Supercopa de España 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Supercopa de España.

Supercopa de España 2011
Supercoppa di Spagna 2011
Competizione Supercopa de España
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 26ª
Organizzatore RFEF
Date 14 e 17 agosto 2011
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Barcellona Barcellona
(10º titolo)
Secondo Real Madrid Real Madrid
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 9 (4,5 per incontro)
Pubblico 172 765
(86 383 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010 2012 Right arrow.svg

La Supercopa de España 2011 è stata la ventiseiesima edizione della Supercoppa di Spagna.

Si è svolta nell'agosto 2011 in gara di andata e ritorno tra il Barcellona, vincitore della Primera División 2010-2011, e il Real Madrid, vincitore della Coppa del Re 2010-2011.

A conquistare il titolo è stato il Barcellona che ha pareggiato la gara di andata a Madrid per 2-2 e ha vinto la gara di ritorno a Barcellona per 3-2.

Tabellini[modifica | modifica sorgente]

Andata[modifica | modifica sorgente]

Madrid
14 agosto 2011, ore 22:00 CEST
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 2
referto
600px Catalano azulgrana.png Barcellona Stadio Santiago Bernabéu (79.800[1] spett.)
Arbitro Teixeira Vitienes

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Real Madrid
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona
Real Madrid Real Madrid:
P 1 Spagna Iker Casillas (c)
D 4 Spagna Sergio Ramos
D 3 Portogallo Pepe
D 2 Portogallo Ricardo Carvalho
D 12 Brasile Marcelo
C 6 Germania Sami Khedira Ammonizione al 31’ 31’ Uscita al 57’ 57’
C 14 Spagna Xabi Alonso Ammonizione al 76’ 76’
C 22 Argentina Ángel Di María Uscita al 53’ 53’
C 10 Germania Mesut Özil
C 7 Portogallo Cristiano Ronaldo
A 9 Francia Karim Benzema Uscita al 80’ 80’
A disposizione:
P 13 Spagna Antonio Adán
D 15 Portogallo Fábio Coentrão Ammonizione al 90’ 90’ Ingresso al 53’ 53’
D 17 Spagna Álvaro Arbeloa
D 19 Francia Raphaël Varane
C 8 Brasile Kaká
C 21 Spagna José María Callejón Ingresso al 57’ 57’
A 20 Argentina Gonzalo Higuaín Ingresso al 80’ 80’
Allenatore:
Portogallo José Mourinho
Real-Barca-lineup.svg
Barcellona Barcellona:
P 1 Spagna Víctor Valdés (c)
D 2 Brasile Daniel Alves Ammonizione al 90+2’ 90+2’
D 14 Argentina Javier Mascherano
D 22 Francia Éric Abidal
D 21 Brasile Adriano Uscita al 61’ 61’
C 15 Mali Seydou Keita
C 11 Spagna Thiago Alcántara Uscita al 57’ 57’
C 8 Spagna Andrés Iniesta
A 9 Cile Alexis Sánchez Ammonizione al 52’ 52’
A 10 Argentina Lionel Messi
A 7 Spagna David Villa Uscita al 70’ 70’
A disposizione:
P 13 Spagna José Manuel Pinto
D 3 Spagna Gerard Piqué Ingresso al 61’ 61’
D 26 Spagna Andreu Fontàs
C 6 Spagna Xavi Ingresso al 57’ 57’
C 16 Spagna Sergio Busquets
C 28 Messico Jonathan dos Santos
A 17 Spagna Pedro Ingresso al 70’ 70’
Allenatore:
Spagna Josep Guardiola

Ritorno[modifica | modifica sorgente]

Barcellona
17 agosto 2011, ore 23:00 CEST
Barcellona 600px Catalano azulgrana.png 3 – 2
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Camp Nou (92.965[2] spett.)
Arbitro Fernández Borbalán

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Real Madrid
Barcellona Barcellona:
P 1 Spagna Víctor Valdés Ammonizione al 90’ 90’
D 2 Brasile Daniel Alves
D 14 Argentina Javier Mascherano Ammonizione al 53’ 53’
D 3 Spagna Gerard Piqué
D 22 Francia Éric Abidal
C 16 Spagna Sergio Busquets Uscita al 84’ 84’
C 6 Spagna Xavi (c) Ammonizione al 41’ 41’
C 8 Spagna Andrés Iniesta
A 17 Spagna Pedro Uscita al 82’ 82’
A 10 Argentina Lionel Messi
A 7 Spagna David Villa Red card.svg 90+4’ Uscita al 73’ 73’
A disposizione:
P 13 Spagna José Manuel Pinto
D 21 Brasile Adriano Ingresso al 73’ 73’
D 26 Spagna Andreu Fontàs
C 4 Spagna Cesc Fàbregas Ingresso al 82’ 82’
C 11 Spagna Thiago Alcántara
C 15 Mali Seydou Keita Ingresso al 84’ 84’
A 9 Cile Alexis Sánchez
Allenatore:
Spagna Josep Guardiola
Barca Real lineup.svg
Real Madrid Real Madrid:
P 1 Spagna Iker Casillas (c)
D 4 Spagna Sergio Ramos Ammonizione al 76’ 76’
D 3 Portogallo Pepe Ammonizione al 61’ 61’
D 2 Portogallo Ricardo Carvalho
D 15 Portogallo Fábio Coentrão Ammonizione al 84’ 84’
C 14 Spagna Xabi Alonso
C 6 Germania Sami Khedira Ammonizione al 27’ 27’ Uscita al 46’ 46’
C 22 Argentina Ángel Di María Uscita al 63’ 63’
C 10 Germania Mesut Özil Red card.svg 90+4’ Uscita al 77’ 77’
C 7 Portogallo Cristiano Ronaldo Ammonizione al 53’ 53’
A 9 Francia Karim Benzema
A disposizione:
P 13 Spagna Antonio Adán
D 12 Brasile Marcelo Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 54’, 90+3’ Ingresso al 46’ 46’
D 17 Spagna Álvaro Arbeloa
D 18 Spagna Raúl Albiol
C 8 Brasile Kaká Ingresso al 77’ 77’
C 21 Spagna José María Callejón Ingresso al 63’ 63’
A 20 Argentina Gonzalo Higuaín
Allenatore:
Portogallo José Mourinho

Campioni[modifica | modifica sorgente]

Vincitore
Supercoppa di Spagna 2011
600px Catalano azulgrana.png
Barcellona
10º titolo

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) Abel Romera, El Real Madrid deja escapar vivo al Barcelona, AS, 14-08-2011. URL consultato il 18-08-2011.
  2. ^ (ES) Luis Nieto, Messi es el dique que contiene al Madrid, AS, 18-08-2011. URL consultato il 18-08-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio