Tiro da tre punti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Tripla" rimanda qui. Se stai cercando il concetto matematico, vedi Ennupla.
Tiro da tre di Sara Giauro, Phard Napoli

Il tiro da tre punti ' (definito anche tripla') definisce nella pallacanestro un canestro realizzato al di fuori di una linea delimitata da un arco semiellittico radiante dal centro del canestro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sperimentata già dal 1945 dalla NCAA, fu introdotto prima nella ABA (1967), poi nella NBA (1979) e infine nel basket internazionale (1984).

Differenze FIBA-NBA[modifica | modifica wikitesto]

Nell'area FIBA la linea dei 3 punti fu inizialmente fissata a 6,25 metri dal ferro: dal 2009 è stata spostata agli attuali 6,75 metri.

Nella National Basketball Association (NBA) la distanza sale a 7,25 metri, anche se vicino alle linee laterali tale linea è diritta e parallela a quelle laterali (in modo da lasciare spazio ai piedi del tiratore) e per tale motivo la distanza scende a 6,72 metri. Nel 1994 l'organizzazione americana decise di ridurre la distanza a 6,75 metri, per far fronte all'abbassarsi del punteggio, salvo poi ritornare sui suoi passi nel 1997, a causa dell'esasperata ricerca del tiro da lontano di alcune squadre.

Nel campionato collegiale americano (NCAA), la distanza della linea dei 3 punti dal ferro è di 6,32 metri.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

I maggiori specialisti del tiro da tre sono stati Oscar Schmidt, Antonello Riva, Ferdinando Gentile, Giacomo Galanda e Gianluca Basile.

Il 23 aprile 2006, Terrell McIntyre, nella partita Virtus Bologna - Pallacanestro Reggiana, ha realizzato tutti i 10 tiri da tre punti tentati, stabilendo il record per percentuale, successivamente eguagliato il 18 ottobre 2009 da Joe Crispin nella partita di Legadue tra New Basket Brindisi e Assigeco Casalpusterlengo.

Il maggior numero di tiri da tre punti realizzati in singola partita appartiene a Alberto Ardessi durante la partita Standa Reggio Calabria - Segafredo Gorizia del 14 dicembre 1986 con 15 conclusioni messe a segno su 21 tentativi.

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Il record per maggior numero di tiri da tre punti in carriera è di Ray Allen, con 2.957, che ha superato Reggie Miller, precedente detentore del record, nella partita più iconica della lega, Celtics contro Lakers.

A livello di squadre, il record per triple tentate appartiene agli Houston Rockets che durante la stagione 2017/2018 hanno sparato 3.470 triple: per la prima volta nella storia una squadra ha tirato più da 3 che da 2 (FGA=6.906, 3PA=3.470, 50,2%). I Rockets detengono anche il record per triple realizzate in una stagione (la stessa, 1.256)

Per quanto riguarda una singola partita, Klay Thompson ha realizzato 14 triple in un match, superando il primato di 13 realizzato dal suo compagno di squadra Stephen Curry. Lo stesso Curry, con i Warriors, detiene anche il record per numero di triple in una singola stagione, 402, durante la stagione 2015/2016: in questa classifica detiene anche la seconda, quarta e settima posizione.

Nel 2004 Tracy McGrady ha stabilito un record, realizzando 4 tiri da tre punti in 33 secondi contro i San Antonio Spurs (su uno di questi ha subito anche un fallo, realizzando così 13 punti in poco più di 30 secondi).

Michael Jordan detiene un altro record, avendo realizzato 6 triple consecutive durante una partita di playoff (gara 1 delle NBA Finals 1992 contro i Trail Blazers).

I maggiori specialisti del tiro da 3 in passato sono stati Allen, Miller, Billups, Terry e Korver. Attualmente, data la crescente importanza del tiro da 3, i tiratori da 3 non sono più da considerare come meri specialisti ma si sono trasformati in uomini-franchigia: playmaker come Curry, Irving, Chris Paul e guardie come Klay Thompson e Harden sono figure centrali dei rispettivi team. Inoltre, anche i cosiddetti lunghi (ali e centri), seguendo l'evoluzione del gioco, hanno ampliato il loro range di tiro arrivando a tirare da 3: il precursore di questa categoria di giocatori (che oggi annovera i fratelli Pau e Marc Gasol, Horford, Cousins, Davis, Towns, Embiid, Porzingis, Jokic) può essere considerato Dirk Nowitzki.

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro