Riardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riardo
comune
Riardo – Stemma Riardo – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Caserta-Stemma.png Caserta
Amministrazione
Sindaco Nicola D'Ovidio (lista civica Ripartire Insieme) dal 27/05/2013
Territorio
Coordinate 41°16′00″N 14°09′00″E / 41.266667°N 14.15°E41.266667; 14.15 (Riardo)Coordinate: 41°16′00″N 14°09′00″E / 41.266667°N 14.15°E41.266667; 14.15 (Riardo)
Altitudine 150 m s.l.m.
Superficie 16,48 km²
Abitanti 2 442[1] (31-12-2010)
Densità 148,18 ab./km²
Comuni confinanti Pietramelara, Pietravairano, Rocchetta e Croce, Teano, Vairano Patenora
Altre informazioni
Cod. postale 81053
Prefisso 0823
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 061068
Cod. catastale H268
Targa CE
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti riardesi
Patrono Sant'Antonio abate
Giorno festivo 17 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Riardo
Posizione del comune di Riardo nella provincia di Caserta
Posizione del comune di Riardo nella provincia di Caserta
Sito istituzionale

Riardo è un comune italiano di circa 2.500 abitanti della provincia di Caserta in Campania. Famoso per la Ferrarelle, per la fiera del mobile e per il castello.

La Fabbrica della Ferrarelle di Riardo[modifica | modifica wikitesto]

La Ferrarelle è molto famosa per Riardo, si trova vicino alla fine del paese nella parte meridionale. In Italia non c'è ne sono tante di fabbriche della Ferrarelle, quindi è una cosa importante.

La fiera del mobile di Riardo[modifica | modifica wikitesto]

La Fiera del mobile si trova nella parte settentrionale di Riardo. Uscita tante volte nelle pubblicità, nei canali come Telecapri, Rai 1 e Rai 2.

Il castello di Riardo[modifica | modifica wikitesto]

Il castello di Riardo è molto bello, si trova normalmente sopra Riardo, dove si può vedere un bellissimo panorama. Sopra Riardo, dove appunto c'è il castello ci sono pure molte case abitate. La popolazione sopra Riardo è di circa duecentocinquanta.

Centro commerciale Alice[modifica | modifica wikitesto]

Alice è un centro commerciale molto famoso per la parte settentrionale della Campania, ci vanno tante persone, anche di diverse nazionalità.

Via Ugo Foscolo[modifica | modifica wikitesto]

C'è una bella piazzetta piena di appartamenti vicino alla villa in Via Ugo Foscolo.

La fabbrica delle medicine[modifica | modifica wikitesto]

C'era anche una fabbrica delle medicine proprio vicino alla fabbrica della Ferrarelle.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Situato nell'alto casertano, sul versante settentrionale dei Monti Trebulani.

Famiglie numerose[modifica | modifica wikitesto]

Palumbo Bonafiglia Carbone Caparco


Storia[modifica | modifica wikitesto]

È un centro di origine antichissime (IV secolo a.C.), già conosciuto dagli antichi romani per le sue acque minerali. Il suo castello, costruito dai longobardi, risale all'VIII secolo.

Molto probabilmente durante la Seconda Guerra Punica Annibale passò per Riardo, e si narra che abbia buttato del sale sul villaggio che avrebbe poi chiamato Riardus. Tuttavia l'etimologia del nome è incerta e tuttora al centro di dibattiti.

Un'altra ipotesi è che l'acqua minerale, allora probabilmente molto frizzante, desse l'impressione di "ardere" a chi la beveva, da qui rivus ardens poi diventato Riardo



Società[modifica | modifica wikitesto]

Riardo è conosciuto per la presenza di acque minerali, come la Ferrarelle e la Santagata, che hanno la fonte e gli stabilimenti proprio nel territorio riardese.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]