Club Deportivo Numancia de Soria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Club Deportivo Numancia
Calcio Football pictogram.svg
CD Numancia.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Rosso e Blu Bordato.png rosso-blu
Dati societari
Città Soria
Paese Spagna Spagna
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Spain.svg RFEF
Campionato Segunda División
Fondazione 1945
Presidente Spagna Francisco Rubio Garcés
Allenatore Spagna Pablo Machín Díez
Stadio Nuevo Estadio Los Pajaritos
(9.500 posti)
Sito web www.cdnumancia.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Deportivo Numancia de Soria (o, più semplicemente, Numancia) è una società calcistica spagnola che milita attualmente nella Segunda División.

La squadra ha base nella città di Soria, nella Comunità Autonoma di Castiglia e León, e gioca le partite casalinghe al Nuevo Estadio Los Pajaritos.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato nel 1945 e la maggior parte della sua storia la trascorse nella terza serie, l'allora Tercera división (oggi Segunda B).

Senza dubbio la stagione più importante nella storia della società soriana è la 1996-97 nel corso della quale ottenne importanti successi sia in Copa del Rey sia in campionato. Destò un'enorme sorpresa, infatti, il fatto che una squadra della terza serie eliminasse nella coppa nazionale ben tre squadre di Primera División; contro i rossoblù caddero infatti Racing Santander, Sporting Gijón e Real Sociedad. Il Numancia dovette arrendersi soltanto nei quarti di finale contro il Barcellona riuscendo addirittura a passare in vantaggio nella partita di ritorno con un momentaneo 0-1.

Le soddisfazioni nel corso di quella stagione però non si limitarono ai successi ottenuti in coppa, infatti la squadra, sotto la guida tecnica di Antonio López, ottenne la sua prima promozione in Segunda división nella sua storia. La stagione successiva, il 1997-98, vide il Numancia salvarsi non senza soffrire, ma l'anno successivo il club disputò un campionato di vertice ottenendo la sua prima promozione in Primera.

Dopo due stagioni nella massima serie la squadra retrocesse nel 2000-01 ottenendo una nuova promozione nel 2004-05 salvo poi retrocedere nuovamente la stagione successiva.

Rose delle stagioni precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente la squadra disputava le partite casalinghe nello stadio "Los Pajaritos" per poi trasferirsi nel nuovo impianto, il Nuevo Estadio "Los Pajaritos" terminato nel 1999 e con 9.500 posti.

Storia nella Liga[modifica | modifica wikitesto]

  • Stagioni in Primera División: 4
  • Stagioni in Segunda División: 7
  • Miglior piazzamento nella Liga: 17° (1999-00)
  • Peggior piazzamento nella Liga: 20° (2000-01)

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del C.D. Numancia de Soria.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori del C.D. Numancia de Soria.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio