore 18:15 UTC+1
6ª giornata
Scandone Avellino63 – 72
(16-12, 33-34, 49-51)
referto
Pall. CantùPalaDelMauro
Arbitri:  Carmelo Paternicò
Luciano Tola
Gabriele Bettini

Casale Monferrato
7 marzo 2012, ore 20:30 UTC+1
7ª giornata
Junior Casale96 – 65
(21-21, 44-31, 68-50)
referto
Scandone AvellinoPalaFerraris
Arbitri:  Roberto Chiari
Carmelo Lo Guzzo
Roberto Pinto

Avellino
17 marzo 2012, ore 20:30 UTC+1
8ª giornata
Scandone Avellino81 – 89
(19-31, 46-54, 64-69)
referto
V.L. PesaroPalaDelMauro
Arbitri:  Roberto Begnis
Mauro Pozzana
Dino Seghetti

Avellino
25 marzo 2012, ore 18:15 UTC+1
9ª giornata
Scandone Avellino71 – 70
(25-31, 37-33, 53-49)
referto
Pall. BiellaPalaDelMauro
Arbitri:  Luigi Lamonica
Luca Weidmann
Alessandro Vicino

Siena
19 aprile 2012, ore 20:30 UTC+2
10ª giornata[36]
Mens Sana Siena109 – 79
(26-19, 54-40, 80-54)
referto
Scandone AvellinoPalaMensSana
Arbitri:  Giampaolo Cicoria
Massimiliano Filippini
Giorgio Provini

Avellino
7 aprile 2012, ore 20:30 UTC+2
11ª giornata
Scandone Avellino82 – 88
(18-16, 33-39, 67-62)
referto
Virtus RomaPalaDelMauro
Arbitri:  Guerrino Cerebuch
Gianluca Sardella
Paolo Quacci

Castel Morrone
15 aprile 2012, ore 18:15 UTC+2
12ª giornata
Juvecaserta76 – 67
(15-17, 40-33, 52-50)
referto
Scandone AvellinoPalaMaggiò
Arbitri:  Gianluca Mattioli
Marco Giansanti
Renato Capurro

Avellino
22 aprile , ore 18:15 UTC+2
13ª giornata
Scandone Avellino77 – 90
(23-23, 42-50, 59-66)
referto
Olimpia MilanoPalaDelMauro
Arbitri:  Fabio Facchini
Carmelo Lo Guzzo
Saverio Lanzarini

Cremona
25 aprile 2012, ore 18:15 UTC+2
14ª giornata
Vanoli Cremona83 – 55
(19-23, 35-37, 65-47)
referto
Scandone AvellinoPalaRadi
Arbitri:  Roberto Chiari
Luciano Tola
Massimiliano Barni

Avellino
2 maggio 2012, ore 20:45 UTC+2
16ª giornata
Scandone Avellino78 – 77
(10-22, 35-41, 52-58)
referto
VaresePalaDelMauro
Arbitri:  Gianluca Mattioli
Mauro Pozzana
Gabriele Bettini

Venezia
6 maggio 2012, ore 18:15 UTC+2
17ª giornata
Reyer Venezia90 – 95
(26-30, 46-50, 67-70)
referto
Scandone AvellinoPalaTaliercio
Arbitri:  Luigi Lamonica
Dino Seghetti
Alessandro Terreni

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Cucciago
17 febbraio 2012, ore 20:30 UTC+1
Quarti di finale
Pall. Cantù99 – 70
(19-24, 43-36, 74-56)
referto
Scandone AvellinoPalaOlimpico
Arbitri:  Gianluca Mattioli
Saverio Lanzarini
Gabriele Bettini

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spettatori stagione 2011-2012 (PDF), Lega Basket (archiviato dall'url originale il 30 ottobre 2012).
  2. ^ a b Scandone Avellino, Gruppo Sidigas nuovo main sponsor. Si riparte da Szewczyk e Johnson, Lega Basket.
  3. ^ Sidigas Avellino, parte la campagna abbonamenti 2011\2012. Rinnovato il contratto con Chevon Troutman, Lega Basket.
  4. ^ La Sidigas Avellino rinnova con Taquan Dean, Lega Basket.
  5. ^ Infanti, seconda stagione con Avellino, Lega Basket.
  6. ^ Domen Lorbek completa il quintetto Sidigas, Lega Basket.
  7. ^ Sidigas Avellino, rescisso il contratto con Lorbek, Lega Basket.
  8. ^ Mattia Soloperto chiude il mercato della Sidigas, Lega Basket.
  9. ^ La Scandone saluta e ringrazia Tonino Zorzi, Lega Basket.
  10. ^ La Umana Venezia ufficializza l'ingaggio di Szewczyk dalla Sidigas Avellino, Lega Basket.
  11. ^ Ecco Viktor Gaddefors, Lega Basket.
  12. ^ a b Lo sloveno Jurica Golemac completa la Sidigas Avellino, Lega Basket.
  13. ^ Avellino nega il nullaosta a Troutman: 'E' sotto contratto', Lega Basket.
  14. ^ (DE) Chevon Troutman ist neuer Centerspieler FC Bayern, fcb-basketball.de (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2011).
  15. ^ Il Bayern Monaco annuncia la firma di Chevon Troutman, Lega Basket.
  16. ^ Sidigas Avellino, ufficiale l'ingaggio di Ron Slay, Lega Basket.
  17. ^ Consiglio federale del 17 dicembre 2011, fip.it.
  18. ^ Passa l'emendamento Nappi, l'Air non finanzierà più il basket, tusinatinitaly.it.
  19. ^ Scandone, CdA si dimette. Sampietro: "Senza l'Air non si va avanti", ilciriaco.it (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2014).
  20. ^ No alle sponsorizzazioni dalla Regione Campania, atripaldanews.it.
  21. ^ Una dichiarazione del Pres. Sampietro[collegamento interrotto], sportando.net.
  22. ^ Comunicato del 29/12/11, originalfans.it.
  23. ^ Avellino, quegli striscioni e cori contro i consiglieri regionali, pianetabasket.com.
  24. ^ Classifica stagione 2010-2011 al termine del girone d'andata, Lega Basket.
  25. ^ Gli accoppiamenti in vista della Final Eight di Coppa Italia, Lega Basket.
  26. ^ Tabellino, Lega Basket.
  27. ^ Classifica stagione 2011-2012 al termine del girone d'andata, Lega Basket.
  28. ^ La Sidigas risolve con Lauwers, Lega Basket.
  29. ^ Classifica finale stagione 2010-2011, Lega Basket.
  30. ^ Classifica finale stagione 2011-2012, Lega Basket.
  31. ^ I leader statistici della regular season: solo Marques Green negli assist ripete il successo della scorsa stagione, Lega Basket.
  32. ^ a b c Ceduto a stagione in corso
  33. ^ a b c d e f Aggregato alla prima squadra dalle giovanili
  34. ^ Arrivato a stagione in corso
  35. ^ Inizialmente prevista per il 12 febbraio, è stata rinviata a causa della chiusura del PalaDelMauro decisa dal sindaco di Avellino causa neve. Rinviata Sidigas-Banca Tercas: sarà recuperata il 29 febbraio, Lega Basket.
  36. ^ Inizialmente prevista per il 1º aprile, è stata rinviata a causa degli impegni della formazione toscana nei quarti di finale di Eurolega

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]