Jonas Gonçalves Oliveira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonas
Jonas Gonçalves Oliveira.jpg
Dati biografici
Nome Jonas Gonçalves Oliveira
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 181 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Valencia Valencia
Carriera
Giovanili
2003-2004 Guarani Guarani
Squadre di club1
2005 Guarani Guarani 25 (12)
2006-2007 Santos Santos 48 (11)
2008 Gremio Grêmio 11 (0)
2008-2009 Portuguesa Portuguesa 18 (10)
2009-2010 Gremio Grêmio 73 (40)
2010- Valencia Valencia 100 (35)
Nazionale
2002-2004
2011-
Brasile Brasile U-23
Brasile Brasile
9 (5)
8 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 gennaio 2014

Jonas Gonçalves Oliveira, detto Jonas (Bebedouro, 1º aprile 1984), è un calciatore brasiliano, attaccante del Valencia e della Nazionale brasiliana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Gioca come attaccante, e nella prima parte della sua carriera ha ricoperto anche il ruolo di seconda punta.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

In Brasile[modifica | modifica sorgente]

Iniziò a giocare per il Guarani, con il quale segnò 12 reti durante il Campeonato Brasileiro Série B 2005. Il Santos fu il primo club a manifestare interesse, e il 2 gennaio mise sotto contratto Jonas, che con la squadra vinse il Campionato Paulista 2006, segnando 4 gol in partite, prima di subire un'operazione al ginocchio. Nel 2007, Jonas tornò a giocare segnando altri 4 gol nel Campionato Paulista, vincendo nuovamente il titolo ma rimanendo una riserva. Il 12 settembre 2007, Jonas fu acquistato dal Grêmio, debuttando quattro giorni più tardi durante un Gre-Nal. Fino alla fine del 2007, rimase titolare nella squadra, ma nel mese di luglio 2008, per mancanza di spazio, venne ceduto in prestito alla Portuguesa. Fu presentato il 7 luglio 2008,[1] con accordo per un prestito gratuito. Jonas divenne capocannoniere della squadra, superando Edno, di una rete (9 contro 8). Terminato il prestito tornò al Grêmio,[2] tornando a giocare il 24 gennaio 2009 contro l'Esportivo, all'Estádio Olímpico Monumental, partita del Campionato Gaúcho 2009.

Valencia[modifica | modifica sorgente]

Il 24 gennaio 2011 passa al Valencia. Il 27 febbraio segna il suo primo goal con la maglia del Valencia contro l'Athletic Bilbao gol che poi si rivelerà decisivo nell'1-2 allo stadio San Mamés. Mentre il 23 aprile 2011 torna nuovamente al gol contro il Real Madrid di José Mourinho aggiungendo a questo anche un assist in una gara che però finirà 3-6 per i madridisti. Il 1º novembre mette a segno il secondo goal più veloce della storia della Champions League in 10,5 secondi contro il Bayer Leverkusen convertendosi così nel secondo goleador più rapido nella storia della UEFA Champions League dietro Roy Makaay. È diventato un elemento chiave della squadra valenciana, formando un'ottima coppia con Roberto Soldado tra le più letali della Liga spagnola.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il 27 marzo 2011 Jonas debutta con la Nazionale maggiore subentrando a Leandro Damião durante un'amichevole contro la Scozia, il 14 novembre successivo segna le sue prime due reti in un'amichevole contro l'Egitto.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Santos: 2006, 2007

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2010 (23 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (PT) Atacante Jonas é o novo reforço da Lusa. URL consultato l'11 maggio 2009.
  2. ^ (PT) Jonas participará da pré-temporada na Serra - FinalSports. URL consultato l'11-5-2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]