Giulio Cesare nella cultura di massa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Gaio Giulio Cesare.

Gaio Giulio Cesare in Via dei Fori Imperiali a Roma (copia dell'originale, conservato presso i Musei Vaticani)

Gaio Giulio Cesare (100 a.C. - 44 a.C.) è stato un generale e politico romano ed uno degli uomini più influenti della storia. Inoltre, egli è apparso frequentemente in opere letterarie ed artistiche sin dall'antichità.

L'Umanesimo e il Rinascimento tramandarono nella cultura classica europea un'immagine assai forte della storia romana e dei suoi personaggi, che per secoli furono vissuti come modello, esempio e paradigma di sentimenti sia privati sia politici (basti pensare al Giulio Cesare di William Shakespeare), che perdurò fino al periodo romantico. Ciò è particolarmente vero nel caso di Cesare, come si può vedere nella foto qui a lato, unico tra i romani antichi a ricevere ancor oggi piccoli omaggi floreali, deposti sulle rovine della sua ara nel Foro romano.

La grandezza di Cesare nella Storia[modifica | modifica wikitesto]

Non sovrano ma Cesare[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Cesare (titolo).

Giulio Cesare non ebbe mai il titolo di "principe del senato" o di "augusto" come Ottaviano. Tuttavia fu dittatore dal 49 a.C. al 44 a.C., come non era mai successo in precedenza, e il titolo di imperatore nel suo significato moderno corrispose al titolo di Caesar (Cesare) nella storia di Roma almeno fino all'inizio della tetrarchia. Svetonio infatti, nelle sue Vite dei dodici Cesari (De vita Caesarum), chiama per l'appunto Cesari (Caesares) i dodici imperatori di cui tratta, e comincia la sua narrazione proprio a partire da Giulio Cesare.

Il nome "Cesare" rimane in molte lingue come sinonimo di "comandante", "leader"; il tedesco Kaiser, il russo Zar e il persiano Scià hanno la stessa radice del nome di Cesare,[1] e ci furono in tempi successivi molti imperatori con quel nome. Infatti, la pronuncia latina del nome, nel I secolo a.C., era Cáisar: consonante velare e dittongo si sono mantenuti in tedesco.

Nei centri urbani islamici viene chiamato qaysāriyya il quartiere dei commercianti cristiani. La parola deriva dal greco καισάρεια (kāīsàreia, "imperiale"), abbreviazione dell'espressione ἡ καισάρεια ἀγορά (hē kāīsàreia agorà), "Il mercato imperiale".

Celebri frasi di Cesare[modifica | modifica wikitesto]

Celebri rimangono alcune sue frasi come:

  • Veni, vidi, vici (venni, vidi, vinsi) è la frase che Cesare pronunciò per annunciare la vittoria su Farnace II a Zela.[2]
  • Alea iacta est (il dado è tratto) è la frase che Cesare pronunciò nel varcare il Rubicone.
  • Tu quoque, Brute, fili mi! (anche tu, Bruto, figlio mio) oppure in greco καὶ σύ, τέκνον? (anche tu, figlio?), secondo Svetonio, è la frase che Cesare pronunciò rivolto al suo assassino e "figlio adottivo" Bruto mentre questi gli veniva incontro.
  • Gallia est omnis divisa in partes tres (la Gallia nel suo insieme è divisa in tre parti) è il celebre incipit del De bello Gallico.
  • Gli uomini credono in ciò che desiderano è una delle frasi con cui Cesare commentò alcuni momenti della campagna contro i Veneti.[3] Essa sottolinea come, specialmente in tempo di guerra, gli uomini siano portati a giudicare vera anche una semplice diceria, se questa afferma quanto essi desiderano.
  • Vorrei essere il primo tra costoro piuttosto che il secondo a Roma è la frase che Cesare pronunciò, riferendosi a una tribù barbara particolarmente malridotta, rivolto ai suoi amici, durante la propretura in Spagna.[4]

Tra arte e letteratura, nel ricordo di Cesare[modifica | modifica wikitesto]

Opere letterarie antiche[modifica | modifica wikitesto]

Opere medievali[modifica | modifica wikitesto]

Rinascimento e prime opere moderne[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]
  • La tragedia di William Shakespeare Giulio Cesare (1599) descrive l'omicidio di Cesare e le sue conseguenze; essa è stata adattata numerose volte per il cinema.
Opera[modifica | modifica wikitesto]

Opere moderne[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]
  • Cesare e Cleopatra (1901), una rappresentazione di George Bernard Shaw
  • Giulio Cesare (2009) di Giuseppe Paolo Mazzarello è la riscrittura libera e condensata della tragedia Shakespeariana. Vi sono riferimenti alla realtà attuale con gli annosi aspetti della lotta politica ed i passionali contrasti della vita amorosa[5]
Romanzi[modifica | modifica wikitesto]
Cinema e TV[modifica | modifica wikitesto]

Sono qui riportati esclusivamente i film cinematografici e televisivi storici nei quali appare il personaggio di Giulio Cesare. Sono pertanto assenti i film commedia nei quali compare come personaggio secondario, come ad esempio i film su Asterix.


