Diego Flaccadori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diego Flaccadori
Nazionalità Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 80 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Aquila Trento
Carriera
Giovanili
2000-2008Excelsior Bergamo
2008-2013BluOrobica Bergamo
Squadre di club
2013-2014Treviglio22 (63)
2014-2019Aquila Trento140 (1.014)
2019-2021Bayern Monaco41 (239)
2021-Aquila Trento
Nazionale
2011Italia Italia U-151 (2)
2012Italia Italia U-1613 (87)
2013-2014Italia Italia U-1829 (411)
2015Italia Italia U-199 (138)
2015-2016Italia Italia U-2023 (253)
2018-Italia Italia9 (34)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2020

Diego Flaccadori (Seriate, 5 aprile 1996) è un cestista italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 17 anni esordisce in Divisione Nazionale A Silver con la Blu Basket Treviglio e gioca 22 partite per un totale di 63 punti, contribuendo al raggiungimento dei play-off da parte della squadra bergamasca. L'anno successivo, a 18 anni, entra a far parte in pianta stabile della prima squadra della Aquila Basket Trento, riuscendo così ad esordire in Serie A. Ad aprile 2016 si dichiara eleggibile per il Draft NBA 2016. Tuttavia successivamente tornò sui suoi passi decidendo di non candidarsi al Draft. Si è nuovamente dichiarato "eleggibile" per il Draft 2017 nel mese di aprile dello stesso anno non venendo però scelto da nessuna squadra.[1]. Nel 2019 passa al Bayern Monaco in Basketball-Bundesliga.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 prende parte ai Campionati Europei Under-16 con la Nazionale Under-16. Nel 2014 prende parte agli Europei Under-18 con la Nazionale Under-18. Con la Nazionale Under-19 partecipa ai Mondiali Under-19 del 2015 e nello stesso anno esordisce con la Nazionale Under-20.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Campionato stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2013-2014 Italia Basket Treviglio DNA Silver 22 0 207 21/46 4/18 9/18 23 18 8 1 63
2014-2015 Italia Aquila Trento Serie A 22 0 147 13/31 10/23 5/6 17 8 7 0 61
2015-2016 Italia Aquila Trento Serie A 30 3 481 28/75 22/61 36/44 53 30 17 3 158
2016-2017 Italia Aquila Trento Serie A 30 11 660 66/136 29/88 51/67 64 50 21 6 270
2017-2018 Italia Aquila Trento Serie A 30 4 633 49/121 35/106 62/87 56 49 29 3 265
2018-2019 Italia Aquila Trento Serie A 28 3 269 58/135 26/87 66/88 71 41 26 2 260
2019-2020 Germania Bayern Monaco Bundesliga 18 1 250 18/40 5/26 17/23 21 25 9 1 68
Totale carriera

Campionato play-off[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2015 Italia Aquila Trento Playoff Serie A 3 0 25 3/6 1/5 0/0 3 1 0 0 9
2016 Italia Aquila Trento Playoff Serie A 3 0 26 1/4 1/4 1/2 2 0 0 0 6
2017 Italia Aquila Trento Playoff Serie A 14 1 301 24/46 19/46 30/39 34 22 13 2 135
2018 Italia Aquila Trento Playoff Serie A 7 1 169 15/35 7/23 11/12 8 9 7 0 62
2019 Italia Aquila Trento Playoff Serie A 5 0 78 2/16 1/6 3/6 10 5 5 0 10
Totale carriera

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2016 Italia Aquila Trento Coppa Italia 2 0 32 1/3 3/4 2/2 2 2 0 0 13
Totale carriera                      

Supercoppa italiana[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2017 Italia Aquila Trento Supercoppa italiana 1 0 15 0/1 0/1 1/2 2 0 0 0 1
2018 Italia Aquila Trento Supercoppa italiana 1 1 30 2/6 1/3 4/5 4 6 2 0 11
Totale carriera                      

Eurolega[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2019-2020 Germania Bayern Monaco Eurolega 22 0 187 14/31 2/14 8/11 12 14 3 2 42
Totale carriera

