Supercopa de España 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Supercopa de España.

Supercopa de España 2002
Supercoppa di Spagna 2002
Competizione Supercopa de España
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore RFEF
Date 18 e 25 agosto 2002
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Deportivo Deportivo
(3º titolo)
Secondo Valencia Valencia
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 4 (2 per incontro)
Pubblico 60 000
(30 000 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2001 2003 Right arrow.svg

La Supercopa de España 2002 è stata la diciassettesima edizione della Supercoppa di Spagna.

Si è svolta nell'agosto 2002 in gara di andata e ritorno tra il Valencia, vincitore della Primera División 2001-2002, e il Deportivo La Coruña, vincitore della Coppa del Re 2001-2002.

A conquistare il titolo è stato il Deportivo che ha vinto la gara di andata a La Coruña per 3-0 e quella di ritorno a Valencia per 1-0.

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

La Coruña
18 agosto 2002, ore 21:45 CEST
Deportivo La Coruña 600px Purple cross and crown.png 3 – 0
referto
600px Bianco e Nero Valenciano.png Valencia Stadio Riazor (28.000 spett.)
Arbitro Mejuto González

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Deportivo
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Valencia
Deportivo Deportivo:
P 1 Spagna José Francisco Molina
D 12 Argentina Lionel Scaloni
D 5 Spagna César Martín Uscita al 75’ 75’
D 4 Marocco Noureddine Naybet
D 3 Spagna Enrique Romero Ammonizione al 37’ 37’
C 16 Spagna Sergio
C 6 Brasile Mauro Silva Ammonizione al 8’ 8’
C 18 Spagna Víctor Sánchez Ammonizione al 90’ 90’
C 21 Spagna Juan Carlos Valerón Uscita al 80’ 80’
C 10 Spagna Fran (c) Uscita al 70’ 70’
A 7 Paesi Bassi Roy Makaay
Sostituzioni:
C 23 Argentina Aldo Duscher Ingresso al 70’ 70’
D 14 Portogallo Jorge Andrade Ingresso al 75’ 75’
C 8 Brasile Djalminha Ingresso al 80’ 80’
Allenatore:
Spagna Javier Irureta
Valencia Valencia:
P 1 Spagna Santiago Cañizares (c)
D 23 Spagna Curro Torres Ammonizione al 90+1’ 90+1’
D 4 Argentina Roberto Ayala
D 2 Argentina Mauricio Pellegrino
D 15 Italia Amedeo Carboni Ammonizione al 7’ 7’
C 22 Uruguay Gonzalo de los Santos Ammonizione al 19’ 19’ Uscita al 46’ 46’
C 12 Spagna Carlos Marchena Uscita al 74’ 74’
C 19 Spagna Francisco Rufete Uscita al 46’ 46’
C 21 Argentina Pablo Aimar
C 14 Spagna Vicente
A 10 Spagna Miguel Ángel Angulo
Sostituzioni:
C 8 Spagna Rubén Baraja Ammonizione al 90’ 90’ Ingresso al 46’ 46’
A 7 Norvegia John Carew Ingresso al 46’ 46’
A 11 Spagna Juan Sánchez Ingresso al 74’ 74’
Allenatore:
Spagna Rafael Benítez

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Valencia
25 agosto 2002, ore 22:00 CEST
Valencia 600px Bianco e Nero Valenciano.png 0 – 1
referto
600px Purple cross and crown.png Deportivo La Coruña Stadio Mestalla (32.000 spett.)
Arbitro Iturralde González

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Valencia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Deportivo
Valencia Valencia:
P 1 Spagna Santiago Cañizares (c)
D 23 Spagna Curro Torres
D 4 Argentina Roberto Ayala Red card.svg 2’
D 2 Argentina Mauricio Pellegrino
D 3 Brasile Fábio Aurélio Ammonizione al 30’ 30’
C 10 Spagna Miguel Ángel Angulo
C 12 Spagna Carlos Marchena Ammonizione al 35’ 35’ Uscita al 46’ 46’
C 8 Spagna Rubén Baraja
C 21 Argentina Pablo Aimar Ammonizione al 48’ 48’ Uscita al 75’ 75’
C 14 Spagna Vicente Uscita al 70’ 70’
A 19 Spagna Salva
Sostituzioni:
C 19 Spagna Francisco Rufete Ingresso al 46’ 46’
D 15 Italia Amedeo Carboni Ingresso al 70’ 70’
A 11 Spagna Juan Sánchez Ingresso al 75’ 75’
Allenatore:
Spagna Rafael Benítez
Deportivo Deportivo:
P 1 Spagna José Francisco Molina
D 12 Argentina Lionel Scaloni
D 5 Spagna César Martín
D 4 Marocco Noureddine Naybet
D 3 Spagna Enrique Romero
C 16 Spagna Sergio
C 6 Brasile Mauro Silva Ammonizione al 34’ 34’
C 18 Spagna Víctor Sánchez
C 21 Spagna Juan Carlos Valerón Uscita al 73’ 73’
C 10 Spagna Fran (c) Ammonizione al 12’ 12’ Uscita al 70’ 70’
A 7 Paesi Bassi Roy Makaay Uscita al 85’ 85’
Sostituzioni:
D 15 Spagna Joan Capdevila Ingresso al 70’ 70’
C 23 Argentina Aldo Duscher Ingresso al 73’ 73’
A 17 Uruguay Walter Pandiani Ingresso al 85’ 85’
Allenatore:
Spagna Javier Irureta

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Vincitore
Supercoppa di Spagna 2002
600px Purple cross and crown.png
Deportivo La Coruña
3º titolo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio