Valencia Club de Fútbol 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Valencia Club de Fútbol.

Valencia Club de Fútbol
Stagione 2011-2012
Allenatore Spagna Unai Emery
Presidente Spagna Manuel Llorente
Primera División 3º posto (in Champions League)
Coppa del Re Semifinale
Champions League Fase a gironi (3º posto)
Europa League Semifinale
Maggiori presenze Campionato: Jonas (34)
Totale: Jonas (54)
Miglior marcatore Campionato: Soldado (17)
Totale: Soldado (27)
Stadio Mestalla (55 000)
Maggior numero di spettatori 51 800 vs Barcellona (1 febbraio 2012)
Minor numero di spettatori 20 000 vs Atlético Madrid (10 settembre 2011)
Media spettatori 41 095[1]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Valencia Club de Fútbol nelle competizioni ufficiali della stagione 2011-2012.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In campionato il Valencia conclude in terza posizione, garantendosi l'accesso diretto alla fase a gironi della Champions League.

In Europa invece termina il girone della massima competizione europea al terzo posto, non riuscendo così a qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta del torneo, ma avendo comunque la possibilità di riscattarsi in Europa League, dove approda ai sedicesimi. L'esperienza si conclude in semifinale, quando l'Atlético Madrid, futuro vincitore della competizione, elimina il club connazionale.[2]

Anche nell'edizione stagionale della coppa nazionale il Valencia deve arrendersi in semiifinale, per mano del Barcellona: dopo l'1 a 1 dell'andata i pipistrelli perdono per due reti a zero al Camp Nou.[3]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Ecco le divise utilizzate dal Valencia in questa stagione.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 2 settembre 2011[4]

N. Ruolo Giocatore
1 Brasile P Diego Alves
2 Spagna D Bruno Saltor
3 Paesi Bassi D Hedwiges Maduro
4 Francia D Adil Rami
5 Turchia C Mehmet Topal
6 Spagna C David Albelda (capitano)
7 Brasile A Jonas
8 Francia C Sofiane Feghouli
9 Spagna A Roberto Soldado (vice capitano)
10 Argentina C Éver Banega
11 Spagna A Adúriz
12 Spagna D Antonio Barragán
13 Spagna P Vicente Guaita
14 Argentina C Pablo Piatti
N. Ruolo Giocatore 600px Bianco e Nero Valenciano.png
15 Spagna D Ángel Dealbert
16 Spagna C Sergio Canales
17 Spagna C Jordi Alba
18 Spagna D Víctor Ruiz
19 Spagna C Pablo Hernández
20 Portogallo D Ricardo Costa
21 Spagna C Daniel Parejo
22 Francia D Jérémy Mathieu
23 Portogallo D Miguel
24 Argentina C Alberto Costa
26 Spagna P Adrián Lluna
27 Spagna A Paco Alcácer
28 Spagna C Juan Bernat
43 Portogallo P Cristiano Pereira

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

  • Spagna Unai Emery - Allenatore
  • Spagna Juan Carlos Carcedo - Vice Allenatore
  • Spagna José Manuel Ochotorena - Allenatore dei portieri
  • Spagna Miguel Villagrasa - Preparatore atletico
  • Spagna José Mascarós - Preparatore atletico
  • Spagna Antonio Giner Marco - Medico
  • Spagna José de los Santos - Fisioterapista

Calciomercato[5][modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Questa sessione di mercato vede un affare importante: Mata viene venduto al Chelsea per ben 28 milioni di euro.[6]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Diego Alves Almeria Almería definitivo
P Renan Internacional Internacional fine prestito
P Cristiano Pereira Braga Braga svincolato
D Aarón Ñíguez Recreativo Huelva Recreativo Huelva fine prestito
D Asier del Horno Levante Levante fine prestito
D Adil Rami Lilla Lilla fine prestito
D Antonio Barragán Real Valladolid Real Valladolid definitivo
D Víctor Ruiz Napoli Napoli definitivo
C Daniel Parejo Getafe Getafe definitivo
C Manuel Fernandes Besiktas Beşiktaş fine prestito
C Sunny Numancia Numancia fine prestito
C Miguel Alfonso Herrero Deportivo Deportivo fine prestito
C Sergio Canales Real Madrid Real Madrid prestito
C Sofiane Feghouli Almeria Almería fine prestito
A Pablo Piatti Almeria Almería definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P César Sánchez Villarreal Villarreal svincolato
P Renan Internacional Internacional rescissione
P Miguel Ángel Moyà Getafe Getafe prestito
D Marius Stankevičius Sampdoria Sampdoria fine prestito
D David Navarro Neuchatel Xamax Neuchâtel Xamax rescissione
D Asier del Horno Levante Levante rescissione
D Aarón Ñíguez Almeria Almería rescissione
C Miguel Alfonso Herrero Hercules Hércules prestito
C Manuel Fernandes Besiktas Beşiktaş definitivo
C Francisco Román Alarcón Malaga Málaga definitivo
C Sunny Numancia Numancia rescissione
C Ignacio González Standard Liegi Standard Liegi rescissione
A Alejandro Damián Domínguez River Plate River Plate prestito
A Vicente Brighton & Hove Brighton & Hove svincolato
A Juan Manuel Mata Chelsea Chelsea definitivo (28 mln €)[6][7]
A Joaquín Malaga Málaga definitivo


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Primera División[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Primera División 2011-2012 (Spagna).

Coppa del Re[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa del Re 2011-2012.

Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Champions League 2011-2012.

Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Europa League 2011-2012.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La media degli spettatori su transfermarkt.it
  2. ^ Europa League, finale da "Atletico". Derby Madrid-Bilbao, sport.sky.it, 26 aprile 2012. URL consultato l'11 luglio 2013.
  3. ^ Coppa del Re, 2-0 al Valencia. Il Barcellona vola in finale, sport.sky.it, 9 febbraio 2012. URL consultato l'11 luglio 2013.
  4. ^ La rosa del Valencia
  5. ^ Le operazioni di mercato del Valencia nella stagione 2011-2012
  6. ^ a b (ES) El Valencia hace oficial la venta de Mata al Chelsea, cadenaser.com, 21 agosto 2011. URL consultato l'11 luglio 2013.
  7. ^ Mata, transfermarkt.it. URL consultato l'11 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio