Eurocup 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eurocup 2015-2016
Logo della competizione
Competizione Eurocup
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione XIII
Organizzatore Euroleague Basketball
Date dal 13 ottobre 2015
al 27 aprile 2016
Partecipanti 36
Risultati
Vincitore Galatasaray
(1º titolo)
Secondo Strasburgo
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

L'Eurocup 2015-2016 è stata la quattordicesima edizione del secondo torneo europeo di pallacanestro per club.

Si è svolta dal 13 ottobre 2015 al 27 aprile 2016.

Format competizione[modifica | modifica wikitesto]

Il numero delle squadre ammesse alla Regular season è, come per la stagione precedente, di 36. Le squadre sono divise in due Conference su base geografica. Ogni Conference è composta da 3 gruppi di 6 squadre ciascuno. Le prime quattro di ciascun gruppo avanzano al turno successivo (denominato Last 32). Le ultime due classificate di ciascun girone vengono eliminate.

Le squadre che in Eurolega non hanno raggiunto la Top 16, si uniscono alle 24 squadre qualificate dalla Regular season per partecipare alla Last 32. In questa fase le formazioni vengono divise in 8 gruppi di 4 squadre ciascuno. Le prime due classificate di ciascun gruppo avanzano alla fase finale ad eliminazione diretta. Le ultime due classificate di ciascun girone vengono eliminate.

Ottavi, quarti, semifinali e finale si giocano (come l'anno precedente) in due partite (andata e ritorno con punteggio cumulativo).

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre partecipanti alla Regular season sono 36.

Qualificate alla regular season
Paese Squadre Squadre (posizione nel campionato nazionale)
Germania Germania (BBL) 5 Alba Berlino (3) Ratiopharm Ulm (4) Telekom Baskets Bonn (5) EWE Baskets Oldenburg WC (7) MHP RIESEN Ludwigsburg WC (8)
Russia Russia (VTB) 5 BK Nižnij Novgorod (4) Zenit San Pietroburgo (5) UNICS Kazan' (6) Avtodor Saratov WC (7) Krasnyj Oktjabr' Volgograd WC (12)
Italia Italia (Lega A) 4 Pallacanestro Reggiana (2) Reyer Venezia (4) Aquila Basket Trento (5) New Basket Brindisi WC (6)
Spagna Spagna (ACB) 4 Valencia (4) Bilbao Basket (5) CB Gran Canaria (8) Basket Zaragoza 2002 WC (9)
Turchia Turchia (TBL) 4 Trabzonspor (4) Banvit Bandırma (6) Galatasaray Istanbul WC (8) Beşiktaş Istanbul WC (9)
Francia Francia (LNB) 3 Le Mans (3) SLUC Nancy (4) JSF Nanterre (5)
Grecia Grecia (GBL) 3 PAOK Salonicco (3) Aris Salonicco WC (4) AEK Atene WC (5)
Lituania Lituania (LKL) 2 Lietuvos rytas (2) Neptūnas Klaipėda (3)
Belgio Belgio (BLB) 1 Spirou Charleroi WC (4)
Israele Israele (BSL) 1 Hapoel Gerusalemme (1)
Montenegro Montenegro (ABA) 1 Budućnost Podgorica (3)
Romania Romania (RBD) 1 Steaua Bucarest WC (4)
Slovenia Slovenia (ABA) 1 Union Olimpija (5)
Ungheria Ungheria (MKNB) 1 Szolnoki Olaj WC (1)

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Eurocup 2015-2016 - Regular season.

Se due o più squadre al termine ottengono gli stessi punti, vengono classificate in base ai seguenti criteri:

  1. Scontri diretti.
  2. Differenza punti negli scontri diretti.
  3. Differenza punti generale.
  4. Punti fatti.
  5. Somma dei quozienti di punti fatti e punti subiti in ogni partita.
Legenda
Qualificata alla Last 32
Eliminata

Conference 1[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Spagna Bilbao Berri 16 10 8 2 856 729 +127
2. Italia Aquila Trento 14 10 7 3 875 827 +48
3. Slovenia Union Olimpija 10 10 5 5 799 828 -29
4. Germania EWE Oldenburg 8 10 4 6 764 820 -56 2-0
5. Francia JSF Nanterre 8 10 4 6 772 801 -29 0-2
6. Germania Telekom Bonn 4 10 2 8 838 899 -61

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Spagna Gran Canaria 16 10 8 2 839 752 +87
2. Germania BSG Ludwigsburg 14 10 7 3 811 732 +79
3. Italia Reggiana 12 10 6 4 778 759 +19
4. Germania Alba Berlino 10 10 5 5 774 790 -16
5. Francia Le Mans 6 10 3 7 721 785 -64
6. Italia N.B. Brindisi 2 10 1 9 710 815 -105

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Spagna Valencia 20 10 10 0 809 689 +120
2. Spagna Saragozza 2002 14 10 7 3 760 757 +3
3. Germania ratiopharm Ulma 8 10 4 6 804 792 +12 +7
4. Italia Reyer Venezia 8 10 4 6 721 760 -39 -7
5. Belgio Spirou Charleroi 6 10 3 7 731 782 -51
6. Francia Nancy 4 10 2 8 714 759 -45

Conference 2[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Grecia Aris Salonicco 14 10 7 3 731 701 +30 2-0
2. Russia UNICS Kazan' 14 10 7 3 800 722 +78 0-2
3. Turchia Trabzonspor 10 10 5 5 754 759 -5 +4
4. Turchia Bandırma Banvit 10 10 5 5 770 757 +13 -4
5. Montenegro Budućnost 8 10 4 6 747 725 +22
6. Romania Steaua Bucarest 4 10 2 8 676 814 -138

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Russia Zenit S. Pietroburgo 16 10 8 2 820 746 +74
2. Russia Avtodor Saratov 14 10 7 3 947 839 +108
3. Grecia PAOK Salonicco 10 10 5 5 773 831 -58
4. Ungheria Szolnoki Olaj 8 10 4 6 763 827 -64 +9
5. Turchia Beşiktaş 8 10 4 6 810 842 -32 -9
6. Lituania Lietuvos rytas 4 10 2 8 856 884 -28

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Turchia Galatasaray 14 10 7 3 867 789 +78
2. Lituania Neptūnas Klaipėda 12 10 6 4 829 807 +22 2-0
3. Russia Nižnij Novgorod 12 10 6 4 801 780 +21 0-2
5. Israele Hap. Gerusalemme 10 10 5 5 808 798 +10 +3
4. Grecia AEK Atene 10 10 5 5 794 812 -18 -3
6. Russia Krasnyj Oktjabr' 2 10 1 9 797 910 -113

Last 32[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Eurocup 2015-2016 - Last 32.

Vi prendono parte le 24 squadre che hanno superato la Regular Season più le 8 squadre eliminate nella Regular Season di Eurolega.

Le 32 formazioni sono suddivise in 8 raggruppamenti da 4 squadre ciascuno. Si qualificano agli ottavi di finale le prime due classificate di ogni girone.

Nel caso due o più squadre al termine ottengano gli stessi punti, vengono classificate in base ai seguenti criteri:

  1. Scontri diretti.
  2. Differenza punti negli scontri diretti.
  3. Differenza punti generale.
  4. Punti fatti.
  5. Somma dei quozienti di punti fatti e punti subiti in ogni partita.
Legenda
Qualificata agli Ottavi di finale
Eliminata

Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Germania Bayern Monaco 8 6 4 2 476 454 +22 2-0
2. Turchia Bandırma Banvit 8 6 4 2 487 455 +32 0-2
3. Spagna Bilbao Berri 6 6 3 3 483 464 +19
4. Germania ratiopharm Ulma 2 6 1 5 435 508 -73

Gruppo H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Spagna Gran Canaria 10 6 5 1 531 440 +91
2. Francia Strasburgo 8 6 4 2 464 456 +8
3. Russia Avtodor Saratov 6 6 3 3 531 540 -9
4. Israele Hap. Gerusalemme 0 6 0 6 455 545 -90

Gruppo I[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Germania EWE Oldenburg 8 6 4 2 494 490 +4
2. Francia Limoges CSP 6 6 3 3 494 467 +27 2-0
3. Spagna Valencia 6 6 3 3 474 462 +12 0-2
4. Grecia PAOK Salonicco 4 6 2 4 425 468 -43

Gruppo J[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Italia Olimpia Milano 8 6 4 2 474 442 +32
2. Germania Alba Berlino 6 6 3 3 447 433 +14 +5
3. Grecia Aris Salonicco 6 6 3 3 429 438 -9 -5
4. Lituania Neptūnas Klaipėda 4 6 2 4 409 446 -37

Gruppo K[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Italia Aquila Trento 8 6 4 2 470 467 +3
2. Turchia Pınar Karşıyaka 6 6 3 3 498 426 +72 2-0
3. Turchia Trabzonspor 6 6 3 3 450 465 -15 0-2
4. Italia Reggiana 4 6 2 4 454 514 -60

Gruppo L[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Russia Zenit S. Pietroburgo 8 6 4 2 479 470 +9
2. Polonia Zielona Góra 6 6 3 3 458 463 -5 +4
3. Germania BSG Ludwigsburg 6 6 3 3 477 468 +9 -4
4. Italia Reyer Venezia 4 6 2 4 461 474 -13

Gruppo M[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Russia UNICS Kazan' 12 6 6 0 495 449 +46
2. Russia Nižnij Novgorod 6 6 3 3 490 482 +8
3. Israele Maccabi Tel Aviv 4 6 2 4 469 494 -25
4. Slovenia Union Olimpija 2 6 1 5 440 469 -29

Gruppo N[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP Tie
1. Turchia Galatasaray 8 6 4 2 493 414 +79 +18
2. Spagna Saragozza 2002 8 6 4 2 480 451 +29 -18
3. Italia Dinamo Sassari 6 6 3 3 463 480 -17
4. Ungheria Szolnoki Olaj 2 6 1 5 403 494 -91

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo Prima classificata Seconda classificata
G Germania Bayern Monaco Turchia Bandırma Banvit
H Spagna Gran Canaria Francia Strasburgo
I Germania EWE Oldenburg Francia Limoges CSP
J Italia Olimpia Milano Germania Alba Berlino
K Italia Aquila Trento Turchia Pınar Karşıyaka
L Russia Zenit S. Pietroburgo Polonia Zielona Góra
M Russia UNICS Kazan' Russia Nižnij Novgorod
N Turchia Galatasaray Spagna Saragozza 2002
Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Alba Berlino Germania 157-166 Germania Bayern Monaco 82-82 75-84
Limoges CSP Francia 143-159 Spagna Gran Canaria 65-82 78-77
Strasburgo Francia 169-142 Germania EWE Oldenburg 76-78 93-64
Bandırma Banvit Turchia 145-151 Italia Olimpia Milano 69-72 76-79
Saragozza 2002 Spagna 150-162 Italia Aquila Trento 85-83 65-79
Nižnij Novgorod Russia 176-165 Russia Zenit S. Pietroburgo 102-76 74-89
Zielona Góra Polonia 139-126 Russia UNICS Kazan' 68-72 71-54
Pınar Karşıyaka Turchia 132-157 Turchia Galatasaray 67-64 65-93

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Bayern Monaco Germania 158-161 Turchia Galatasaray 99-89 59-72
Zielona Góra Polonia 168-176 Spagna Gran Canaria 82-93 86-83
Aquila Trento Italia 175-152 Italia Olimpia Milano 83-73 92-79
Nižnij Novgorod Russia 176-185 Francia Strasburgo 85-94 91-91

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Strasburgo Francia 154-152 Italia Aquila Trento 68-74 86-78
Galatasaray Turchia 170-169 Spagna Gran Canaria 89-75 81-94

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Strasburgo Francia 133-140 Turchia Galatasaray 66-62 67-78

Squadra vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt.
1 Rep. Ceca AP Blake Schilb 1983 201 95
3 Stati Uniti P Errick McCollum 1988 185 83
5 Serbia AP Vladimir Micov 1985 203 98
8 Turchia P Şafak Edge 1992 183 82
11 Turchia AG Ege Arar 1996 208 100
13 Gabon AC Stéphane Lasme 1982 203 98
16 Turchia C Duşan Çantekin 1990 221 112
25 Turchia G Doğukan Şanlı 1995 191 86
30 Stati Uniti AG Caleb Green 1985 203 104
32 Turchia GA Sinan Güler 1983 195 96
55 Stati Uniti G Curtis Jerrells 1987 185 89
61 Turchia G Göksenin Köksal 1991 196 93
63 Azerbaigian AC Chuck Davis 1984 205 104

Statistiche individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti individuali[modifica | modifica wikitesto]

Quintetti ideali[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]