Anno Film Attore Note
1908 Julius Caesar Charles Kent Cortometraggio
1909 Giulio Cesare Giovanni Pastrone Cortometraggio
1911 Caesar's Prisoners Theo Frenkel Cortometraggio
Julius Caesar Guy Rathbone Cortometraggio
1914 Cajus Julius Caesar Amleto Novelli  
1917 Cleopatra Fritz Leiber  
1918 Romans and Rascals Larry Semon Cortometraggio
1922 L'empereur des pauvres Halma  
1931 Oh! Oh! Cleopatra Robert Woolsey Cortometraggio
1934 Cleopatra (Cleopatra) Warren William  
1938 Julius Caesar Cyril Howe  
1945 Cesare e Cleopatra (Caesar and Cleopatra) Claude Rains  
1949 Julius Caesar George Bliss Film TV
"Julius Caesar", episodio della serie Studio One William Post Jr.  
1950 Julius Caesar Harold Tasker  
1951 "Julius Caesar", episodio della serie BBC Sunday-Night Theatre Walter Hudd  
1953 Giulio Cesare (Julius Caesar) Louis Calhern  
1955 "The Assassination of Julius Caesar (March 15, 44 B.C.)", episodio della serie You Are There Russ Conway  
"Julius Caesar", episodio della serie Studio One Theodore Bikel  
1956 "Caesar and Cleopatra", episodio della serie Producers' Showcase Cedric Hardwicke  
1957 L'inferno ci accusa (The Story of Mankind) Reginald Sheffield  
1959 "Caesar and Cleopatra", episodio della serie General Electric Theater Maurice Evans  
Julius Caesar Robert Perceval Film TV
Antony and Cleopatra Kevin Miles Film TV
1960 An Honourable Murder John Longden Versione moderna del dramma di Shakespeare
Spartacus (Spartacus) John Gavin  
1962 Giulio Cesare contro i pirati Gustavo Rojo  
Il figlio di Spartacus Ivo Garrani  
Giulio Cesare il conquistatore delle Gallie Cameron Mitchell  
Una regina per Cesare Gordon Scott  
1963 "The Colossus: Julius Caesar Acts 1 and 2", episodio della serie The Spread of the Eagle Barry Jones Miniserie TV
"The Fifteenth: Julius Caesar Acts 2, 3 and 4", episodio della serie The Spread of the Eagle Miniserie TV
"The Revenge: Julius Caesar Acts 4 and 5", episodio della serie The Spread of the Eagle Miniserie TV
Cleopatra (Cleopatra) Rex Harrison Premio Premio Oscar alla migliore fotografia 1964
Premio Premio Oscar per la migliore scenografia 1964
Premio Premio Oscar per i migliori costumi 1964
Premio Premio Oscar per i migliori effetti speciali 1964
Julius Caesar Gerald Young Serie TV
1964 Caesar und Cleopatra Paul Verhoeven Film TV
"The Ides of March", episodio della serie Theatre 625 Douglas Wilmer  
I giganti di Roma Alessandro Sperli  
Carry on Cleo Kenneth Williams  
1966 Julius Caesar Budd Knapp Film TV
1969 "Julius Caesar", episodio della serie BBC Play of the Month Maurice Denham  
Das Trauerspiel von Julius Caesar Erich Schellow Film TV
Cäsar und Cleopatra O.E. Hasse Film TV
1970 Shaw vs. Shakespeare I: The Character of Caesar Richard Kiley Cortometraggio
Shaw vs. Shakespeare II: The Tragedy of Julius Caesar Cortometraggio
Shaw vs. Shakespeare III: Caesar and Cleopatra Cortometraggio
The Notorious Cleopatra Jay Edwards  
Cleopatra Louis Waldon  
23 pugnali per Cesare (Julius Caesar) John Gielgud  
1971 "Cesar y Cleopatra", episodio della serie Estudio 1 Jesús Puente  
"Al César lo que es del César", episodio della serie Estudio 1 Francisco Rabal  
1973 Heil Caesar! Peter Howell Miniserie TV
1976 Caesar and Cleopatra Alec Guinness  
1979 Julius Caesar Sonny Jim Gaines Uscito in home video
Julius Caesar Charles Gray  
1980 Burebista Nicolae Iliescu  
1983 The Cleopatras Robert Hardy Miniserie TV
1984 Brutus Kornél Gelley Film TV
Julius Caesar Janet Baker Film TV
1985 Sogni erotici di Cleopatra Jacques Stany  
1990 Giulio Cesare in Egitto Jeffrey Gall Film TV
1997 Julius Caesar: A Critical Guide John Woodford Cortometraggio
