Hércules Club de Fútbol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hércules CF
Calcio Football pictogram.svg
Hercules CF.png
Herculanos
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Blu (Strisce).png bianco-blu
Dati societari
Città Bandera d'Alacant.png Alicante
Paese Spagna Spagna
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Spain.svg RFEF
Campionato Segunda Divisiòn B
Fondazione 1922
Presidente Spagna Valentín Botella Ros
Allenatore Spagna Juan Carlos Mandiá
Stadio Stadio José Rico Pérez
(29.584 posti)
Sito web www.herculesdealicantecf.es
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Hércules Club de Fútbol, più semplicemente Hércules o Héercules Alicante, è una società calcistica spagnola di Alicante che milita attualmente nella Segunda Divisiòn. Gioca le partite casalinghe nello Stadio José Rico Pérez.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'Hércules fu fondato nel 1922 da Vicente Pastor Alfosea, soprannominato El Chepa. Il debutto in Primera División avviene nel 1935, ma il periodo migliore per la società sono gli anni settanta. Nel 2010 ritorna in Primera Division dopo tredici anni di assenza. Infatti, l'ultima apparizione nella massima categoria del calcio spagnolo si è verificata nella stagione 1996-97.

Durante la campagna acquisti dell'estate 2010 ingaggia giocatori celeberrimi del calibro di David Trezeguet e Royston Drenthe, suscitando il delirio dei tifosi, già entusiasti per il ritorno nella massima serie. Alla seconda giornata conquista un clamoroso successo per 2-0 sul campo del Barcellona, squadra contro la quale aveva vinto entrambi gli scontri diretti nell'ultima stagione disputata in massima serie, e alla quinta con lo stesso risultato supera in casa un'altra compagine molto quotata come il Sevilla. Nonostante tutto questo però chiude la stagione al penultimo posto, abbandonando la massima serie appena un anno dopo la brillante promozione.

Stadio[modifica | modifica sorgente]

La squadra si esibisce di fronte al proprio pubblico nello stadio José Rico Pérez, inaugurato il 3 agosto 1974 con 29.584 posti e dimensioni di 105 x 68 m. Esso ospita anche le partite casalinghe dell'altra squadra cittadina, l'Alicante ed è stato teatro di alcune partite del Mondiale 1982.

Storia nella Liga[modifica | modifica sorgente]

  • Stagioni in Primera División: 20
  • Stagioni in Segunda División: 37
  • Miglior piazzamento nella Liga: 5° (1974-75)
  • Peggior piazzamento nella Liga: 21° (1996-97)

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Organico[modifica | modifica sorgente]

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Aggiornata al 20 settembre 2013[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Spagna P Oinatz Aulestia
2 Spagna D Pere
3 Spagna D Borja Gómez
4 Spagna C Héctor Yuste Bandiera|Mali|dim=12}})
6 Spagna C Alberto Escassi
7 Spagna A Adrián Sardinero
8 Francia D Noé Pamarot
9 Spagna A Javier Portillo
10 Spagna A Dioni
11 Bosnia ed Erzegovina A Eldin Hadzic (Spagna)
13 Spagna P Ismael Falcón
N. Ruolo Giocatore
14 Brasile C Gilvan Gomes
15 Spagna C Javi Hervás
16 Spagna D Paco Peña
17 Spagna C David Ferreiro
18 Spagna A Gorka Azkorra
19 Spagna C Juanma Ortiz
20 Spagna D Aitor Fernández
21 Israele C Gai Assulin (Spagna)
22 Spagna C Enrique de Lucas
23 Spagna C Héctor Font
37 Spagna D Baldo
42 Spagna C Álvaro Más

Staff tecnico[modifica | modifica sorgente]

Giocatori famosi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori dell'Hércules C.F..

Allenatori famosi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori dell'Hércules C.F..


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ herculescf.es

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]