Eurocup[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2015-2016 Italia Aquila Trento Eurocup 22 4 332 26/55 18/48 22/26 24 22 13 0 128
2017-2018 Italia Aquila Trento Eurocup 16 3 335 25/57 6/49 35/44 33 36 15 0 103
2018-2019 Italia Aquila Trento Eurocup 8 2 211 20/39 6/23 24/33 24 25 11 2 82
Totale carriera

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e dei punti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Punti Note
23/02/2018 Treviso Italia Italia 80 - 62 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2019 10 [2]
26/02/2018 Cluj-Napoca Romania Romania 50 - 101 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 9 [3]
07/09/2018 Amburgo Rep. Ceca Rep. Ceca 87 - 80 Italia Italia Torneo amichevole 0 [4]
08/09/2018 Amburgo Germania Germania 62 - 71 Italia Italia Torneo amichevole 0 [5]
22/02/2019 Varese Italia Italia 75 - 41 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2019 0 [6]
25/02/2019 Klaipėda Lituania Lituania 86 - 73 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 0 [7]
26/11/2021 San Pietroburgo Russia Russia 92 - 78 Italia Italia Qual. Mondiali 2023 5 [8]
29/11/2021 Milano Italia Italia 75 - 73 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2023 6 [9]
27/02/2022 Bologna Italia Italia 95 - 87 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2023 4 [10]
Totale Presenze 9 Punti 34

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2020-2021

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Aquila Trento: 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Diego Flaccadori dell'Aquila Basket Trento entra al draft NBA, in Sportando. URL consultato il 23 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).
  2. ^ Ufficio Stampa FIP, FIBA World Cup 2019 European Qualifiers. Italia-Paesi Bassi 80-62. Tris Azzurro nel girone D. Sacchetti: “Fiducioso. I ragazzi si buttano su ogni pallone”, su fip.it, 23 febbraio 2018. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  3. ^ Ufficio Stampa FIP, FIBA World Cup 2019 European Qualifiers. Romania-Italia 50-101 (Della Valle 29). Azzurri qualificati alla seconda fase. Sacchetti: “Vogliamo vincere ancora”, su fip.it, 26 febbraio 2018. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  4. ^ Ufficio Stampa FIP, VTG Supercup di Amburgo. Italia-Rep. Ceca 80-87 (17 Sacchetti). Oggi alle 17.30 contro la Germania, su fip.it, 7 settembre 2018. URL consultato il 4 novembre 2018.
  5. ^ Ufficio Stampa FIP, VTG Supercup di Amburgo. Germania-Italia 62-71 (20 Melli, career high, e 10 rimbalzi). Esordio assoluto per Candi. Sacchetti: "Tanti protagonisti. Ci voleva", su fip.it, 8 settembre 2018. URL consultato il 4 novembre 2018.
  6. ^ Ufficio Stampa FIP, Siamo tornati!!! L'Italia è al Mondiale, Ungheria ko 75-41. Petrucci: "Un passo importante", su fip.it, 22 febbraio 2019. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  7. ^ Ufficio Stampa FIP, Fiba Basketball World Cup 2019 Qualifiers. Lituania-Italia 86-73 (22 Michele Vitali). Azzurri al Mondiale con 8 vittorie e 4 sconfitte, su fip.it, 25 febbraio 2019. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  8. ^ Ufficio Stampa FIP, FIBA World Cup 2023 Qualifiers. Russia-Italia 92-78 (Tonut 20). Sacchetti: "Sofferta la loro fisicità. Ora testa ai Paesi Bassi", in fip.it, 26 novembre 2021. URL consultato il 27 novembre 2021.
  9. ^ Ufficio Stampa FIP, FIBA World Cup 2023 Qualifiers Italia-Paesi Bassi 75-73 (Akele 18 punti). Sacchetti: "Vittoria importante. Guardiamo avanti”, in fip.it, 29 novembre 2021. URL consultato il 29 novembre 2021.
  10. ^ Ufficio Stampa FIP, FIBA World Cup 2023 Qualifiers, Italia-Islanda 95-87 (Della Valle 26). Sacchetti: “Vittoria pesante. E grazie al pubblico del PalaDozza”, in FIP.it, 27 febbraio 2022. URL consultato il 27 febbraio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]