1999 Cleopatra (Cleopatra) Timothy Dalton Miniserie TV
2001 Druids - La rivolta (Vercingétorix) Klaus Maria Brandauer  
2002 Giulio Cesare (Julius Caesar) Jeremy Sisto Miniserie TV
2003 Kleopatra Martin Posta Uscito in home video
Augusto (Imperium: Augustus) Gérard Klein Miniserie TV
2004 Giulio Cesare Flavio Oliver Film TV
Spartaco - Il gladiatore (Spartacus) Richard Dillane Film TV
"The Roman Invasions", episodio della serie Historyonics Ali Amadi  
Rubicon: Samuel Johnson Prize Jason Stevens Cortometraggio televisivo
Et Tu Matthew Cassity Cortometraggio
2005 Julius Caesar Andreas Scholl Film TV
Empire (Empire) Colm Feore Miniserie TV
Rome: Engineering an Empire George Piscopo
Massimo Vari
Film TV
2005-2007 Roma (Rome) Ciarán Hinds Serie TV
2006 "The Primitive Celts", episodio della serie Barbarians Adrian Fear  
"Caesar", episodio della serie Ancient Rome: The Rise and Fall of an Empire Sean Pertwee  
The Battle for Rome Serie TV
2007 The Gospel of Caesar Angel García Eva  
2009 Julius Caesar Bob Durrett Uscito in home video
Caesar and Cleopatra Christopher Plummer  
2010 Julius Caesar John Shea  
2011 Julius Caesar Magnus Erland McCullagh  
2012 Julius Caesar Jeffery Kissoon Film TV
2013 "Nemici di Roma", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand) Todd Lasance  
"Lupi alla porta", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"Uomini d'onore", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"Decimazione", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"Fratelli di sangue", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"Bottino di guerra", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"Morte ineluttabile", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"Strade diverse", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"Morti e morituri", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
"La vittoria", episodio della serie Spartacus (Spartacus: Blood and Sand)  
Fumetti[modifica | modifica wikitesto]
Giochi[modifica | modifica wikitesto]
  • Cesare è rappresentato nel gioco Shin Megami Tensei: Persona 3.
  • Fallout: New Vegas rappresenta un dittatore che ha come modello i vari Cesari, Giulio Cesare in particolare.
  • Giulio Cesare appare come il comandante dell'Impero romano nella civilizzazione di numerose serie di giochi di strategia.
  • Cesare è rappresentato nel gioco Assassin's Creed: Brotherhood come un alleato dei Templari, mentre i suoi assassini, Bruto compreso, tentano in ogni modo di ostacolare i Templari nel guadagnare potere a Roma. Il racconto della morte di Cesare da parte di Bruto appare in Assassin's Creed: Project Legacy.
  • In Age of Empires: Rise of Rome è possibile giocare nei panni di Giulio Cesare, combattendo i nemici in quattro campagne militari chiamate "Expansion II Ave Caesar" (Cesare contro i Pirati; in Britannia; ad Alesia; contro Pompeo). C'è inoltre una nota storica nella quarta campagna, dove viene illustrata la sua morte nel 44 a.C.
  • Nel videogioco di ruolo per PlayStation 2 Shadow of Rome compare in diversi flashback, dei quali i più frequenti mostrano la sua uccisione, e Cesare che dice le sue ultime parole ("Et tu, Brute?", riprese dalla tragedia di Shakespeare).
Immagini sul mito di Cesare[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con questa premessa si può affermare che l'ultimo "Cesare" è stato Mohammad Reza Pahlavi, Scià di Persia sino al 1979.
  2. ^ Plutarco, Cesare, 50,6
    Svetonio, Cesare, 37.
  3. ^ Cesare, De bello Gallico, III,18.
  4. ^ Plutarco, Cesare, 11.
  5. ^ Poesie, Biografie, Foto e molto altro... › Novità › Giulio Cesare