Riardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riardo
comune
Riardo – Stemma Riardo – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Caserta-Stemma.png Caserta
Amministrazione
Sindaco Nicola D'Ovidio (lista civica Ripartire Insieme) dal 27/05/2013
Territorio
Coordinate 41°16′00″N 14°09′00″E / 41.266667°N 14.15°E41.266667; 14.15 (Riardo)Coordinate: 41°16′00″N 14°09′00″E / 41.266667°N 14.15°E41.266667; 14.15 (Riardo)
Altitudine 150 m s.l.m.
Superficie 16 km²
Abitanti 2 442[1] (31-12-2010)
Densità 152,63 ab./km²
Comuni confinanti Pietramelara, Pietravairano, Rocchetta e Croce, Teano, Vairano Patenora
Altre informazioni
Cod. postale 81053
Prefisso 0823
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 061068
Cod. catastale H268
Targa CE
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti riardesi
Patrono Sant'Antonio abate
Giorno festivo 17 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Riardo
Posizione del comune di Riardo nella provincia di Caserta
Posizione del comune di Riardo nella provincia di Caserta
Sito istituzionale

Riardo è un comune italiano di circa 2.500 abitanti della provincia di Caserta in Campania.

Geografia fisica[modifica | modifica sorgente]

Situato nell'alto casertano, sul versante settentrionale dei Monti Trebulani.

Storia[modifica | modifica sorgente]

È un centro di origine antichissime (IV secolo a.C.), già conosciuto dagli antichi romani per le sue acque minerali. Il suo castello, costruito dai longobardi, risale all'VIII secolo.

Molto probabilmente durante la Seconda Guerra Punica Annibale passò per Riardo, e si narra che abbia buttato del sale sul villaggio che avrebbe poi chiamato Riardus. Tuttavia l'etimologia del nome è incerta e tuttora al centro di dibattiti.

Un'altra ipotesi è che l'acqua minerale, allora probabilmente molto frizzante, desse l'impressione di "ardere" a chi la beveva, da qui rivus ardens poi diventato Riardo

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

  • Santuario della Madonna della Stella con affreschi di stile bizantino notevoli per spessore artistico ed importanza storica. La statua della Madonna è in struttura lignea e risale al Settecento.
  • Castello sul cui arco di ingresso è posta una pietra con la data 1122, ma è certo che il castello risalga a data anteriore.

Società[modifica | modifica sorgente]

Riardo è conosciuto per la presenza di acque minerali, come la Ferrarelle e la Santagata, che hanno la fonte e gli stabilimenti proprio nel territorio riardese.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]