Stefano Gentile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefano Gentile
Nazionalità Italia Italia
Altezza 191 cm
Peso 90 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Squadra Virtus Bologna
Carriera
Giovanili
2000-2001 Panathīnaïkos
2001-2004 Basket Maddaloni
2004-2005 Juvecaserta
Squadre di club
2005-2006 Juvecaserta6 (0)
2006-2007 A. Costa Imola13 (26)
2007-2008 Olimpia Milano7 (3)
2008-2009 Assi Ostuni 26 (158)
2009-2010 Aquila Trento 28 (295)
2010-2012 Junior Casale70 (263)
2012-2013 Juvecaserta30 (304)
2013-2015 Pall. Cantù57 (556)
2015-2017 Reggiana35 (215)
2017- Virtus Bologna15 (95)
Nazionale
2007 Italia Italia U-18
2009 Italia Italia U-20
2012- Italia Italia2 (29)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 febbraio 2018

Stefano Gentile (Maddaloni, 20 settembre 1989) è un cestista italiano, di ruolo playmaker.

È alto 191 centimetri per 90 kg di peso.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Maddaloni il 20 settembre 1989 è il figlio maggiore di Ferdinando Gentile, uno dei playmaker più forti degli anni '80 e '90. Anche il fratello più piccolo è un cestista: Alessandro Gentile gioca nella Virtus Bologna

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la stagione di esordio tra i professionisti nella Juvecaserta Basket (2005-06), Stefano milita nella stagione successiva nell'Imola e partecipa all'europeo under 18 (2007) con la casacca azzurra. Ha esordito in serie A1 nel 2008 nella prima giornata di campionato, il 30 settembre 2007, giocando 4 minuti contro la Eldo Napoli, in una partita vinta dalla sua Olimpia Milano 69 a 60. Stefano ha poi segnato i suoi primi punti nel massimo campionato italiano il 21 ottobre, contro la Montepaschi Siena, realizzando due tiri liberi, tuttavia la Armani Jeans ha perso quella partita per 95-59. Al momento vanta un high di dodici punti in Eurolega e un high di quattro punti nei playoff 2007-08 con i 4 punti realizzati nella vittoria dilagante dell'Olimpia in gara-2 con Montegranaro. Contestualmente ha condotto la compagine under-19 dell'Armani Jeans alle finali nazionali di categoria del giugno 2008.

Nella stagione 2008-09 viene ceduto all'Ostuni Basket nel campionato di B1, dove terminerà la stagione con 26 partite all'attivo, 17 minuti e 6,1 punti di media a partita.

Il 13 luglio 2009 viene ufficializzato il suo passaggio alla Bitumcalor Trento[1]. Il 6 luglio 2010 passa alla Fastweb Casale Monferrato, squadra che milita in Legadue.[2] L'anno dopo approda in Serie A in seguito alla promozione di Casale. La stagione in Serie A termina con la retrocessione in Legadue. A luglio del 2012 viene ufficializzato il suo ritorno a Caserta.

L'8 luglio 2013 viene ingaggiato dalla Pallacanestro Cantù, con cui firma un contratto biennale.[3]

Il 14 luglio 2015 Gentile firma un contratto biennale con la Pallacanestro Reggiana[4]. Il 27 settembre 2015 vince la Supercoppa italiana di pallacanestro maschile 2015 con la maglia di Reggio.

Il 27 aprile passa in A2, firmando un contratto biennale con la Virtus Bologna con opzione di rescissione in caso di mancata promozione. Si aggrega così alla squadra per i Play-off.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 dicembre 2012 ha esordito in Nazionale maggiore, disputando l'All Star Game contro la selezione dei migliori giocatori stranieri della Serie A[5] e risultando anche l'MVP della partita con 17 punti.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Casale Monferrato: 2009-2010
Virtus Bologna: 2016-2017
Pallacanestro Reggiana: 2015

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e dei punti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Punti Note
16/12/2012 Biella Italia Italia 107 - 92 World Stars World Stars Amichevole 12 [5]
13/04/2014 Ancona Italia Italia 76 - 59 World Stars World Stars Amichevole 17
Totale Presenze 2 Punti 29


Record e curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]